Cagliari: Le mani Zeman sul nuovo Nedved

Ultimi giorni di mercato e anche il Cagliari prova il colpo sul foto-finish

Josef Husbauer autore di ben 30 reti in 77 gare con lo Sparta Praga

Il mercato è ormai avviato alla conclusione, ma il Cagliari, una delle società più attive in questa estate 2014, continua a guardarsi intorno per dare a Zeman qualche altro rinforzo di qualità, al fine di potenziare la rosa a sua disposizone e partire bene in Campionato, confermando quanto di buono fatto vedere nel match di Coppa Italia con il Catania, incontro vinto 2 a 0 e terminato tra gli applausi del pubblico.

Uno dei nomi su cui la dirigenza degli Isolani sta lavorando è quello di Josef Husbauer, classe 1990, in forza allo Sparta Praga dal 2011, dove ha giocato 77 partite, segnando la bellezza di 30 goal e vincendo un campionato, una coppa ed una supercoppa nazionale. I numeri del giocatore sono senza dubbio molto interessanti, vista anche la giovane età, e le sue caratteristiche sembrano perfette per il gioco di Zeman. Inoltre, ad accendere l'interesse della dirigenza del Cagliari è stata anche la sua grande duttilità tattica, visto che riesce a ricoprire con ottimi risultati sia il ruolo di centrale di centrocampo che quello di trequartista.

La trattativa con lo Sparta Praga sembra in dirittura d'arrivo e l'affare, che si era arenato sulla richiesta del club ceco, che chiedeva cinque milioni di euro contro i tre offerti dalla società di Giulini,s i potrebbe chiudere a breve per una cifra oscillante tra i tre milioni e mezzo e i quattro milioni di euro. Se, però, l'affare dovesse saltare all'ultimo minuto, il Cagliari ha già pronta l'alternativa, corrispondente al nome di un altro giocatore militante nello Sparta Praga. Infatti, su indicazione di Zeman, la società ha chiesto informazioni anche su una possibile trattativa per il passaggio di Lukas Vocha in rossoblu.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.