Correlati

Fa la verticale durante la partita e prende il cartellino giallo

Ibrahima Touré, attaccante senegalese dell'Al Nasr, durante la finale dell'Arabian Gulf Cup contro l'Al Sharjah, decide di creare un diversivo per distrarre gli avversari sulla battuta di un corner: senza pensarci troppo poggia le mani a terra e fa la verticale. Gli avversari lo prendono come un insulto ed anche l'arbitro non gradisce l'esibizione optando per un cartellino giallo ai danni dell'acrobata

Ultimi video