Tania si tuffa nei sogni da podio e l’Italia cerca la sua vie en rose

Roma Una mareggiata a luglio, evento inusuale per il litorale di Ostia. Sufficiente a distruggere il pontile allestito nei pressi della partenza e dell’arrivo. In tilt anche il sistema di cronometraggio. Un danno di almeno 100mila euro per l’organizzazione di Roma 2009 che ha deciso di far slittare le gare di fondo di due giorni (oggi erano previsti 5 km maschile e femminile). Stamattina potrebbe essere deciso un piano B: traslocare le gare al lago di Bracciano. Nel nuoto sincronizzato, singolare episodio capitato alla Spagna: esercizio interrotto dopo 2 minuti per un guasto all’impianto della musica in piscina, poi ripetuto e secondo posto nelle qualificazioni. Le medaglie di ieri. Piattaforma 10 mt donne: oro Espinosa (Mex), arg. Chen (Cina), bro. Kang (Cina); trampolino 3 mt sincro uomini: oro Cina (Qin-Wang), arg. Usa (Dumais-Ipsen), bro. Canada (Despatie-Ross). Oggi preliminari di pallanuoto: Uzbekistan-Italia alle 19. Tuffi: preliminari (ore 10) e finale (16) trampolino da 1 mt donne (Cagnotto e Marconi). Ore 11 finale del tecnico di squadra nuoto sincronizzato, ore 13.45 preliminari piattaforma 10 mt sincro femminile (Marocchi-Spaziani), ore 17 preliminari singolo tecnico(Adelizzi).

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti