Calcio

Inter-Juventus, le probabili formazioni e dove vedere il Derby d'Italia in televisione

Inter e Juve chiudono il programma della 27ª giornata di Serie A. Calcio d'inizio alle ore 20.45. La sfida sarà visibile su DAZN

Inter-Juventus, le probabili formazioni e dove vedere il Derby d'Italia in televisione
Tabella dei contenuti

È tutto pronto per il Derby d'Italia. Inter-Juventus si giocherà allo stadio Giuseppe Meazza domenica 19 marzo, alle ore 20.45, per la 27ª giornata di Serie A. Arbitra Daniele Chiffi della sezione di Padova: gli assistenti saranno Preti e Berti, Marinelli quarto uomo, Mazzoleni al Var e Piccinini all'Avar.

Come stanno Inter e Juve

Entrambe le squadre arrivano alla sfida col massimo della fiducia. I nerazzurri hanno pareggiato in casa del Porto, qualificandosi per i quarti di Champions League mentre i bianconeri hanno vinto a Friburgo, raggiungendo i quarti di Europa League. In campionato la squadra di Inzaghi è al secondo posto con punti ma vive in un periodo piuttosto altalenante. Nelle ultime cinque partite ha conquistato 7 punti (P-V-P-V-N). Va meglio in casa dove è reduce da tre vittorie consecutive. La Juve invece è settima con 38 punti ma senza la penalizzazione, sarebbe seconda a +3 sui nerazzurri.

Nelle ultime cinque partite gli uomini di Allegri hanno collezionato 12 punti (V-P-V-V-V) con 4 vittorie e una sconfitta all'Olimpico contro la Roma. Nella gara d'andata, giocata a Torino, i bianconeri hanno battuto i nerazzurri (2-0) con reti di Rabiot e Fagioli. In questa stagione le sfide tra Inter e Juve non finiscono qui visto che si affronteranno nuovamente tra qualche settimana nella doppia sfida valida per le semifinali di Coppa Italia. (4 aprile-26 aprile). Il Derby d'Italia non è mai una partita come le altre e si contraddistingue (quasi) sempre per veleni e polemiche. Anche stavolta di sicuro le emozioni non mancheranno.

Curiosità

Sfida numero 180 in Serie A tra Inter e Juventus, che diventa così la partita più giocata nella storia della Serie A a girone unico (i confronti tra Inter e Roma sono 179) – i bianconeri sono avanti nel bilancio con 86 vittorie a 48, mentre 45 sono stati i pareggi. L'ultima vittoria dell'Inter in casa risale al 2021 (finì 2-0 con le reti di Vidal e Barella). L'ultimo successo della Juve a San Siro nel 2019 quando si impose per 1-2 (a segno Dybala, Lautaro e Higuain).

La Juventus non colleziona due vittorie nelle due sfide di uno stesso campionato contro i nerazzurri dalla stagione 2019/20 (Sarri e Conte gli allenatori); bisogna invece tornare al torneo 1976/77 per vedere due vittorie bianconere senza subire alcun gol contro i nerazzurri. L’Inter non batte la Juventus in un match casalingo giocato nel girone di ritorno di Serie A da aprile 2010 (2-0).

La squadra di Inzaghi è uscita sconfitta in tre delle ultime sei gare di Serie A giocate dopo gli impegni di Champions League, incluse le ultime due in ordine di tempo (contro il Bologna e contro la Juventus nel match d’andata); quella di Allegri ha vinto tutte le ultime sei partite di campionato giocate dopo gli impegni europei.

Le probabili formazioni

Scelte quasi obbligate per Simone Inzaghi che dovrà fare a meno di Skriniar, Bastoni e Gosens. In difesa, davanti ad Onana, torna dal 1' al centro della difesa De Vrij, con Acerbi che agirà da braccetto di sinistra. Confermato Darmian sulla destra. Dumfries e Dimarco gli esterni, a centrocampo confermato il terzetto: Barella-Calhanoglu-Mkhitaryan. Panchina per Brozovic. In avanti invece chance per Lukaku al fianco di Lautaro Martinez. Pronto a dar manforte a gara in corso invece Dzeko.

Nei bianconeri Angel Di Maria è recuperato, può partire dall'inizio in attacco con Vlahovic. Dalla panchina Chiesa, invece è squalificato Kean. In regia Locatelli coadiuvato da Fagioli e Rabiot. Fasce presidiate da Cuadrado e Kostic. In difesa Danilo e Bremer, poi rimane da valutare l'acciaccato Leonardo Bonucci che, se dovesse alzare bandiera bianca, verrebbe rimpiazzato da uno tra Rugani o Gatti. In porta Szczesny.

INTER (3-5-2) - Onana; Darmian, De Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Lukaku. All. Inzaghi

JUVENTUS (3-5-2) - Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Vlahovic. All. Allegri

Dove vedere il Derby d'Italia

Inter-Juventus sarà visibile su DAZN, tramite Smart TV, console (PS4, PS5 o XBOX One), in diretta streaming su tablet e smartphone grazie all'app di DAZN o direttamente su browser tramite il proprio PC. Sarà possibile seguire la sfida anche su Zona DAZN (canale 214 di Sky). per tutti i clienti Sky abbonati a DAZN che aggiungono al loro abbonamento DAZN l’opzione che include la visione del canale. La telecronaca del match è affidata a Pierluigi Pardo col commento tecnico di Massimo Ambrosini.

Commenti