Un nuovo fidanzato toy boy per la Marini?

Valeria Marini è stata colta in fragrante a Rimini con il nuovo fidanzato toy boy: ha vent'anni meno di lei, ecco chi è

Dopo la sua partecipazione a Temptation Island e la fine della storia d’amore con Patrick Baldassari, sembra che la stellare Valeria abbia finalmente ritrovato l’amore.

Secondo il settimanale Spy, il ragazzo in questione si chiama Gianluigi Martino, fa il Pr nelll’azienda Viva la vita, società di casting e produzioni Tv e avrebbe ben vent’anni in meno della Marini - esattamente quello che in molti definirebbero un toy boy. "La coppia ha soggiornato lo scorso weekend a Rimini, dove lei era impegnata per un evento lavorativo. Hanno passato quasi tutto il tempo giocando con gli smartphone, ridendo e scambiandosi affettuose occhiate. ​Ma una volta spenti i flash e conclusi gli impegni, lei ha abbandonato la mondanità e si è ritirata in hotel: con lui, per dedicarsi con tutta se stessa al suo nuovo compagno", questo quanto riportato nell'articolo sul nuoo amore della Marini. Il giovane, oltre ad avere un seguito social abbastanza importante, ultimamente sta postando diversi scatti in compagnia di Valeria. Recente è la foto in cui si legge la didascalia “È tutto così stellare” , senza che la coppia sia uscita ufficialmente allo scoperto.

Che Valeria abbia ritrovato la felicità? Che sia davvero un amore Stellare come pochi al mondo e non una trovata per far parlare di sé?

È tutto così Stellare #bacistellari @valeriamarini

Un post condiviso da Gianluigi Martino (@gianluigi_martino) in data:

Valeria Marini e il gossip su Temptation Island Vip

Quasi sicuramente ad aggiudicarsi il timone del reality sarà una donna. Secondo alcune indiscrezioni, potrebbe essere proprio la Marini a sostituire Simona Ventura ma si fa presto a fare altri nomi - forse la Marcuzzi? Presto ne sapremo sicuramente di più.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.