Selvaggia Lucarelli contro Emma Marrone in bikini

Sono volate parole di fuoco sui social network tra Selvaggia Lucarelli ed Emma Marrone. Su Facebook, la giornalista ha infatti accusato la cantante di falsa modestia, facendo riferimento a una foto condivisa su Instagram dal coach di "Amici". Ma la risposta della star non si è fatta attendere

La penna tagliente di Selvaggia Lucarelli ha colpito ancora, e questa volta la sua vittima sacrificale è stata Emma Marrone.

A scatenare il commento della giornalista, infatti, è stata una foto condivisa recentemente dalla cantante e coach di “Amici” sul suo profilo Instagram, scatto che la mostra in posa con un bikini total black davvero sexy, mentre la didascalia recita: “Un po' di sana pancetta e qualche cuscinetto qua e là perché mi piace la buona cucina!!! Questo per dire buona estate a tutte le ragazze e non coprite nessuna ferita perché siete più belle così”.

Parole, queste, che non sono state evidentemente digerite dalla Lucarelli. Non a caso, solo poche ore più tardi la giornalista scriveva in un suo messaggio su Facebook: “Emma è simpatica ed è anche una brava ragazza. È sempre stata una taglia normalissima che per qualcuno i cui modelli di riferimento sono le fashion blogger era una taglia in più. Ora ha perso qualche chilo, lo mostra orgogliosamente su Instagram e va benissimo. Anzi, fa anche bene”, esordisce.

Peccato che a queste prime frasi, segua una vera e propria stoccata: “Non fa bene però ad associare la sua foto da sensualona con schiena inarcata alla Belen a un messaggio che con quella foto non c'entra nulla. Ora. Non c'è traccia di panza e cuscinetti, non mi pare il caso di fingere modestia in momenti in cui non ce n'è bisogno”.

In seguito, la Lucarelli si è spinta anche oltre, quasi a voler mostrare a Emma Marrone quale sia, secondo lei, un vero esempio da seguire per tutte le ragazze: “Mia cara Emma, goditi la tua estate e i tuoi bikini, ma impara da Clio Make Up cosa vuol dire lanciare messaggi positivi con coerenza e coraggio. Lei sì che si mostra imperfetta e rotonda, senza pose da playmate, con qualche chilo in più e un sorriso grande così. Brava Clio. Da oggi in tuo onore smetto anche di mettere i rossetti rosa pallido, prometto”.

Nel frattempo, a stretto giro di posta è arrivata anche la risposta della cantante, affidata a un commento su Instagram: “Io posto quello che mi pare. Sono libera come siete voi. Però mettetevi d’accordo almeno sugli insulti. Perché o decidete che sono una maschiaccia pronta a guidare un camion oppure che faccio la figa e il femminone”.

Concludendo, infine, con quello che sembra essere un vero e proprio attacco diretto alla Lucarelli: “La cosa peggiore è la cattiveria delle donne che invece che essere solidali tra di loro sputano veleno senza motivo. Mi dispiace davvero che le donne stiano diventando aride e fredde e senza sentimenti”.

Intanto, tra un botta e risposta e l'altro, il seguitissimo account di Selvaggia Lucarelli su Facebook non è al momento più raggiungibile. Che sulla giornalista si sia scatenata l'ira dei fan sfegatati di Emma Marrone?