Juventus, Pogba in stand by: a gennaio c'è Vidal

La Juventus sta sondando il terreno per riportare in Italia Arturo Vidal. Il giocatore non è felice del suo poco minutaggio al Barcellona e l'ipotesi di tornare in bianconero stuzzica sia lui che i tifosi

La Juventus di Massimiliano Allegri è la squadra più forte d'Italia e su questo ci sono pochi dubbi. I bianconeri stanno macinando record su record e dopo dodici giornate di campionato hanno già sei punti di vantaggio sul Napoli, nove sull'Inter ed hanno messo insieme 34 punti sui 36 disponibili. I bianconeri puntano con forza alla conquista dell'ottavo Scudetto consecutivo anche se il vero obiettivo è quello di trionfare in Champions League dato che la coppa dalle grandi orecchie manca a Torino da 23 anni. La rosa della Juventus è molto competitiva con Allegri che può puntare su due squadre di valore più o meno simile. Nonostante questo, qualche piccolo problema fisico di alcuni calciatori sta spingendo la Juventus a muoversi in vista del mercato di gennaio.

Emre Can dovrà stare ancora ai box per qualche tempo, mentre Sami Khedira si sta dimostrando come sempre utile ma anche molto fragile. Il sogno per la linea mediana si chiama Paul Pogba, anche se, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, potrebbe esserci un clamoroso ritorno in bianconero a distanza di oltre tre anni e mezzo dal suo addio: Arturo Vidal. Il cileno non è felice a Barcellona e dopo essere stato vicinissimo all'Inter in estate potrebbe tornare a vestirsi di bianconero. Per giuno, invece, si profila un derby d'Italia con l'Inter per il baby fenomeno del Brescia, classe 2000, Sandro Tonali. Sul giocatore ci sono anche la Roma, il Milan e il Napoli con il Presidente Cellino che ha dichiarato: "Non mi ha ancora chiamato nessuno, ma è normale che piaccia a tutti. Darò Tonali a chi dimostrerà amore per me e per il giocatore con una super offerta". Per quanto riguarda la difesa, invece, i bianconeri sognano di strappare alla Roma Kostas Manolas: difficile che il club giallorosso possa decidere di cederlo in Italia

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.