Cinema in casa Baarìa, dietro alle quinte con sonoro doppio italiano-siciliano

Doveva essere il portabandiera del cinema italiano nella notte degli Oscar; invece, Baarìa, pellicola firmata da Tornatore, dovrà accontentarsi del pubblico italiano. Il film racconta la storia di una famiglia siciliana, partendo dal ventennio fascista per arrivare ai nostri giorni, in un suggestivo affresco collettivo; il tutto, divertendovi a riconoscere i tanti attori italiani che fanno da prestigiose comparse. Medusa distribuisce il dvd e per l’utente ci sarà solo l’imbarazzo della scelta. Il film, infatti, è disponibile in doppia versione: una tradizionale con dialoghi italianizzati ed una in siciliano (era stata distribuita in alcune sale del sud Italia) per chi mastica il dialetto (con possibilità, in ogni caso, dei sottotitoli in italiano). Numerosi i contenuti extra: potrete sbizzarrirvi guardando uno speciale che vi porterà in Laguna per assistere alla conferenza stampa tenutasi in occasione del Festival di Venezia, rivedere il trailer, scoprire con il backstage come nascano certe scene (presi per mano anche dagli attori e dal regista), ascoltare una conversazione con Giuseppe Tornatore che rappresenta sempre una bella lezione di cinema, godervi del privilegio di visionare scene tagliate, rifarvi gli occhi attraverso la galleria fotografica e i bozzetti. MA
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.