Sarri fermato dalla polmonite: salta Parma e Napoli

Il tecnico bianconero non sarà disponibile per le prime due giornate di campionato al fine di "ottenere una completa guarigione"

Il debutto di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus è slittato. L'ex Chelsea, colpito recentemente da una polmonite, non sarà disponibile per i primi due match del campionato di Serie A 2019/20 al fine di raggiungere una guarigione completa. A comunicarlo è stata la stessa società bianconera, che sul proprio sito ufficiale ha annunciato l'assenza del nuovo tecnico sia nella gara contro il Parma sia in quella contro il Napoli: "Maurizio Sarri è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti medici oggi, che hanno evidenziato un buon decorso clinico. Per ottenere una completa guarigione dalla polmonite che lo ha colpito nei giorni scorsi, l’allenatore non siederà in panchina in occasione delle prime due partite di serie A con il Parma e con il Napoli".

Sarri con la Fiorentina?

La Vecchia Signora ha specificato che tale decisione è stata intrapresa "per permettere al tecnico, che anche oggi si è recato al JTC per coordinare il lavoro del suo staff, di riprendere al più presto la regolare attività".

A meno di ulteriori complicazioni del caso, Sarri dovrebbe fare la sua prima apparizione ufficiale nella sfida contro la Fiorentina. Nel frattempo verrà sostituito dal suo vice Giovanni Martusciello, che nella giornata di ieri ha basato l'allenamento su tattica e palle inattive. La parola d'ordine è cautela: l'ex mister dei partenopei continua la sua terapia poiché non sono ammessi rischi.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?