Berlusconi-Leonardo e il Milan dei giovani

Il patron rossonero: "Basta acquistare trentenni, costano troppo. Bisogna puntare sugli under 23". Replica di Leonardo da Monaco di Baviera: "Bene la linea verde, ma non basta. Servono due-tre acquisti"

Berlusconi-Leonardo 
e il Milan dei giovani

Roma - Botta e risposta Roma-Monaco di Baviera. Patron chiude, allenatore pretende. Silvio Berlusconi è deciso a non acquistare più calciatori trentenni per il Milan. "Anche perché guadagnano molto" dice parlando nel Transatlantico di Montecitorio al termine delle votazioni sul decreto anticrisi. "Punteremo su chi ha meno di 23 anni" ha aggiunto interloquendo poi con Umberto Bossi e un parlamentare del Pd di fede milanista, Daniele Marantelli che chiedeva al Cavaliere "giovani ma forti" in grado di reggere il palcoscenico della Champions League. Un po' la stessa richiesta di Leonardo. Il tecnico dalla Germania ripete di aver bisogno di "un paio di elementi validi".

Leonardo contrariato "Mancano un paio di elementi a questa rosa. Puntare sui giovani è comunque un modo per programmare il prossimo futuro, ma è altrettanto chiaro che non bastano solo i giovani". Leonardo continua a chiedere rinforzi per il suo Milan e in una conferenza stampa all’ora di pranzo (in pratica in contemporanea con le frasi dall’Italia di Berlusconi) chiarisce ancora che, per vincere, non basta puntare solo sui giovani. Domani il Milan giocherà contro il Bayern Monaco in un torneo impegnativo a cui partecipano anche Manchester United e Boca Juniors, e Leonardo spiega che "questa squadra dopo la gestione di Carlo Ancelotti sta ripartendo con una nuova mentalità. C’è un grande gruppo, una rosa importante che obiettivamente a oggi ha qualche problema, ma siamo comunque pronti per ripartire".

Pirlo-Pizarro Il prossimo giocatore importante che potrebbe partire è Andrea Pirlo in uno scambio con il Claudio Pizarro del Chlesea ma Leonardo ha preferito non commentare: "Non voglio dire nulla perchè non so nulla di questa trattativa, se c’è. Pronunciarmi anche su un giocatore come Pizarro non lo trovo corretto".

Commenti