Sport

Fassone: "Donnarumma? Spero di trattenerlo anche se c'è qualcun altro di mezzo"

Fassone si augura che la risposta di Donnarumma, per il rinnovo di contratto, sia positiva: "Corteggiarlo è come corteggiare una bella donna"

Fassone: "Donnarumma? Spero di trattenerlo anche se c'è qualcun altro di mezzo"

Entro la giornata di oggi, il Milan attende la risposta di Gianluigi Donnarumma e del suo agente Mino Raiola in merito al rinnovo di contratto. Il giovanissimo portiere di Castellammare di Stabia ha già fatto capire la sua volontà di restare al Milan ma senza le firme, la dirigenza e i tifosi non possono ancora esultare. Il contratto di Gigio andrà in scadenza il 30 giugno del 2018, con la dirigenza di via Aldo Rossi vuole blindarlo con un quinquennale da 4 milioni di euro netti a stagione più bonus. Donnarumma è contento di questa proposta del club ma il suo agente non sembra convinto visto che c'è il nodo clausola del contratto che va ancora risolto.

Fassone, amministratore delegato del Milan, si augura che tutto vada a buon fine e che Donnarumma accetti il rinnovo di contratto proposto dal club. Ecco le sue parole in merito ai microfoni di Radio 24: "Spero di cuore di trattenere Donnarumma, è un ragazzo fortissimo. Corteggiarlo è come corteggiare una bella donna, ma in questo caso c'è qualcun altro di mezzo che sa fare bene il proprio mestiere… Spero finisca tutto nel migliore dei modi per il Milan". Il Milan sta costruendo una squadra forte per tornare subito ai vertici e dopo gli arrivi di Musacchio, Ricardo Rodriguez, Franck Kessié e André Silva sono previsti altri botti di mercato, anche se il colpo più importante, al momento, è quello di rinnovare il contratto a uno dei portieri più forti in circolazione.

Commenti