Cottarelli non scioglie la riserva: "C'è tempo per governo politico"

Patto Cottarelli-Quirinale per prendere altro tempo in attesa di sviluppi. E la Lega: "Ok a soluzione d'emergenza. Poi voto"

Un "colloquio informale" con Sergio Mattarella. E poi Carlo Cottarelli è tornato a Montecitorio. All'indomani del primo confronto con il capo dello Stato, durante il quale sono emerse criticità nella lista dei ministri, sul tavolo dell'ex commissario alla spending review torna la carta di un esecutivo politico. E, sebbene l'ultima capriola di Luigi Di Maio sia a un punto morto dopo che Matteo Salvini gli ha chiuso la porta in faccia, tutto torna in stand by. "Attendiamo sviluppi - fanno sapere da ambienti vicini al premier incaricato - un esecutivo politico è ancora possibile". E nemmeno il secondo incontro tra Cottarelli e Mattarella, avvenuto nel tardo pomeriggio, è servito a sciogliere le riserve.

L'offerta di Di Maio è arrivata ieri sera, al termine di una giornata convulsa. L'idea era quella dello schema gialloverde. C'era chi diceva con Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Altre fonti, invece, parlavano di un esponente di centrodestra. In questo modo il capo politico dei Cinque Stelle pernsava di "detonizzare" l'esecutivo Cottarelli che, in ogni caso, non otterrà nemmeno un voto di fiducia dal Parlamento. Un'altra delle ipotesi, sondata dai grillini, era di far fare un passo indietro a Paolo Savona. Ma dai leghisti è subito arrivato un sonoro due di picche. A far naufragare del tutto una trattativa, ci ha comunque pensato Salvini che a questo punto preferirebbe far partire il governo tecnico in modo che si arrivi a sterilizzare l'aumento dell'Iva e andare al voto il prima possibile. Meglio se a metà settembre e non a fine luglio, come proposto dal Pd. "Non vorrei rompere le scatole agli italiani", ha sottolineato il leader del Carroccio.

Quello che il Carroccio ha in mente è piuttosto "una soluzione di emergenza". "Dal 4 marzo abbiamo provato tutto pur di dare un governo al Paese - fanno sapere dalla Lega - abbiamo provato la strada con il centrodestra e con i Cinque Stelle. A questo punto - concludono - non ostacoleremo soluzioni rapide per affrontare le emergenze ma ridiamo la parola agli italiani il prima possibile". Ed è a questa "soluzione di emergenza", ventilata dai leghisti, che il Quirinale e Cottarelli guardano per archiviare un governo tecnico che nessuno vuole. Non parlo a vanvera". Ambienti vicini allo stesso Cottarelli hanno, infatti, fatto presente che mentre stavano alla formazione del nuovo esecutivo "sono emerse nuove possibilità per la nascita di un governo politico". Questa circostanza, anche di fronte alle tensioni sui mercati, avrebbe indotto Cottarelli, "d'intesa con il presidente della Repubblica", ad "attendere gli eventuali sviluppi". Una voce questa che spiegherebbe anche il ritardo da parte dell'ex commissario alla spending review nel consegnare la lista dei ministri a Mattarella.

Resta da capire, a questo punto, chi potrebbe entrare a far parte di un governo politico. Per Giancarlo Giorgetti, che intercettato dal Fatto Quotidiano allontana l'idea di un suo ruolo a Palazzo Chigi, è "difficile che possa maturare" la possibilità di dar vita a un governo gialloverde."Se non c'erano le condizioni tre giorni fa, è difficile che ci siano adesso...". D'altra parte per la Lega il nome di Paolo Savona al ministero dell'economia rimane un punto fermo. "È il motivo per cui penso sia difficile che sia all'ordine del giorno un governo coi Cinque Stelle". E Matteo Salvini, da Massa Carrara, ai giornalisti che gli chiedono se ha davvero fatto un'apertura ad un governo politico, risponde: "Lo apprendo da voi, ne prendo atto. Grazie dell'inormazione".

Commenti

evuggio

Mer, 30/05/2018 - 09:56

NOTIZIONA: qualcuno è stato visto spalmare colla a presa rapida sugli scranni di Montecitorio; da sinistra si è udito un grido (sinistro) "dalli all'untore!" un commissario (con nome da frate) ha cercato subito in internet l'indirizzo di un sito di monatti; sulla piazza un ondeggio di folla, giornalisti ... no un pullmann di tedeschi arrivati da Bruxelles, ... no no candidati per il colle ....

Luigi Fassone

Mer, 30/05/2018 - 10:04

E chi sarà mai sto SALVIONI ? Un novello "Populista" ?. Ancora

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 30/05/2018 - 10:04

Quesito arduo:"Chi è Salvioni?"

finedelmondo

Mer, 30/05/2018 - 10:04

Ma chi sarebbe "Salvioni"? Volete smetterla di storpiare i nomi di chi considerate vostro nemico? La linea editoriale è chiara, ma un pò di dignità non guasterebbe.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 30/05/2018 - 10:09

Servono i "paliatoni" di decurtisiana memoria.

cameo44

Mer, 30/05/2018 - 10:13

Sono tanti i politci di casa nostra che devono ancora decidere cosa fare da grandi da Berlusconi a Renzi e tanti altri del PD da Salvini a Di Maio gli acrobati dei circhi rispetto ai nostri politci sono dei dilettanti cambiano idea ogni ora prima dicono una cosa e dopo l'esatto contraio se Mattarella ha comesso degli errori e ne ha com messi la colpa è dei suoi consiglieri come si fa a proporre come premier Costarelli con zero propabilità di avere la fiducia ora si parla di ritornare alle urne poi si dice di riproporre un Governo politico con lega e M5S insomma regna la confusione più totale uno dei mitivi della fibrillazione dei mercati Mattarella prenda una decisione senza perdere altro tempo o si fa il Governo subito o scioglie le camere e indice nuove elezioni

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 30/05/2018 - 10:14

Salvini,Di Maio,Meloni...Tenete duro!Insistete con Savona!....Mattarella la figura da "peracotta" ormai l'ha fatta,...una più una meno,ora ne farà un'altra,digerendo la "pillola",accettando quello che doveva accettare prima,che di "imbarcasse" in questa ridicola sceneggiata della "marionetta" Cottarelli,all'interno di un Parlamento VUOTO,con solo il 25% di paganti!Perdonatelo!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 30/05/2018 - 10:17

....Dai gente,..."Salvioni" evidentemente è un refuso.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mer, 30/05/2018 - 10:27

Non "sparategli" per quel SALVIONI. Errore di battitura, boh, forse. Oppure un "lapsus freudiano", tipico di chi vede Salvini come il fumo negli occhi. Bisogna capirlo sto' "battitore libero", no?

giovanni951

Mer, 30/05/2018 - 10:46

ció che trovo strano é il silenzio del berlusca. Cosa stará tramando?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 30/05/2018 - 10:55

Ho l'impressione che finché Lega e grillame saranno nei dintorni del governo le cose non cambieranno. Gli investitori e i risparmiatori non gradiscono che si dia il loro denaro per stare a casa a non far niente, tanto per dirne una. Una cosa sono gli eroismi degli scamiciati, un'altra sono i conti di casa.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 30/05/2018 - 10:56

---caro di maio--se salvini non butta a mare il vecchio savona--è inutile insistere per questa strada--non vedi che salvini il volpino ti sta cannibalizzando i voti?---se andate dal presidente un'altra volta con savona- il presidente chiama i corazzieri e vi caccia dal quirinale a calci nel sedere---come puoi pensare --caro di maio --che il presidente accetti savona?--farebbe na figura di debole a li livello planetario--forse è meglio così--di maio--sei troppo ingenuo per la furbizia contadina di salvini---con il dibba in poppa la musica sarebbe diversa--i gialli devono andare in campagna elettorale e recuperare a suon di comizi le percentuali perdute--mettete in risalto il tradimento salviniano---e mollatelo nelle braccia dell'europeista berlusconi---

arkangel72

Mer, 30/05/2018 - 11:28

Ma chi farebbe il ministro di un governo che nasce senza fiducia e che sarà dimissionario subito dopo il voto del parlamento, ovvero nel giro di qualche ora dal giuramento? Non solo sarà difficile trovarli, ma potrebbero defilarsi anche coloro che si erano resi disponibili! Chiunque saranno non vorranno fare la parte delle marionette o delle statue nei prossimi appuntamenti istituzionali. Hanno una dignità da difendere...ma Mattarella non sta tenendo conto neppure di questo aspetto!!!

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 30/05/2018 - 11:38

Savona deve rimanere per il semplice motivo che è un personaggio di chiara fama, consolidata e certificata, che lo rende INATTACCABILE dal punto di vista della competenza e preparazione. Chiunque altro, anche se bravo, verrebbe astutamente e inesorabilmente demolito dalla stampa e dalla tivvù, qualunque sua parola o azione verrebbe passata al setaccio e opportunamente e spietatamente criticata, con l'obiettivo di distruggere la credibilità di un governo che non piace al pensiero unico. Con Savona questo non si può fare e Salvini, che è un politico sgamato, fa bene a non cedere.

davide campa

Mer, 30/05/2018 - 11:40

Nel mare di paradossi visti in questi giorni una domanda. Quante volte, nella Repubblica Parlamentare Italiana (ma qualunque costituzionalista sarà pronto a smentirlo!!) in 3 mesi, il Parlamento ha potuto votare mezza delle kamasutriche proposte di governo in circolazione? Se la parola impeachment spaventa, chiamatela TSO (trattamento sanitario obbligatorio)... e pure più facile da scrivere.

compitese

Mer, 30/05/2018 - 11:46

Cottarelli, con quel trolley, più che venire par che vada!

Totonno58

Mer, 30/05/2018 - 11:57

LadyCassandra...di chiara fama sì...ma anche di chiaro invecchiamento..ad 83 anni si è sentito antieuro ed è diventato un personaggio pittoresco,a cui si sono aggrappati Salvini e Di Maio per giocare un po' sulla pelle degli italiani..

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Mer, 30/05/2018 - 12:01

Gentili lettori, torno oggi nel vostro Bel Paese dopo un po di vacanza in patria e in Europa. Le notizie certe che vi porto dalla Germania, e non solo, sono queste: impegno totale per il commissariamento se M5 Stelle e Lega fanno un governo. Siete sotto ricatti ingiustificabili, la vostra sovranità è lesa, non vi vogliono solo terzi, ma pure tra gli ultimi, causa il non sostegno a vostro favore dei francesi.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 30/05/2018 - 12:02

-LadyCassandra-la forza di un ministro non sta solo nella capacità individuale di quest'ultimo-ma soprattutto nell'abilità di trovarsi collaboratori validi-prendiamo l'esempio lampante della fedeli-come diavolo faceva a fare il ministro?-semplice-usufruiva della collaborazione di 17 persone preparatissime-lo stesso salvini per esempio-è un politico bla bla-ma quali competenze ha?-in un eventuale ministero dell'interno non saprebbe da dove cominciare rispetto ad un mostro sacro come è stato minniti cresciuto nelle stanze dei bottoni-salvini avrebbe bisogno di collaboratori importanti per svolgere un eventuale ministero-se salvini dunque avesse messo giorgetti al mef-avrebbe passato l'esame mattarella-giorgetti appena ministro avrebbe chiamato savona come suo collaboratore ed il succo della politica leghista non sarebbe cambiata di una virgola-ecco perchè salvini è il principale colpevole della non partenza del governo gialloverde-di maio sbaglia a fidarsi ancora di lui

aredo

Mer, 30/05/2018 - 12:04

@LadyCassandra: Savona è un cattocomunista di 82 anni ministro di Ciampi. Ma di che parliamo ? Fama di che ?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 30/05/2018 - 12:06

Le istituzioni italiane hanno preso una deriva buffonesca.

steluc

Mer, 30/05/2018 - 12:07

Non ci siamo fatti mancare nulla, coalizioni che franano, un Pdr un po’ spiazzato, mercati isterici come donnette, un altro Conte, un Cottarelli sacrificale che fa il rigatino, impeachment si anzi no, voto a ferragosto....fate passi di lato sotto sopra, ma partite!!!

antonio54

Mer, 30/05/2018 - 12:08

Ma questo Cottarelli che ha accettato l'incarico, non lo sapeva che in parlamento non avrebbe avuto un solo voto? Solo in Italia possono succedere cose del genere... siamo dei fuoriclasse, non abbaiamo rivali.

gianfranco1966

Mer, 30/05/2018 - 12:10

salvini SVEGLIATI!!! fai questo governo con i grillini oppure sei finito!!! adesso subito!!! mattarella si è accorto della cagata pazzesca e è disposto a ritornare indietro a formare di nuovo un governo lega 5 stelle. SUBITO ADESSO!!!!

paràpadano

Mer, 30/05/2018 - 12:11

Mattarella ha fatto la frittata, molto probabilmente mal consigliato da certi soloni sapientoni, ora non sa più cosa fare.

CarloLinneo

Mer, 30/05/2018 - 12:16

Gigino e Salvino giocano a rimpiattino col Capo dello Stato, il quale si deve calare nei panni di maestra d'asilo, essendo i due ancora pargoli.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 30/05/2018 - 12:19

Se Savona non e' capace lui stesso generosamente di fare un passo indietro ben venga ma con un governo CDX dove politici altrettanto preparati e di lungo corso lo potranno "gestire". Salvini! Si rammenti sempre il due di picche sulla spiaggia ed il momento.

Jon

Mer, 30/05/2018 - 12:29

Dopo i mattarelli ora i Cottarelli..Uomo della FMI, quello che nel 2010 ha condotto l'Austerity in Grecia, per salvarla, e che ha portato il Paese Greco a perdere 26 punti di PIL..Ma che ingegno..!! E vorrebbe adottare le stesse misure in Italia?? Vada a lavorare per le Sturmtruppen in Germania..ne hanno bisogno piu' di noi..

steluc

Mer, 30/05/2018 - 12:29

Se solo la metà di ciò che afferma treeoflife risponde al vero , ipotesi impeachment, ritiro dell ambasciatore da berlno, uscita dall euro repentina, chiusura di tutti i confini con dispiegamento delle Ff.aa., ridiscussione delle alleanze. Ma non vedo i nostri quacquaracqua così attrezzati.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 30/05/2018 - 12:36

Totonno58 Savona non è affatto anti€ purtroppo, dico purtroppo perchè io invece sono convinta che bisogna uscire ma la maggioranza degli italiani non la pensa come me. In quanto alla pelle degli italiani da Monti in poi siamo stati letteralmente scuoiati, cito solo il famoso video in cui Monti dice che l’UE per fare passi avanti ha bisogno di crisi perchè solo in presenza di una crisi la gente accetterebbe di cedere sovranità, in quanto il costo del non farlo verrebbe percepito come superiore al costo del farlo: youtube “MONTI: non bisogna sorprendersi che l’Europa abbia bisogno di crisi”. Cioè il benessere degli italiani è stato sacrificato sull’altare della dea UE. Semmai l’intenzione del nuovo governo Lega 5s è quella di SALVARE la pelle agli italiani.

jenab

Mer, 30/05/2018 - 12:37

questa "classe dirigente" è l'immagine esatta degli italiani, è quello che ci meritiamo.

no_balls

Mer, 30/05/2018 - 12:38

la verita' e' che cottarelli non trova ministri , perche' non ci sta nessuno tra queste figure di altissimo spessore ..... questi padri nobili della repubblica .... questi altissimi dirigenti statali...... disposti a sacrificare le ferie per la repubblica italiana.... chi se ne frega della crisi... dello spread... bla bla.... stipendio e pensione gli arrivano lo stesso. Andiamo a votare a luglio, tanto gli unici in vacanza sono loro.....

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 30/05/2018 - 12:38

Totonno58 Savona non è affatto anti€ purtroppo, dico purtroppo perchè io invece sono convinta che bisogna uscire ma la maggioranza degli italiani non la pensa come me. In quanto alla pelle degli italiani da Monti in poi siamo stati letteralmente scuoiati, cito solo il famoso video in cui Monti dice che l’UE per fare passi avanti ha bisogno di crisi perchè solo in presenza di una crisi la gente accetterebbe di cedere sovranità, in quanto il costo del non farlo verrebbe percepito come superiore al costo del farlo: youtube “MONTI: non bisogna sorprendersi che l’Europa abbia bisogno di crisi”. Cioè il benessere degli italiani è stato sacrificato sull’altare della dea UE. Semmai l’intenzione del nuovo governo Lega 5s è quella di SALVARE la pelle agli italiani

moshe

Mer, 30/05/2018 - 12:45

Abbiamo un presidente incompetente, incapace di valutare le situazioni e totalmente inadeguato alla carica che ricopre. Dobbiamo ringraziare solo lui e le sue assurde valutazioni della situazione per questi ritardi. Abbia perlomeno la dignità di dimettersi !!!!!

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Mer, 30/05/2018 - 12:45

Non c'è nulla da fare, Salvini se li mette in tasca questi impreparati infantili politicanti dalle idee confuse, da Di Maio alla Meloni fino a Berlusconi, Renzi e Mattarella. Una farsa. Savona all'economia e basta, altrimenti voto in autunno. E basta, avete rotto!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 30/05/2018 - 12:46

Abbiamo distrutto i partiti e ci ritroviamo con delle star da grande fratello dove un voto equivale ad un like.Risultato?Una classe politica incapace di fare politica, incapace di stare alle regole istituzionali e parlamentari.Vi meravigliate delle piroette fatte via twitter o instagram ogni mezza giornata, ma è ciò che ormai la gente segue ed a ruota questi pseudo-politici inseguono.Il paese va a rotoli perchè ce lo stiamo mandando noi.In altri tempi, una maggioranza che voleva governare avrebbe trattato con il pdr, così come si è sempre fatto, trovato l'intesa e partito il governo.Questi sono capaci solo a fare campagna elettorale.E noi li applaudiamo pure.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 30/05/2018 - 12:47

ma perchè i mugic non se ne tornano nella taiga,loro terra natia e la smettono di scassare cabassisi???

unosolo

Mer, 30/05/2018 - 12:51

a me questi giri di personaggi mi preoccupano e non poco , a cosa serve un neo PCM quando ancora ne vive uno che gira a vuoto per simposi e ricorrenze , non si potevano risparmiare milioni mantenendo vivo quel governo dimissionario e andare al voto dopo aver rinnovato la legge infida attuale mettendo uno sbarramento e un premio ? milioni gettati per firmare strrani movimenti istituzionali a favore di chi ?

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 30/05/2018 - 12:51

Che squallore ragazzi...

teo44

Mer, 30/05/2018 - 13:02

dopo il golpe la farsa.neanche in cile e argentina scendono così in basso e neanche in africa

moshe

Mer, 30/05/2018 - 13:13

Se il nostro arguto presidente, all'atto della firma della legge elettorale si fosse reso conto della "ciofeca" che stava promulgando, non si sarebbe arrivati a queste situazioni assurde. Anche questo fatto dimostra le sue incapacità di valutazione.

CATTIVIPENSIERI

Mer, 30/05/2018 - 13:24

Secondo me Mattarella si è infilato in un guaio dal quale non sa come uscire e se ne rende conto solo ora. Se, come appare probabile, Salvini alle prossime votazioni farà il pieno e se, come mi aspetto, riproporrà Savona, per Mattarella non ci sarebbe alternativa alle dimissioni. E' ovvio ed evidente. Non potrebbe nuovamente porre un veto a Savona, dato che la campagna elettorale sarà una sorta di referendum, né potrebbe giustificare una nomina che avrebbe già dovuto fare giorni fa senza perdite di tempo, impennate dello spread e pagliacciate varie.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 30/05/2018 - 13:26

@Agrippina, mi trova totalmente d'accordo. Preferisco il Fare al Disfare e da ora in poi come gia' detto votero' solo persone OVER 50 che abbiano avuto un lavoro al di la' delle competenze, capacita'e grado di responsabilita'.

Celcap

Mer, 30/05/2018 - 13:42

Sarò troppo semplicistico nel dire che non vedo questo grande spauracchio dell'aumento dell'Iva. Se il problema è questo basta che uno qualsiasi o tutti insieme faccia mettere all'ordine del giorno nei parlamenti l'oggetto del problema e teoricamente (salvo qualche scemo) tutto il parlamento anche senza un governo voterà a favore del rinvio del problema trovando le coperture finché arriverà qualcuno capace di eliminare il problema alla fonte andando a Bruxelles facendo togliere questa spada di Damocle. Però io sono per semplificare le cose mentre in Italia se le cose non sono complicate non si può fare perché non ci sarebbe nessuno che ci guadagna.

Ritratto di ierofante

ierofante

Mer, 30/05/2018 - 13:43

La soluzione, a mio avviso, c'è. Procediamo da alcuni punti incontrovertibili. Il cdx ha vinto le elezioni. Salvini caratterialmente, culturalmente, empiricamente non può fare il presidente del consiglio, in quanto non in grado di convogliare su di se i voti mancanti. Al limite può fare il ministro sotto la direzione di un PdC, che, per la sue relazioni e la sua esperienza possa in parlamento ottenere la maggioranza dei voti necessari. Una sola persona nel cdx ha queste caratteristiche. Il nome è facilmente intuibile ed un suo governo durerebbe quanto basta per tirare fuori l'Italia dal pantano in cui è impelagata. A meno che la priorità del polifelpato non sia "prima gli italiani" ma "prima la mia poltrona".

Pitagorico3

Mer, 30/05/2018 - 13:47

La storia continua. Nonostante abbiano innescato ben due guerre mondiali, i tedeschi continuano a provocare l'Europa. Perché possono farlo? Semplice: Loro sono un popolo (come i francesi); noi solo una popolazione. Ancora abbarbicati alle logiche dei campanili: Pisani contro Livornesi, Veneziani contro Genovesi. Nord contro Sud. E dire che nello scenario attuale, che pone il Mediterraneo al centro degli interessi mondiali, dovremmo essere noi Italiani a recitare il ruolo di protagonisti...

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 30/05/2018 - 14:06

Tutto solo per non andare ad elezioni subito.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 30/05/2018 - 14:25

Dopo urla, comizi, promesse, da Salvini la migliore anima democristiana.

veromario

Mer, 30/05/2018 - 14:44

la tirano per le lunghe per posticipare la data del voto,nel frattempo cercheranno di mettere qualche comunistico al governo,con la complicità di quei due incapaci.

ammazzalupi

Mer, 30/05/2018 - 14:52

Pitagorico3: un applauso! Purtroppo, dopo la caduta dell'Impero Romano, siamo diventati SCHIAVI. E come tali ci stiamo comportando anche se, da allora, sono passate molte centinaia di anni.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 30/05/2018 - 14:54

E' l'ora degli eroi, delle parole forti, degli scamiciati. Li abbiamo sempre visti: fascisti comunisti e qualunquisti. Sono contro l'Europa e la Germania: viva l'Italia e la nuova resistenza. Non conoscono la differenza tra credito e debito tanto la proprietà è un furto. Chi fa credito a gente del genere? Se volete essere liberi, pagate i debiti manica di falsi invalidi assenteisti analfabeti: Berlino e Parigi la pensano così. Dategli torto!

Manlio

Mer, 30/05/2018 - 15:03

C'è qualche pozione da far bere al Presidente Mattarella perchè effettui una rivalutazione di Salvini. Oggi gli è antipatico o vede in lui la foto di Bossi, non sappiamo. Tuttavia potrebbe rivalutarlo. Molte cose cambierebbero.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Mer, 30/05/2018 - 15:13

ATTENZIONE A DI MINUS, HA SOLO SETE DI POTERE, PER POTER SISTEMARE I SUOI NULLAFACENTI !!!

jaguar

Mer, 30/05/2018 - 15:14

Governo politico fatto da chi, ormai è rottura tra Lega e M5S, gli altri partiti sono fuori dai giochi, e tutti sembrano ormai orientati al voto a fine settembre. In questo folle gioco hanno perso tutti, dal Presidente fino all'ultimo dei politici, ma chi ci perde di più come al solito siamo noi.

ex d.c.

Mer, 30/05/2018 - 15:19

Pensavamo di avere scansato, almeno per il momento, il mostro a due teste!

g-perri

Mer, 30/05/2018 - 16:28

Qualcuno sta prendendo coscienza del pasticcio combinato e sta cercando una soluzione che salvi capra e cavoli.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 30/05/2018 - 16:29

A me la sensazione che sia solo una gigantesca farsa per colpire il M5S viene tutta. Un ministro dell'economia non ha alcun potere di cambiare in autonomia la politica economica di un paese, di venire meno ad impegni e obblighi sottoscritti in Europa o addirittura disporne l'uscita dall'Euro, le leggi le approva il Parlamento e le firma il PdR quindi tutta questa azione preventiva nei confronti di una singola persona per quello che potrebbbe pensare anche al di là di tutte le rassicurazioni date, è meramente strumentale; il nostro impianto legislativo e costituzionale prevede tutti i controlli e i contrappesi per evitare derive del genere.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mer, 30/05/2018 - 16:37

Il prossimo incarico a Erdogan, allora sì che c'è da ridere. A lui un glielo dice nessuno di no, stai tranquillo.

NotaBene

Mer, 30/05/2018 - 18:02

Concordo con aredo: Savona è un socialista che come soluzione ha il tornare indetro pari pari all'andazzo dell'Italietta cattodemocristiana da compromesso storico con il PCI (con IRI rinata dalle ceneri). NO. Se dobbiamo avere la doppia moneta, lo stato deve pero' perdere il vizio di ingerirsi di economia.

parmenide

Mer, 30/05/2018 - 18:07

Savona semplicemente non vuole comperare " sommegibili " da questi belluini crucchi come invece ci riuscirono con la povera grecia. E l' invisibile manichino cosa fa ? l' arlecchino servo di molti padroni appassionatamente. é inadeguato come un frigorifero tra gli inuit

Marcello.508

Mer, 30/05/2018 - 18:20

Si provasse a vederla sotto questo profilo (se passa) - http://www.affaritaliani.it/cronache/governo-magaldi-golpe-postdemocratico-di-mattarella-542668.html - Non sembra aria fritta come tanti credono.

ciruzzu

Mer, 30/05/2018 - 18:51

Spero che il colle non riuscendo a formare questo governo Cottarelli, non dia l' incarico direttamente alla Merkel

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 30/05/2018 - 19:27

si aspettiamo che paperino dica la sua... come bersani nel 2013.... ahahahah che co....ni!!! e se quella è la sinistra di oggi...

Marcello.508

Mer, 30/05/2018 - 20:00

ciruzzu - 18:51 Antything can happen!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 30/05/2018 - 20:09

----Marcello.508---quindi alla fine salvini sarebbe veramente un comunista?---te la sei letta la differenza tra massoni progressisti e massoni reazionari?--salvini dove lo collochi dopo tutte le sue sparate e dichiarazioni?--swag

zen39

Mer, 30/05/2018 - 20:34

"C'è tempo per governo politico" ? Si vede che è arrivato il caldo. Sono quasi tre mesi che menano il can per l'aia e ora non c'è fretta ?. Evidentemente il movimento creato da un comico ha contagiato tutti. L'Italia sta diventando un grande teatrino; c'era da aspettarselo dal momento che undici milioni di illusi si sono bevuti tutte le barzellette della campagna elettorale. E stanno ancor perseverando nella speranza che gli undici diventino venti. Non offendiamoci se da qualche parte ci insultano siamo noi ad aver insegnato loro come trattarci e sono anni che lo fanno. Vuol dire che non abbiamo ancora imparato la lezione.

Marcello.508

Mer, 30/05/2018 - 22:04

elkid - 20:09 Che c'entra Salvini con il link che accenna a Cottarelli e al P.d.R.? Lei ha qualche distonia mentale, vede Salvini dappertutto discettando sui massoni progressisti e neoaristocratici? Solito metodo di Popper che l'attanaglia? Se Salvini vuol mettere Savona nel governo (cosa che di Maio ora non vuol fare) mi pare evidente che lo ritiene capace di dare utili consigli per riportare l'Italia al livello di altri paesi fondatori, in particolare la Germania che ci tratta comepezze da piedi. Questo spiega perchè in molte cancellerie europee in odore di massoneria Savona non è ben visto. Senza gania STIA sereno

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 30/05/2018 - 23:43

---Marcello.508--scusami -dimentico spesso che negli anziani le sinapsi vanno decisamente più lente--magaldi--nelle sue magnifiche sorti e progressive concernenti il fantastico mondo della massoneria-- ci dice anche come essa sia suddivisa --nella corrente reazionaria e conservatrice piuttosto che in quella democratica e progressista--ci dice quali siano i valori dell'una e dell'altra e ci dice anche in quali partiti si annidino i massoni dell'una e dell'altra corrente--si scopre così per esempio che il pd considerato da molti minus partito di sinistra sia un covo di reazionari al pari di farsa italia -mentre nei partiti sovranisti operano diversi massoni progressisti--il magaldi si riserva di dirci i nomi in un ipotetico futuro--il link da te dato te lo sei letto fino in fondo?--hai surfato anche sugli altri in neretto?--vabbuò dai --fatti na pasta col tonno e nun ce pensà--

Marcello.508

Gio, 31/05/2018 - 11:46

Elkid - Certo che ho letto tutto. Se vuole avere chiarimenti in questa materia c'è solo da leggere il libro di Magaldi, "Massoni, società a responsabilità illimitata". Io l'ho letto, lei? Adesso non c'è niente da aggiungere alle sue iperboli, ai suoi cazzeggi in pompa magna. Ognuno creda quello che vuole, il discorso per mio conto finisce qui. Non esageri con la gania mi raccomando, acccelrano le sinapsi oltre ogni limite e gli effetti si vedono..

Marcello.508

Gio, 31/05/2018 - 11:50

Elkid - dimenticavo: se non ho ragione sulla metodologia illustrata da Péopper.. Su Salvini, niente da dire di altro? Finita la benzina?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/05/2018 - 13:18

--e per fortuna che hai letto la trilogia del magaldi--almeno la tua ragnatelata e raminga e triste libreria contiene qualcosa in più del solito prezzemolo popper che usi a piè sospinto in tutte le minestre di concetto --come un teenager è solito fare con l'onomatopeico nitrito di amile--swag ganja---allora ce lo mettiamo il felpato nel gruppo gruppo roosevelt?--oppure è antitetico ad esso?

Marcello.508

Gio, 31/05/2018 - 14:40

Popper la infastidisce.. e Salvini la imbizzarrisce. Il tutto condito con N alfa - dimetilfeniletilammina per la depressione che la imbarbarisce implacabilmente, caro ragazzotto con polluzioni diurne. Per la cronaca ho una libreria contenente circa 2000 libri di cui buoni 2/3 riguardano la politica. Lei ha quelle di pippo, pluto, paperino e del pedofilo Disney con cui si "trastulla"? Nel gruppo Roosvelt so che ci sono molti rappresentati di sx, girotontini berlusconofobici fra cui primeggiano Ingroia, Chiesa, (il fu) Imposimato, Zagrebelski, Maddalena, Besostri e molti di estrazione grillina, molto interessati a quella congrega. Salvini non ce lo vedo proprio e poi di Salvini poco mi cale perchè non l'ho mai votato. Veda lei cosa fare.. Disturbo tripolare salviniforme l'attanaglia? Triptizol, serenase a volontà. Niente gania, canne e buchi per un mese. Prosit (per me solo)