Smemorati omissioni e scherzi cinesi

Smemorati omissioni e scherzi cinesi

I n assenza di Conte ecco che torna di moda la Juventus di Capello di cui Allegri si ricorda vagamente. Tutto perché la Juventus stessa continua a vincere non badando alla forma ma soltanto alla sostanza, dunque i punti, che sono già trenta a consolidare il primato. Qualunque riferimento al passato, prossimo e remoto, appunto Conte e Capello, provoca strane allergie in una parte della famiglia juventina. Lo stesso fece, sbagliando clamorosamente, il salentino oggi al Chelsea, dicendo che di quella Juventus lui ricordava soltanto gli scudetti tolti dalla giustizia. A proposito: anche Dino Zoff, intervistato da Aldo Cazzullo, ha ribadito che la società non dovrebbe rivendicare quegli scudetti, e il Corriere della Sera soltanto su questo ha titolato con prontezza, tralasciando la successiva risposta del grandissimo capitano mondiale: ma gli stessi scudetti erano figli di un campionato falsato da tutti e dunque quello scudetto non andava assegnato all'Inter. Veleni che si trascinano da dieci anni e che mai verranno cancellati anche se le storie delle due squadre si sono divise, separate, su binari lontani come conferma la classifica.

La Juventus di Verona ha offerto una faccia più tosta rispetto alle ultime moscerie, Pjanic ha segnato su punizione, prima e dopo era in gita all'Arena veronese. L'Inter ha impiegato una vita per scansare il Crotone che si è difeso come si faceva ai tempi belli, quelli di Trapattoni che Allegri non dovrebbe ricordare nemmeno vagamente, nonostante abbia inserito negli ultimi minuti un difensore, Evra, al posto del fratello di Higuain. Stranezze del football contemporaneo che non ha memoria perché fa il furbo. Nelle prossime ore si conoscerà il vincitore del reality show interista e che tutti già conoscono. Stefano Vecchi ha conquistato la prima e ultima vittoria della sua storia di allenatore della prima squadra. Toccherà a Stefano Pioli che aveva finito la sua carriera romana perdendo male il derby. E con un derby ricomincerà. Sembra uno scherzo cinese.

Commenti