Valentino Rossi: "Nel 2017 voglio il titolo. Non smetterei mai di correre"

Valentino Rossi, nonostante i 37 anni, ha la voglia di correre di un ragazzino. Il Dottore ha anche parlato dell'altro suo grande amore oltre le moto: l'Inter

Valentino Rossi: "Nel 2017 voglio il titolo. Non smetterei mai di correre"

Valentino Rossi non si arrende e vuole conquistare il suo decimo Mondiale. Il fuoriclasse di Tavullia, però, dovrà aspettare la prossima stagione visto che Marc Marquez ha già vinto il titolo. Il Dottore, durante il To the Max a Milano, ha parlato della sua voglia di continuare a correre per lungo tempo: "Vorrei correre per sempre, ma so che non è possibile. Ho firmato un contratto di altri due anni con la Yamaha, mi sento bene con il team e con la moto, poi vediamo. Aspettiamo il nuovo modello che proveremo nei test di Valencia e cercheremo di vincere il titolo nel 2017".

Valentino ha poi tracciato un bilancio della sua stagione: "Il secondo posto di quest'anno, è un buon risultato. Ci sono stati errori, un po' di sfortuna e troppi alti e bassi". Rossi ha poi parlato ai microfoni di Tiki Taka anche dell'altra sua grande passione, oltre le moto, ovvero l'Inter: "Va bene la scelta di Pioli, meglio di Marcelino. La situazione è difficile ma ce la possiamo fare. Il lavoro sarà duro. Il Milan? Aspetto il derby, sarebbe bello essere a San Siro. Occhio però perché i rossoneri stanno giocando bene. Gli interisti ci sono, noi non molliamo".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento