Cronache
Monastir: algerini lanciano pietre contro la polizia
Napoli
"Noi, immigrati devoti a San Gennaro"
Cultura
Pezzo d'artiglieria usato a Porta Pia
Il peggio della settimana: da Di Maio a Casalino
Il video dei funerali di Elisa Claps
Migranti, von der Leyen attacca eurodeputato di destra che la contesta a Strasburgo

"Qui non c'è più la base militare": ecco il video dopo l'esplosione

L'incredibile scena girata da un militare italiano a Beirut: l'onda d'urto ha distrutto anche la base logistica Jmou (Joint Multimodal Operation Unit) nell'area del porto.

Nell'esplosione sono rimasti feriti anche un militare dell'Esercito italiano - che ha riportato una frattura al braccio - e altri due soldati che in conseguenza dell'esplosione avevano riportato lievi escoriazioni ed erano in stato di choc. "Lo stabile dove si trovavano i dodici militari Italiani infatti, anche se non si trovava nelle immediate vicinanze, è stato danneggiato dall'onda d'urto", aveva detto ieri il ministro della Difesa Lorenzo Guerini. La Joint Multimodal Operation Unit è costituita da personale dell'Aeronautica Militare e dell'Esercito e ha il compito di gestire personale e materiali in transito.