Sul green tra buche e motori

Sul green tra buche e motori

Auto e golf al circolo di Garlenda con la disputa della «Bmw Dealer’s Golf Cup - Concessionaria Savona Motori», giocata su tre categorie. Antonio Petrini si è imposto nella prima su Marco Gatta e su Angelo Fumagalli. Antonino Marsala ha messo in riga Leonardo Sciolli e Andrea Moretti nella seconda, mentre Valerio Taglietto ha vinto la terza regolando Massimo Tiepido e Edoardo Aloi; a premio anche Alessandra Salvi, autrice del miglior risultato lordo, oltre a Veronica Brovelli, Roberto Del Podio, Flavio Aonzo e Carlo Tonarelli, rispettivamente i più bravi tra lady, seniores possessore Bmw e cliente Bmw Mini. Premi speciali, infine per Guglielmo Bravetti (Driving Contest Maschile Buca 5 by Bmw), Federica Gatta (Driving Contest Femminile Buca 5 by Bmw), Guglielmo Bravetti (Nearest to the Pin Maschile Buca 7 by Nescafè - 303cm), Maria Vittoria Scartezzini (Nearest to the Pin Femminile Buca 7 by Nescafè - 681cm), Andrea Moretti (Nearest to the Pin Maschile Buca 15 by Bmw - 115cm) e Emanuela Nicola (Nearest to the Pin Femminile Buca 15 by Bmw - 138cm).
Al Golf club degli Ulivi di Sanremo ha avuto luogo la disputa della «Coppa del Gestore»: originali e di pregio i premi messi in palio, che consistevano in ceramiche artigianali in stile giapponese «raku», creato nel secolo XVI e caratterizzato da colorazioni ed effetti particolari; alta l’affluenza di giocatori, con 115 appassionati sul percorso. Tre le categorie: nella prima Carlo Margarino ha regolato di misura Dino Tarabini, nella seconda Federico Indemini ha fatto meglio di Giorgio Gadina e, nella terza, Ettore Ghislotti ha superato nettamente Paolo Musna; a premio, oltre al miglior lordo Enzo Milan, sono andati anche Nicoletta Ricolfi, Antonio De Nicola e Renato Polesel, vincitori dei premi speciali riservati a signore, seniores Agis e Non Classificati. Il prossimo appuntamento agonistico per il circolo matuziano sarà per la prossima stagione autunnale, con la 2ª combinata «Golf & Yachting», in programma il 21, 22 e 23 ottobre.
Lo svolgimento della «Nevada Bob golf cup» ha polarizzato l’attenzione al circolo della Pineta di Arenano. Tre le categorie: Walter Casali ha messo in riga Paolo Tosatti e Giorgio Terreni nella prima, con Enrico Vinelli autore della migliore prestazione lorda, Luca Capurro ha fatto meglio di Danilo Dallatomasina e Giovanni Gariboldi nella seconda mentre Gabriele Giacoma ha superato Luigi Tagliasacchi e Davide Davi nella terza.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento