La Sampdoria vola, Ferrero punge: "Questa volta si sono scansati loro"

Ferrero ha esalto la vittoria della sua Sampdoria contro i bianconeri: "Buffon disse che noi ci scansiamo, ma oggi si è scansato lui con la sua Juventus"

La Sampdoria vola, Ferrero punge: "Questa volta si sono scansati loro"

La Sampdoria di Marco Giampaolo ha inflitto una severa lezione alla Juventus di Massimiliano Allegri. I blucerchiati hanno vinto per 3-2 contro i bianconeri grazie alle reti di Duvan Zapata, Torreira e Ferrari, con i due gol degli ospiti arrivati in pieno recupero grazie al rigore di Higuain e alla perla di Paulo Dybala. La Sampdoria ha messo insieme 26 punti in 12 giornate e ha ancora una partita da recuperare: quella in casa contro la Roma di Di Francesco.

Sognare è lecito per i tifosi della Sampdoria che ora vogliono l'Europa. Il Presidente del club Massimo Ferrero, al termine della partita vinta contro la Juventus, è stato un fiume in piena ed ha tirato una stoccata a Gianluigi Buffon: “Sono come il gatto della dispensa, chi le fa le dice e le pensa. Buffon disse che noi ci scansiamo, ma oggi si è scansato lui con la sua Juventus. Ho comprato una trombetta e ho cominciato a suonare: con una 500 ho superato la Ferrari che avevo davanti perché si è scansata". Il numero uno della Doria, però, ha poi corretto il tiro: "Ora dobbiamo volare basso e scansiamo il sasso. Pensiamo al Bologna. Col successo di oggi abbiamo riequilibrato il campionato, ora la gente va più volentieri allo stadio perché c’è più competizione. Altrimenti vince sempre la Juve”.

Commenti