Van der Meyde punge: "Juventus squadra normale, l'Ajax può farcela"

L'ex giocatore dell'Inter Andy van der Meyde tiferà Ajax questa sera contro la Juventus: "I Lancieri giocheranno una gara pressante e la Juventus è una squadra normale"

Andy van der Meyde è un ex calciatore cresciuto nelle giovanili dell'Ajax, prossimo avversario della Juventus in Champions League. Il 39enne olandese, nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Twente, Inter, con scarsi risultati, Everton e Psv. Il suo amore per i Lancieri, però, è sempre stato predominante e questa sera, sicuramente visto anche il suo passato nerazzurro, van der Meyde tiferà Ajax. Andy ha rilasciato un'intervista a Juvenews.eu e ha provocato un po' la squadra di Allegri: “L’Ajax giocherà in modo pressante e la Juventus è una squadra normale. Se dai a loro molto spazio ti possono creare problemi con gli attaccanti che hanno, però devono crederci”.

van der Meyde ha poi continuato: "L’Ajax può raggiungere lo stesso livello di gioco giocato contro il Real, soprattutto in casa. Prevedo una bella partita ma dura per entrambe le squadre”. L'ex ala olandese ha poi fatto i complimenti a Cristiano Ronaldo, definendolo il migliore di sempre: "Per me Cristiano è il miglior giocatore di sempre nella storia del calcio”. Infine, l'ex calciatore dell'Inter si è sbilanciato sul vincitore della Champions League: "Penso che possa vincere il Barcellona", ed ha ancora punto la Juventus: "Il mio ricordo più bello contro di loro? "Ricordo solo che la Juve ha sempre avuto una squadra forte. Ma non sono un loro fan”.