La Roma cade in casa del Viktoria Plzen: i cechi vincono 2-1

La Roma di Eusebio Di Francesco, già qualificata agli ottavi di finale, ha perso per 2-1 contro il Viktoria Plzen che approda così in Europa League ai danni del Cska Mosca che nell'altra sfida del girone ha battuto 3-0 a domicilio il Real Madrid

La Roma cade in casa del Viktoria Plzen: i cechi vincono 2-1

La Roma di Eusebio Di Francesco non riesce proprio a vincere e dopo i pareggi contro Roma e Cagliari in campionato, cade sul campo del Viktoria Plzen per 2-1. I giallorossi erano già qualificati in virtù dei nove punti conquistati nelle precedenti giornate e la sconfitta di oggi è più che mai indolore anche se Di Francesco si aspettava una risposta diversa dai suoi calciatori specialmente dopo il pareggio amaro subito sabato in rimonta dal Cagliari. Espulso nel recupero il giovane Pellegrini per doppia ammonizione. Con questo successo i cechi chiudono a quota 7 punti, come il Cska Mosca che ha vinto incredibilmente per 3-0 sul campo del Real Madrid, ma si qualificano in Europa League. La Roma chiude seconda a quota nove dietro il Real Madrid primo a quota 12.

Primo quarto d'ora equilibrato con il Viktoria Plzen che parte forte ma con la Roma che reagisce al 15' con il tentativo alle stelle di Under. Hruska si salva al 22' sul tentativo di Kluivert e tre minuti dopo Kovarik si divora il vantaggio. Entrambe le squadre ci provano fino alla fine ma la prima frazione finisce 0-0. Nella ripresa Kluivert sfiora l'1-0 al 48' e al 55' Cermak per poco non porta in vantaggio i cechi. Schick chiede invano il rigore al 58' e al 63' Kovarik gela la Roma con il gol del vantaggio su assisti di Kopic. Passano solo cinque minuti e Under pareggia con un sinistro chirurgico su assisti di Santon. Al 73' però il Viktoria ripassa in vantaggio con il colpo di testa ravvicinato di Chory. Ptrzela sfiora il tris al 76' e all'84' Cristante sfiora il pareggio con un bel tiro dalla distanza.

Il tabellino

Viktoria Plzen: Hruska; Havel, Hejda, Hubnik, Limberski; Hrosovsky, Prochazka; Kovarik, Cermak (82' Horava), Kopic (71' Petrzela); Chory (87' Reznicek)

Roma: Mirante; Santon (76' Florenzi), Manolas, Marcano, Kolarov; Nzonzi (81' Luca Pellegrini), Cristante; Ünder, Pastore (60' Zaniolo), Kluivert; Schick.

Reti: 63' Kovarik (V), 68' Under (R), 73' Chory (V)

Commenti