Comprano vaso per pochi spiccioli e lo rivendono a cifra record

Un vaso cinese è stato comprato per 1 sterlina in un negozio di beneficenza e rivenduto all'asta su eBay per 484.000 sterline. Si tratta di un vaso dell'imperatore Qianlong

Un vaso cinese, piccolo e apparentemente insignificante ha fatto la fortuna di un anonimo acquirente. L'incredibile storia è accaduta a una persona che ha acquistato per beneficenza, in un negozio nell'Hertfordshire nell'Inghilterra orientale, un vaso per una sola sterlina. Quando lo ha rimesso in vendita su eBay, incredibilmente sono iniziati ad arrivare molti messaggi e offerte.

Ovviamente è venuto il sospetto che si potesse trattare di un oggetto di una certa importanza e che quindi potesse valere molto. Per questo motivo, l'anonimo ha deciso di farlo valutare da esperti del settore, gli specialisti di Sworders Fine Art Auctioneers a Stansted Mountfitchet, nell'Essex. Questi esperti hanno svelato che il vaso in questione, alto solo otto pollici - poco più di 20 centimetri - era stato realizzato per l'imperatore Qianlong, il sesto della dinastia Qing, che aveva regnato tra il 1735 e il 1796.

Un simbolo in particolare, riportato sul vaso, ha un significato importante; indica, infatti, che l'oggetto era destinato a uno dei palazzi dell'imperatore. Inoltre, altro dato degno di nota è il colore giallo; l'utilizzo di questa tonalità sta a significare che era riservato proprio all'imperatore. Poi, vi sono impresse anche due iscrizioni in rosso: "Qianlong chen han" che significano letteralmente "il marchio dell'Imperatore Qianlong". Il capo del dipartimento artistico di Sworders, Yexue Li, parlando dell'anonimo acquirente, del suo stupore e della sua emozione, ha detto: "Non era a conoscenza del suo valore, quindi l'ha messo su eBay con un prezzo di partenza molto basso all'inizio e c'era molto interesse. Ha deciso di togliere il vaso da eBay e ce lo ha portato per dare un'occhiata. Era scioccato e molto emozionato quando abbiamo spiegato la sua importanza."

Poi, continuando, Yexue Li ha spiegato il valore estremamente importante del piccolo oggetto che aveva già all'epoca della realizzazione:"Il vaso è speciale - ha detto - perché viene fornito con l'iscrizione dell'Imperatore Qianlong che deve aver commissionato questo vaso. È di alta qualità perché è stato commissionato dalla corte, quindi sarà stato di grande valore quando è stato realizzato. È molto eccitante e abbiamo già avuto molto interesse." Dunque, il vaso che avrebbe dovuto essere venduto per 80.000 sterline ( circa 93 mila euro), alla fine è stato venduto per 380.000 sterline, circa 443 mila euro, ma con ulteriori incentivi ha raggiunto la cifra di 484.800 sterline, circa 565 mila euro; si tratta di una cifra non da poco considerando anche come si è sviluppata l'intera vicenda.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.