Juventus, Douglas Costa attacca l'Inter: "A luci spente"

Il giocatore della Juventus ha postato una foto di gruppo sui social ed ha poi punto l'Inter e Marotta: "Le porte non erano chiuse molto bene"

La Juventus di Maurizio Sarri ha vinto per 2-0 il big match della 26esima giornata contro l'Inter di Antonio Conte e l'ha fatto al termine di una partita dove i bianconeri non hanno quasi mai sofferto le poche folate dei nerazzurri. Il tecnico toscano ha un po' rimescolato le carte decidendo di puntare su Bentancur in regia al posto dello spento Miralem Pjanic e di utilizzare Aaron Ramsey come mezzala. Con Cuadrado terzino al posto di Danilo, Sarri ha schierato un tridente "inedito" con Gonzalo Higuain, l'intoccabile Cristiano Ronaldo e il brasiliano Douglas Costa.

Dei tre attaccanti quello che ha sicuramente fatto meglio è stato Cristiano Ronaldo, costante spina nel fianco della difesa dell'Inter. Higuain ha fatto a sportellate con i centrali nerazzurri mentre Douglas Costa non si è quasi mai acceso anche se ha disputato una partita ordinata e diligente. Il brasiliano ha poi lasciato il campo al minuto 59 e al suo posto è entrato Paulo Dybala che dopo soli 8 minuti dal suo ingresso in campo ha steso definitivamente l'Inter con la rete del 2-0.

La grande festa

La Juventus ha fatto festa al triplice fischio dell'arbitro Guida: il primato riconquistato in un momento delicato, in vista anche della Champions League, ha di fatto scatenato i giocatori in una grande esultanza prima a centrocampo e poi negli spogliatoi dove i giocaotri hanno postato una serie di foto di gruppo per riassumere la felicità di una squadra che vuole il nono scudetto consecutivo, Lazio permettendo.

Tra i giocatori che hanno esultato sui social ecco anche Douglas Costa che ha postato una foto di gruppo con la seguente didascalia: "L'unione fa la forza". Il giocatore ha poi voluto rispondere ad un tifosi bianconero che ha punto l'ex amministatore delegato della Juventus, oggi all'Inter, Giuseppe Marotta: "Attenti alle distanze! Altrimenti Marotta chiede la vittoria a tavolino". La risposta divertita e al veleno di Douglas Costa arriva puntuale e va a pungere sia l'amministrore delegato dell'Inter che il club nerazzurro stesso: "Non erano chiuse bene le porte.. oppure la prossima volta si gioca a luci spente".

L’UNIONE FA LA FORZA! #finoallafine #sempreuniti @juventus

Un post condiviso da DC11 Fé Em Deus (@douglascosta) in data:

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 09/03/2020 - 12:55

poveraccio questo brasiliano.