Cavalcata record L'Empoli torna in A con 4 turni di anticipo

Mario Tenerani

Empoli Pochi mesi di purgatorio in B sono bastati all'Empoli per tornare in serie A con quattro turni di anticipo. Il pari di ieri al Castellani col Novara, gol di Caputo e Puscas, ha consegnato la promozione matematica al club toscano della provincia di Firenze. Così dalla prossima stagione torneranno i derby con i viola. E' la sesta promozione nel massimo campionato per l'Empoli.

Il capolavoro è firmato da Fabrizio Corsi: presidente dall'inizio degli anni Novanta, specializzato nel fare calcio e nel rialzarsi dopo brusche cadute. A metà dicembre ha sostituito Vivarini che comunque aveva gettato le basi e ha puntato su Aurelio Andreazzoli, toscano di Massa, storico collaboratore di Spalletti alla Roma. «Quando ho sostituito Vivarini - ci racconta un entusiasta presidente Corsi - il mio amico Marronaro (ex attaccante e procuratore, ndr) mi ha consigliato Andreazzoli. Aurelio ci ha convinti subito. Siamo felici, abbiamo fatto un'impresa». E' stata una cavalcata da quando è arrivato Andreazzoli: 14 vittorie e 5 pari per un vantaggio di 14 punti sulle seconde. L'Empoli ha fabbricato record su record, non era mai tornato in A arrivando primo. Caputo ieri ha firmato il gol numero 25, ma in questa squadra si sono messi in evidenza anche Donnarumma con 20 gol, quindi Zajc, Bennacer, Krunic, Castagnetti e Maietta. Senza dimenticare l'ex viola Pasqual, il capitano, che a 36 anni continua a spingere sulla fascia. Un Empoli straordinario, bentornato.

Risultati: Ascoli-Perugia 2-2; Carpi-Avellino 0-0; Cesena-Frosinone 1-0; Cittadella-Foggia 3-1; Empoli-Novara 1-1; Vercelli-Parma 1-0; Salernitana-Brescia 4-2; Spezia-Cremonese 1-0; Ternana-Pescara 0-3; Venezia-Palermo 3-0; Bari-Entella 1-0.

Classifica: Empoli 77 punti, Palermo e Parma 63; Frosinone 62; Bari e Venezia 60; Cittadella 58; Perugia 57; Foggia 51; Spezia e Carpi 50; Salernitana 47; Brescia 46; Pescara 45; Cremonese 43; Ascoli e Cesena 42; Novara e Avellino 41; Entella 40; Ternana e Vercelli 37.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.