Arriva la Audi A1 e-tron: emissioni zero

Un Mega City Vehicle con motore elettrico. Il propulsore elettrico trasversale, montato nella parte frontale della vettura, sviluppa una potenza di 102 cv e fa scattare la A1 e-tron da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi, velocità massima superiore a 130 km/h

Arriva la Audi A1 e-tron: emissioni zero

Audi amplia la sua nuova serie di modelli che va sotto il nome di "e-tron". La A1 e-tron, che la Casa dei quattro anelli presenta al Salone di Ginevra, è un innovativo Mega City Vehicle (MCV) dotato di un motore elettrico. Il propulsore elettrico trasversale, montato nella parte frontale della vettura, riesce a sviluppare una potenza di 102 cv e a far scattare la A1 e-tron da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi e a farle raggiungere una velocità massima superiore a 130 km/h. Per i primi 50 chilometri percorsi, ad esempio nel traffico urbano, questa MCV compatta viaggia a emissioni zero.

Un pacchetto di moduli agli ioni di litio, alloggiato nel pavimento in posizione antistante l’asse posteriore, funge da batteria. Per estendere la sua autonomia questa concept car vicina alla serie ricorre, in casi eccezionali, a un piccolo motore Wankel monorotore, un cosiddetto "range extender", che aziona un generatore in grado di erogare 15 kW. Con la ricarica del motogeneratore, la A1 e-tron ottiene un’autonomia supplementare di 200 chilometri. Il consumo di carburante, ricavato in base ai parametri contenuti nella bozza della norma per il calcolo dei consumi dei veicoli ad autonomia estesa, è di 1,9 litri per 100 km, con emissioni di Co2 di appena 45 g/km.

Commenti