Mario Balotelli accusato da showgirl per aggressione

Ma il calciatore nega tutto e si riserva di intraprendere azioni legali

La showgirl Avivit Bar Zohar, ex concorrente del Grande fratello israeliano, ha annunciato di voler denunciare per un "attacco fisico e verbale" Mario Balotelli, che però si difende: "L'episodio non è mai accaduto". "Stiamo andando in Italia per presentare una denuncia alla polizia contro Mario Balotelli per il suo attacco fisico e verbale ad Avivit Bar Zohar", ha dichiarato al quotidiano spagnolo El Mundo Yosepha Barak, l'agente della donna, 34 anni, che ha avuto una liaison con il calciatore del Milan, accusato di aver "superato il limite" in una sera di metà aprile nella discoteca milanese Hollywood.

Secondo la versione della showgirl israeliana, che sta cercando fortuna come attrice in Italia, dopo aver notato alcuni ragazzi che cercavano di flirtare con lei, Balotelli le avrebbe detto di sedersi subito accanto a lui. "Ad Avivit non sono piaciute le sue maniere e si è rifiutata - sostiene la pr -. Balotelli si è irritato, l'ha presa per i capelli e l'ha insultata in modo grossolano. Le ha urlato che va a letto con tutti e l'ha chiamata cagna". Immediata la replica del ventiseienne attaccante. "Quanto riferito alla stampa dall'agente dalla signora Avivit Bar Zohar non è mai accaduto - dichiara Balotelli in una nota -. Mi vengono addebitate frasi e condotte che non ho mai posto in essere e mi riservo di intraprendere azioni legali a mia tutela nei confronti dei responsabili anche perchè non c'è alcuna denuncia".