Il tecnico del Barcellona: ​"Giocheremo per vincere"

Il tecnico del Barcellona, già qualificato al turno successivo, esce allo scoperto: "Giocheremo per vincere, ma se l'Inter avesse battuto il Tottenham..."

Il tecnico del Barcellona: ​"Giocheremo per vincere"

Valverde non fa sconti (lo aveva già preannunciato): il Barcellona giocherà per vincere. È questo il messaggio passato dopo la conferenza stampa dal tecnico blaugrana, che lancia anche una stoccata all'Inter: "L'Inter non deve preoccuparsi di noi, vogliamo vincere, ma se avessero battuto il Tottenham ora non sarebbero in questa situazione".

Gli annunci di Valverde

L'allenatore si è sbilanciato poco sulla formazione che scenderà in campo domani, ma - data la già ottenuta qualificazione - ha annunciato che ci saranno alcune modifiche: "La cosa importante è che chi scenderà in campo sia motivato perché davanti avremo una formazione che si sta giocando il passaggio del turno. Cillesen potrebbe giocare domani, e anche Vermaelen è pronto. Arthur dovrebbe essere a disposizione, Coutinho è importante per noi, giocherà tante partite, il nostro compito ora è aiutarlo affinché renda al massimo perché quando sta bene è determinante". Consapevolezza acquisita del grado di difficoltà che caratterizzerà la gara di domani: "È un match duro, perché loro solo una squadra con grande forza fisica, bravi tatticamente e devono vincere per qualificarsi. Noi siamo già qualificati, lo abbiamo fatto per meriti nostri, è una situazione che abbiamo vissuto l'anno passato quando lo Sporting Lisbona venne qui a giocarsi il passaggio del turno e vincemmo noi". Ennesimo ritardo agli allenamenti da parte di Dembélé, che ha così fatto slittare l'inizio della conferenza stampa: "Risolveremo il caso al nostro interno nella migliore maniera possibile e aiuteremo il giocatore".

Commenti