Ajax-Juve, bomba a sede tifosi Den Haag

Stato di allerta per le forze dell'ordine alla vigilia della partita Ajax-Juve per una granata ritrovata sulla porta della sede dei tifosi del Den Haag che sono gemellati con quelli della Juventus

I tifosi della Juventus stanno invadendo le strade della città di Amsterdam, in attesa della partita di stasera di Champions League contro l’Ajax.

Al momento la situazione in città sembra tranquilla e non si registrano particolari problemi di ordine pubblico. Tuttavia, le forze dell’ordine stanno monitorando con attenzione la situazione, soprattutto alla luce di quello che è accaduto ieri. Come riporta il Corriere dello Sport, nella mattinata di ieri era stata rinvenuta una granata sulla porta della sede del gruppo di tifosi del Den Haag.

Sul muro della sede erano state inoltre disegnate con uno spray tre croci che sono il simbolo della squadra di calcio olandese. Le forze dell’ordine hanno quindi subito pensato che si trattasse di una risposta alle azioni degli ultrà del Den Haag che il mese scorso avevano imbrattato la città di Amsterdam con croci celtiche ed altre scritte.

I tifosi del Den Haag sono gemellati con quelli della Juventus ed è quindi possibile che alcuni di loro presenzino stasera alla partita.

Proprio per questo le forze dell’ordine hanno deciso di alzare il livello di attenzione per evitare disordini e scontri tra fazioni opposte di tifoserie.