Cuadrado mette ko Caceres

Colombia-Uruguay non è mai una partita come le altre. La rivalità in campo è accesissima, ed una delle sfide più sentite in sud America

Colombia-Uruguay non è mai una partita come le altre. La rivalità in campo è accesissima, ed una delle sfide più sentite in sud America. La Celeste ha dimostrato tutta la sua competitività battendo i cafeteros 3-0 che le permette di salire in vetta alla classifica a punteggio pieno con 2 vittorie. A conquistare la copertina della serata del Centenario però sono stati due calciatori juventini che si sono ritrovati da avversari: Cuadrado Caceres. Brutte notizie per il Allegri: l'uruguagio è stato infatti messo ko proprio dal compagno di squadra che in un contrasto durissimo ha colpito la caviglia mancando il pallone. Una botta durissima che ha costretto Caceres a lasciare il campo già al 19′, sostituito da Lodeiro.

La serata da dimenticare di Cuadrado si è poi conclusa in malo modo al 93′: gomitata a Rolan e rosso diretto. La partita della Colombia era iniziata in maniera convincente, con il piede premuto sull'acceleratore almeno fino al 34′. In quel momento un prefetto cross di Sanchez ha pescato Godin che con una grande deviazione aerea ha portato in vantaggio i suoi. Partita messasi sui binari giusti per i padroni di casa che al 51′ hanno raddoppiato con Rolan, chiudendo poi i conti con l'ex Palermo Abel Hernandez.