Cultura e Spettacoli

"I vecchi...". E ora l'influencer insulta gli elettori della Meloni

La blogger Giulia Torelli al centro della bufera sui social dopo le elezioni: "I vecchi non sanno niente, devono stare immobili chiusi in casa". Selvaggia Lucarelli la smaschera: "La sinistra milanese..."

"I vecchi...". E ora l'influencer insulta gli elettori della Meloni

"Ho una cosa da dire, la devo dire: perché i vecchi hanno diritto di voto? Perché?". L'influencer milanese con simpatie a sinistra se l'è domadato per davvero. Non contenta, ha deciso di condividere la sua domanda con i suoi oltre 200mila folllower. Forse convinta di lanciare una provocazione o forse intenzionata a fare sul serio, chissà. Sta di fatto che lo stupido interrogativo ha suscitato una marea di polemiche. Al centro della comprensibile bufera ci è finita la blogger Giulia Torelli, la quale dopo le elezioni si era lanciata in uno sconsiderato sfogo contro gli elettori anziani, rei - a suo giudizio - di votare in modo non consapevole.

"Il diritto di voto lo hanno già esercitato nella loro lunga, lunghissima vita. Basta, basta votare! Non sanno niente, non hanno idea. Quello che sanno, lo vedono al tg. Non hanno idea, non sanno neanche loro cosa stanno facendo. E poi succedono queste cose...", aveva affermato l'influencer dopo le elezioni che hanno premiato il centrodestra. Delusa probabilmente dall'esito delle urne e convinta forse - sbagliando - che a determinarlo fossero stati gli anziani, la blogger milanese si è così lamentata sui social: "No, i vecchi non devono fare niente. Nemmeno votare. In casa devono stare, fermi e immobili con quelle mani".

E ancora: "Sono completamente rincogl*oniti, girano ancora con le mascherine sulla bocca. Sono passati tre anni, cos'è che non è chiaro ancora? Che non serve a niente non tenerla sul naso. Eppure vivi, lì, attaccati alla vita. La smetto...". Parole inaccettabili che Selvaggia Lucarelli ha scovato nel mare magnum del web e rilanciato, manifestando il proprio disappunto. "La sinistra milanese (Giulia Torelli, amata da moda e riviste patinate, professione 'riordino armadi')", ha chiosato la giornalista a commento del controverso filmato che vedeva protagonista la blogger. Così, l'ennesimo caso social è deflagrato, suscitando commenti indignati e infastiditi.

Peraltro, come segnalato da alcuni frequentatori dei social, pare che la blogger non fosse nuova a esternazioni discutibili. A riguardo, sui social sono ricomparse altre frasi scomode pronunciate in passato dall'influencer. Molte vertono sul tema del corpo e della magrezza. Parlando di look ispirati al film "Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino", la blogger aveva commentato: "Christiane F. aveva uno stile pazzesco, era anche un po' anoressica, quindi le stava un po' bene tutto". Anni fa in un post sul suo blog aveva definito Marilyn Monroe "una cozza" con "un orrendo di dietro".

Commenti