Juventus, ladri a casa di Bernardeschi durante il derby: la fidanzata sventa il furto

Tanta paura per Federico Bernardeschi, i ladri tentano di entrare nella sua casa mentre era in campo nel derby di Torino ma la fidanzata riesce a sventare il furto

Juventus, ladri a casa di Bernardeschi durante il derby: la fidanzata sventa il furto

Tentato furto nell’abitazione del calciatore della Juventus, Federico Bernardeschi ieri sera a Torino mentre era in campo durante il derby della Mole, terminato con il risultato di 1-1.

Secondo quanto rivela il Corriere di Torino, proprio mentre l'attaccante bianconero era alla ricerca del pareggio i ladri hanno provato a entrare nella sua casa sulle colline torinesi. Ma a far saltare i piani dei malviventi è stata la fidanzata di Bernardeschi, che rientrata a casa ha trovato la porta blindata completamente divelta, manomessa probabilmente con una spranga di ferro. La donna ha immediatamente avvertito la polizia mettendo così in fuga i ladri, per fortuna andati via senza riuscire a portare con sé nulla.

Le volanti delle forze dell'ordine sono tuttavia intervenute prontamente sul posto, insieme alla scientifica che ha fatto tutti i rilievi del caso. Soltanto un grande spavento quindi per il calciatore di Carrara e la sua fidanzata. Nel derby d'andata successe un episodio simile, ma la vittima fu Tomas Rincon del Torino. In quel caso però il colpo andò a segno perché i ladri riuscirono a prendere diversi trofei, orologi e gioielli e il bottino fu di circa 10 mila euro.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti