Serie A 2016-17: ecco gli stipendi dei giocatori di Inter, Milan e Juventus

Serie A: Higuain il più pagato nella Juventus, nell'Inter primeggia Icardi, nel Milan Bacca. Allegri si mette alle spalle Spalletti, de Boer e Montella

La Serie A 2016-2017 ha già preso il via, con le prime due giornate, e il 31 agosto si è chiuso ufficialmente il calciomercato e le rose sono dunque complete. La Gazzetta dello Sport, ha riportato tutti gli stipendi dei calciatori delle 20 squadre di Serie A e nello specifico la Juventus è la prima come monte ingaggi con 145 milioni di euro lordi Inter, seconda l'Inter con 120 e quarto il Milan con 100, preceduto dalla Roma che occupa la terza posizione. Allegri è l'allenatore più pagato, con 5 milioni di euro netti a stagione, e precede Luciano Spalletti, Frank de Boer e Vincenzo Montella. I più pagati delle tre squadre sono tre attaccanti: Higuain per la Juventus, Icardi per l'Inter e Bacca per il Milan. Ecco nel dettaglio tutti gli stipendi dei calciatori nerazzurri, bianconeri e rossoneri:

INTER:

Icardi 3,6 (scadenza 2019, in attesa del rinnovo con adeguamento a 5 milioni di euro a stagione)
Kondogbia 3,5 (2020)
Jovetic 3,5 (2019)
Perisic 3 (2020)
Benega 3 (2019)
Miranda 3 (2018)
Gabigol 2,7 (2021)
Joao Mario 2,7 (2021)
Handanovic 2,5 (2019)
Melo 2,5 (2017)
Ranocchia 2,4 (2019)
Palacio 2,4 (2017)
Candreva 2,2 (2020)
Eder 1,8 (2019)
Biabiany 1,6 (2019)
Medel 1,6 (2018)
Ansaldi 1,5 (2019)
Brozovic 1,5 (2019)
Murillo 1,3 (2020)
Nagatomo 1,3 (2019)
Santon 1,3 (2018)
D'Ambrosio 1,2 (2018)
Andreolli 1,1 (2017)
Carrizo 0,75 (2017)
Berni 0,2 (2017)
Gnoukouri 0,1 (2020)
Radu 0,1 (2017)
Yao 0,08 (2020)
Miangue 0,08 (2020)


JUVENTUS:

Higuain 7,5 (2020)
Pjanic 4,5 (2021)
Khedira 4 (2019)
Buffon 4 (2018)
Bonucci 3,5 (2020)
Marchisio 3,5 (2020)
Dani Alves 3,5 (2018)
Mandzukic 3,5 (2019)
Chiellini 3,5 (2019)
Dybala 3 (2020)
Hernanes 3 (2018)
Cuadrado 3 (2017)
Alex Sandro 2,8 (2020)
Benatia 2,8 (2017)
Lichtsteiner 2,8 (2017)
Barzagli 2,5 (2018)
Evra 2,5 (2017)
Neto 2 (2019)
Pjaca 1,8 (2021)
De Ceglie 1,7 (2017)
Asamoah 1,6 (2017)
Sturaro 1,5 (2020)
Lemina 1,2 (2020)
Rugani 1 (2020)
Mattiello 0,4 (2019)
Audero 0,25 (2019)
Mandragora 0,2 (2021)

MILAN:

Bacca 3,5 (scadenza 2019)
Luiz Adriano 3 (2020)
Montolivo 2,5 (2019)
Honda 2,5 (2019)
Abate 2,3 (2019)
Bertolacci 2 (2019)
Romagnoli 2 (2019)
Zapata 1,7 (2019)

Niang 1,4 (2019)
Sosa 1,5 (2018)
De Sciglio 1,5 (2018)
Kucka 1,5 (2019)
Poli 1,5 (2018)
Antonelli 1,5 (2019)
Mati Fernandez 1,3 (2017)
Bonaventura 1 (2019)
Paletta 1 (2021)
Lapadula 1 (2021)
Suso 1 (2019)
Gustavo Gomez 0,8 (2021)
Gabriel 0,8 (2018)
Ely 0,8 (2019)
Vangioni 0,8 (2019)
Pasalic 0,8 (2017)
Calabria 0,6 (2020)
Locatelli 0,3 (2018)
Donnarumma 0,16 (2018)
Plizzari 0,1 (2018)

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 07/09/2016 - 16:05

Fanno bene, ci sono fessi che pagano i loro stipendi.

montenotte

Mer, 07/09/2016 - 17:49

L'Inter ha 6 italiani, la Juventus 11 e il Milan 14. E poi ci lamentiamo che siamo stati eliminati dall'Europeo, da molti anni i nostri club non fanno una finale di Champion e Europa Ligue e nonostante tutto,questi calciatori vengono ricoperti d'oro. Se ci sono dei paperoni che vogliono elargire simili scandalosi ricompensi facciano pure. Chissà quanti altri Balotelli verranno fuori.

rokko

Gio, 08/09/2016 - 07:32

montenotte ma secondo lei perchè ci sono tutti questi stranieri?