Inter, Marotta si sbilancia: "Fiducioso per la Champions League"

Giuseppe Marotta sarà presentato a breve e diventerà il nuovo amministratore delegato dell'Inter. L'ex Juventus ha parlato a margine del premio Andrea Fortunato: "Fiducia nel Barcellona? Assolutamente sì ma soprattutto sta alle squadre italiane cercare di vincere"

Inter, Marotta si sbilancia: "Fiducioso per la Champions League"

Questa sera l'Inter di Luciano Spalletti giocherà la partita più decisiva degli ultimi anni: in palio, infatti, ci sarà la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. I nerazzurri ospiteranno al Meazza gli olandesi, già eliminati, del Psv Eindhoven che sicuramente onoreranno la competizione con l'Inter e i suoi tifosi che si augurano di vedere lo stesso atteggiamento da parte del Barcellona già qualificato agli ottavi che ospiterà gli inglesi del Tottenham che si giocano l'accesso alla fase successiva proprio contro i nerazzurri. Gli Spurs hanno un leggero vantaggio rispetto alla Beneamata e in caso di arrivo a pari punti staccherebbero il pass agli ottavi spedendo in Europa League l'Inter.

Ernesto Valverde, tecnico del Barcellona, e Gerard Piqué colonna portante del Barcellona hanno a più riprese tranquiliizzato i nerazzurri sulla serietà dei blaugrana. L'Inter ha assoluta necessità di passare il turno in Champions e il prossimo amministratore delegato del club di Corso Vittorio Emanuele Giuseppe Marotta ha fiducia che i nerazzurri ce la faranno a superare l'ostacolo Psv e a qualificarsi: "Fiducia nel Barcellona? Assolutamente sì ma soprattutto sta alle squadre italiane cercare di vincere. Spero nell'en plein, manca da tanti anni". L'ex dirigente della Juventus dovrebbe essere presentato giovedì 13 dicembre e per la prima volta dopo tante settimane di corteggiamento e con il contratto ormai già firmato si è sbilanciato sul tema Inter a margine del premio Andrea Fortunato.

Commenti