Sud America d’Italia: un immigrato su tre è in Liguria

Sud America d’Italia: un immigrato su tre è in Liguria

Un immigrato sudamericano su tre risiede in Liguria: è quanto emerge dal rapporto «America Latina e Italia, vecchi e nuovi migranti», presentato ieri mattina a Palazzo Valentini a Roma, dall’associazione «Caritas Migrantes». Secondo le conclusioni cui arriva il rapporto, su 235mila immigrati regolari provenienti dall’America centrale e dai Paesi dell’area caraibica, nonché dai Paesi andini e Cono sud, oltre 82mila risiedono nel territorio che va da ventimiglia alla Spezia, con forte prevalenza, ovviamente, nel capoluogo regionale.
A parte il Lazio, comunque, che ha circa 35mila presenze di immigrati sudamericani, è nel Nord Ovest che si concentra il maggior numero di persone provenienti da oltreoceano: 21mila in val d’Aosta e 20mila in Piemonte. Seguono la Toscana, con 15mila, e il Veneto, con quasi 14mila. La comunità più numerosa è quella dell’Ecuador, con oltre 73mila residenti, seguita da Perù, con 70mila, Brasile, 37mila e Repubblica Dominicana, con 18mila. La ricerca, che ha preso avvio a Buenos Aires nel 2008, si avvale dell’apporto di studiosi latino-americani e italiani, ed esamina la storia del rapporto tra i due popoli, la presenza sudamericana nella penisola e gli atteggiamenti degli italiani nei confronti degli immigrati di questa parte del mondo.

Commenti

Grazie per il tuo commento