"Così abbiamo nascosto la nostra storia per anni"

La campionessa azzurra esce allo scoperto dopo la finale di Tokyo: "Matteo Giunta è un compagno di vita speciale"

"Così abbiamo nascosto la nostra storia per anni": la Pellegrini sta col suo allenatore

Gli ultimi 200 metri olimpici della sua carriera hanno spinto Federica Pellegrini ad uscire allo scoperto. E a far emergere, oltre il pelo dell’acqua solitamente fenduto a bracciate, una confidenza privatissima. Dopo il settimo posto conquistato alla finale di Tokyo 2020, la nuotatrice azzurra ha ufficializzato la relazione sentimentale con il suo tecnico Matteo Giunta. Per farlo ha scelto il momento immediatamente successivo alla gara, quello in cui l’adrenalina scende ed affiorano le emozioni. “Matteo è stato un grandissimo allenatore e un compagno di vita speciale, spero lo sarà anche in futuro”, ha confidato l'atleta ai microfoni del Tg1, rivelando quello che in molti in realtà già sospettavano da tempo. Il legame tra Federica e l’ex nuotatore era troppo speciale per fermarsi all’ambito agonistico.

"Abbiamo aspettato il momento giusto anche se era un po' il segreto di Pulcinella", ha ammesso la stessa campionessa in un'intervista rilasciata poi a La Stampa, specificando che, prima di rendere ufficiale il suo fidanzamento, "era importante rispettare i ruoli per l'equilibrio di squadra". Così, sino a quell’istante, la nuotatrice aveva mantenuto il massimo riserbo. In passato, le vicissitudini private e sentimentali dell'atleta non erano mai state altrettanto top secret. "Non avevo mai vissuto una relazione con questa riservatezza. All'inizio non è stato facile, ero abituata a mettere tutto alla luce del sole però secondo noi una storia importante vissuta all'interno di un gruppo di lavoro destabilizza. Noi non volevamo stare ogni minuto sotto il giudizio, con i paparazzi o davanti all'occhio critico del nostro mondo che un po' troppo critico lo è", ha dichiarato al riguardo la stessa Pellegrini.

Dopo l’addio al palcoscenico olimpico, la nuotatrice 32enne ha mollato gli indugi ed ha rivelato anche qualche dettaglio in più sul proprio rapporto con Giunta. "Lui mi ha insegnato a vivere tutto con più leggerezza, in certe situazioni specifiche con menefreghismo", ha dichiarato. Ora, c’è da scommetterci, i paparazzi la inseguiranno alla ricerca dello scatto ad effetto e i rotocalchi inizieranno a parlare di matrimonio in vista. Ma su questo Federica è piuttosto cauta. "Piano, subito a fare del gossip. Non c'è altro da svelare, al massimo ci faranno qualche foto e stop. Tutto quello che verrà succederà naturalmente", dice.

Nemmeno il tempo di gustarsi la finale olimpica con annessa appendice sentimentale e la nuotatrice sta già pensando al prossimo impegno in vasca: come da lei stessa annunciato, parteciperà all’International Swimming League, il più importante evento sportivo campano del 2021, che si svolgerà alla Scandone dal 26 agosto al 30 settembre prossimi. E, dopo gli obiettivi agonistici, spazio la vita privata con Matteo Giunta: "Le dinamiche resteranno come sono. Vivremo semplicemente la nostra vita".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti