Nuove accuse a Cristiano Ronaldo Der Spiegel: "Ecco tutto le prove"

Il quotidiano tedesco Der Spiegel è tornato ad attaccare CR7 in merito al presunto stupro della ragazza americana Kathryn Mayorga: "Siamo in possesso di questo documento e di centinaia di documenti aggiuntivi, la maggior parte dei quali proviene dalle informazioni sulla Football Leaks"

Nuove accuse a Cristiano Ronaldo Der Spiegel: "Ecco tutto le prove"

Cristano Ronaldo ha smentito tutti gli scettici circa l'investimento fatto dalla Juventus in estate. Nonostante i 33 anni suonati, quasi 34 che compirà il prossimo 5 febbraio, il fuoriclasse di Funchal sta continuando a fare quello che gli è sempre riuscito in carriera: segnare e fare la differenza. L'ex United e Sporting Lisbona non si è fermato e non è stato minimamente turbato nemmeno dal presunto caso di stupro avvenuto nel 2009 a Las Vegas ai danni di Kathryn Mayorga. Dopo qualche settimana di silenzio, però, ecco rispuntare delle accuse del quotidiano tedesco Der Spiegel.

Ecco la ricostruzione del quotidiano in questione: "DER SPIEGEL è in possesso di questo documento e di centinaia di documenti aggiuntivi, la maggior parte dei quali proviene dalle informazioni sulla Football Leaks. Questi dimostrano come una squadra di avvocati è riuscita a mettere a tacere Kathryn Mayorga nove anni fa. Alla fine di settembre, l'ex modella di Las Vegas ha reso pubbliche le proprie accuse. Nelle conversazioni con DER SPIEGEL, ha riferito la sua versione di ciò che è accaduto nel 2009 e di quanto gravemente l'incidente l'abbia traumatizzata. Ha detto di non essere mai stata in grado di andare oltre l'evento e trovare la pace".

Der Spiegel, dunque, cita un documento di 41 pagine dal titolo "domande per il cliente" inviato dallo studio legale Lavely & Singer all'avvocato portoghese di Cristiano Ronaldo: Carlos Osorio de Castro. Secondo le ricostruzioni nel giro di quattro mesi ci sarebbero state diverse risposte alle domande:"La signora C ha alzato la voce o ha urlato?", CR7 avrebbe risposto, così nel nel mese di agosto: "Ha detto no e si è fermata diverse volte", mentre a dicembre avrebbe risposto con un laconico "No". E ancora: "La signora C ha detto qualcosa dopo aver avuto rapporti sessuali?". Nella prima versione: "Dopo, lei disse: 'Stronzo, mi hai costretto, idiota, non sono come gli altri'. Ho detto, 'Mi dispiace'. Nella secnoda versione di dicembre avrebbe ancora risposto seccamente con un "No". Le accuse sono davvero pesanti nei confronti di CR7 e solo il tempo dirà come andrà a finire questa vicenda che sta coinvolgendo uno dei giocatori più forti della storia del calcio.

Commenti