Con un cd la Amoroso prepara il Morandi-show

MilanoApprendista popstar. Certo, Alessandra Amoroso è sulla buona strada per esserlo a tutti gli effetti: ai suoi concerti si presentano migliaia di persone, il suo primo album - Stupida, uscito solo a primavera scorsa - ha macinato record, piazzandosi in vetta alle classifiche ufficiali e a quelle di iTunes. Ultimamente, l’ex stellina di Amici si è levata persino quegli sfizi che gli artisti si tolgono, per dire, a metà carriera: i mega concerti a fini benefici (lei ha già partecipato ad «Amiche per l’Abruzzo», su invito di Laura Pausini) e i duetti (ne ha già fatto uno con Gianni Morandi, non esattamente l’ultimo arrivato, ai Wind Music Awards, e con Morandi tornerà in tv, per quattro serate su Raiuno, dal 26 ottobre). Ecco perché, con un nuovo album intitolato Senza Nuvole (Sony) in uscita oggi, ricco di dieci canzoni confezionate dal team compositivo di Laura Pausini, la ventitreenne leccese sembra quasi già lassù. Ma lassù lei non ci si sente per niente. Anzi. Basta sentirla dire, con spudorata sincerità: «Tutti i brani del nuovo disco mi piacciono molto, mi sono stati proposti e li ho resi totalmente miei - spiega la giovane cantante - però questo genere melodico non è esattamente il mio vero volto. Il pubblico di Amici, se ha la memoria buona, ricorda che è la musica nera quella che mi fa sentire a casa, quella di Think di Aretha Franklin, o quella di Alicia Keys. La produzione mi ha detto di avere pazienza: io aspetto. Ma so che voglio arrivare lì». Per il momento, Alessandra si gode un successo veloce e quasi ubriacante: «Mi reputo fortunata - dice - e certo guadagno più di quando facevo la commessa. Mi sono tolta qualche sfizio: ho regalato l’auto a mia mamma, ho pagato un viaggio a Barcellona alle mie migliori amiche. Ma ho anche perso qualcosa: ad esempio, la colazione ai cereali che ogni mattina mi portava mamma, o la musica ascoltata a palla in auto con le amiche. Devo anche fumare di meno... ». Credeteci o no, Alessandra dice queste cose con le lacrime agli occhi, e forse questo serve a capire che ancora popstar non lo è. Su Sanremo, sembra sincera: «Non mi hanno cercata e non ho un pezzo pronto». Intanto, la cantante leccese è attesa l’8 ottobre da un evento inedito nel mondo della musica leggera italiana: presenterà il suo album di inediti al locale Limelight di Milano, con uno show che verrà diffuso in diretta via satellite in molti cinema d’Italia. Gli spettatori in sala potranno anche fare domande alla loro beniamina, via sms.