Zenga risponde per le rime a Ferrero: "Torni a fare cinema"

Zenga ha risposto piccato alla provocazione del suo ex Presidente Massimo Ferrero. Il rapporto tra i due è per niente idilliaco

Walter Zenga è subito passato al contrattacco e non ha perso tempo per rispondere a Massimo Ferrero, suo ex Presidente alla Sampdoria che lo aveva punzecchiato sul suo ruolo di opinionista Rai: "Ora che è in Rai mi sembra che sia quello il suo lavoro". ll rapporto tra i due non è affatto idilliaco dopo l'esonero dell'ex portiere dell'Inter che è durato solo 12 partite di campionato, la scorsa stagione, sulla panchina blucerchiata ottenendo 4 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte.

Il suo successore Vincenzo Montella, oggi allenatore del Milan, non ha fatto meglio conquistando solo 24 punti in 26 giornate, frutto di 6 vittorie, 6 pareggio e ben 14 sconfitte. Eppure, il 12 giugno dello scorso anno, Ferrero aveva dimostrato di avere piena fiducia nell'Uomo Ragno: "Io sosterrò Zenga fino alla morte e la prima volta in cui giocherò contro Mihajlovic il risultato sarà Sinisa 0, Walter 2".

La risposta di Zenga non si è fatta attendere ed è arrivata direttamente dal suo profilo Instagram: "Come al solito, si dimostra per quello che è … Magari lui, dovrebbe tornare al suo lavoro, il cinema #pensaprimadiparlare #rispettalescadenze #pensaaltuofuturo #smettiladimentire #staisereno #ricordatichisei #autoesonerati #nonparlarepiù #nonparlaresenonsai #nonparlaredime". Chissà se arriverà la controrisposta di Ferrero al suo ex allenatore: di certo i due non si amano e la querelle non si fermerà di certo all'ultima dichiarazione di Zenga.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 06/07/2016 - 08:20

Grande Uomo Ragno! ...E grazie che con i tuoi punti iniziali ci hai salvato! Ti rivorrei in panca quando il buffone se ne andrà (si spera)