Mourinho non ingrana allo United: Red Devils mai così male dal 1989

Mourinho è in difficoltà al Manchester United: i Red Devils occupano il 6 posto in classifica, a meno 11 dal Chelsea capolista e a meno 8 dalla zona Champions

Mourinho non ingrana allo United: Red Devils mai così male dal 1989

Il Manchester United di José Mourinho non riesce proprio ad ingranare: i Red Devils occupano la sesta posizione in Premier League con solo 20 punti in 13 giornate e navigano già a meno 11 dalla testa della classifica occupata dal Chelsea di Antonio Conte. Nonostante i tanti milioni di euro spesi in estate per rinforzare la rosa, i risultati non arrivano e lo scialbo pareggio casalingo contro il West Ham ha acuito ancora di più la mini crisi.

5 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte sono l'impietoso score del Manchester United che non partiva così male in campionato da ben 27 anni: era il 1989. Zlatan Ibrahimovic e Paul Pogba dovevano essere le punte di diamante dei Red Devils, gli uomini capaci di fare la differenza e invece anche loro stanno andando a rilento un po' come tutto lo United che non riesce a trovare continuità di rendimento e di risultati. Louis van Gaal e David Moyes nelle prime 13 giornate alla guida dello United hanno fatto meglio di Mourinho che ora si trova in seria difficoltà e dovrà cercare di invertire la tendenza per conquistare quantomeno un piazzamento alla prossima Champions League, ora distante otto punti.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento