Insigne si risparmia, Ounas no

6 MERET La prima in azzurro è un pomeriggio di relax.

6 HYSAJ Piazza le tende nella metà campo altrui, più ala che terzino oltre che guardaspalle di Ounas.

6,5 KOULIBALY Comanda il reparto con abituale autorevolezza, nel tempo libero si diletta a fare il play-maker basso.

6,5 LUPERTO Ruolo e movimento sono quelli di Albiol che il giovanotto sostituisce in maniera egregia.

7 GHOULAM Al debutto stagionale riecco lo stantuffo di sinistra che fa piovere palloni dalle parti di Milik, sforna due assist e sfiora il gol tre volte.

7 OUNAS Riferimento a destra, due-tre numeri da giocoliere prima del gran gol (dal 28' st YOUNES sv).

6 ALLAN Presenza costante quando c'è da raddoppiare la marcatura, perde qualche colpo nel cercare finezze.

6 HAMSIK Ripete con insistenza la giocata smarcante in verticale, meno preciso del solito (dal 35' st DIAWARA sv).

6 ZIELINSKI Chisbah non è un cliente facile ma il suo sinistro vincente indirizza subito la gara.

7 MILIK Bergamo gli ha messo le ali, entra ed esce dall'aera laziale in cerca di gloria, si placa dopo la doppietta.

5 INSIGNE Affonda quasi con timidezza, pochi scatti, gioca chiaramente al risparmio (dal 30' st ROG sv).

All. ANCELOTTI 6,5 Nelle sue infinite rotazioni, sette rispetto a Bergamo, trovano spazio pure tre debuttanti. Blinda il 2° posto ma la testa è già al Liverpool.

Commenti