Correlati

Fugatti: “Il Trentino resta in zona gialla”

“Il criterio che ci permette di restare ancora in zona gialla è quello delle ospedalizzazioni, escluse le terapie intensive: siamo a 125, il limite per il passaggio in zona arancione è 156. Continua il periodo in zona gialla del Trentino quindi, nonostante nei giorni scorsi c’è stata un’importante crescita dei ricoveri che però negli ultimi giorni è andata un po’ calando”, così il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Fugatti in conferenza stampa / Fb Maurizio Fugatti (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video