Tutte le agevolazioni per disabili (e familiari)

La normativa tributaria riserva ai disabili e ai loro familiari numerose agevolazioni fiscali. Ecco quali sono

Tutte le agevolazioni per disabili (e familiari)
00:00 00:00

Secondo l’Istat sono 3,1 milioni le persone disabili in Italia, il 5,2% della popolazione. A livello territoriale, percentuali più elevate di persone con disabilità si riscontrano in Umbria (8,7% della popolazione), Sardegna (7,3%) e Sicilia (6%). L’incidenza più bassa si registra in Veneto, Lombardia e Valle d’Aosta. A torto o a ragione ci sono zone del Paese in cui non si ricorre volentieri alla dichiarazione di disabilità. Quindi è sicuro che la stima sia per difetto.

La metà delle persone con gravi limitazioni in Italia – 1,5 milioni – ha più di 75 anni. Quanto al genere, il 60% delle persone disabili in Italia sono donne; la differenza tra generi è presente in tutte le fasce di età, tuttavia esplode dai 65 anni in su: un dato che deriva dal fatto che le donne vivono più a lungo degli uomini.

Se a questo numero aggiungiamo anche le persone che dichiarano di avere limitazioni non gravi, il numero totale di persone con disabilità in Italia sale a 12,8 milioni. Si parla di tipi di disabilità molto diversi tra loro, che vanno dal massimo grado di difficoltà nelle funzioni essenziali della vita quotidiana, a limitazioni molto più lievi, comprendendo anche malattie croniche come diabete, malattie del cuore, bronchite cronica, cirrosi epatica o tumore maligno, demenze senili, disturbi del comportamento.

Complessivamente, si tratta del 21,3% della popolazione italiana, e anche in questa popolazione prevalgono le donne e le persone anziane.

Una grande minoranza

Per questa "grande minoranza" la normativa tributaria mostra particolare attenzione, riservando ai disabili e ai loro familiari numerose agevolazioni fiscali.

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida in cui sono spiegate le regole e le modalità da seguire per richiedere le agevolazioni.

Ecco le agevolazioni

Ma quali sono queste agevolazioni?

Riguardo ai veicoli:

  • detrazione Irpef del 19% della spesa sostenuta per l'acquisto
  • Iva agevolata al 4% sull'acquisto
  • esenzione dal bollo auto
  • esenzione dall'imposta di trascrizione sui passaggi di proprietà

Ma le agevolazioni fiscali riguardano anche altri mezzi di ausilio e sussidi tecnici e informatici:

  • detrazione Irpef del 19% della spesa sostenuta per i sussidi tecnici e informatici
  • Iva agevolata al 4% per l'acquisto dei sussidi tecnici e informatici
  • detrazioni delle spese di acquisto e di mantenimento del cane guida per i non vedenti
  • detrazione Irpef del 19% delle spese sostenute per i servizi di interpretariato dei sordi

Ma c’è di più:

  • Barriere architettoniche: detrazione Irpef delle spese sostenute per la realizzazione degli interventi finalizzati all'abbattimento delle barriere architettoniche
  • Spese sanitarie: deduzione dal reddito complessivo dell'intero importo delle spese mediche generiche e di assistenza specifica
  • Assistenza/1: deduzione dal reddito complessivo degli oneri contributivi (fino all'importo massimo di 1.549,37 euro) versati per gli addetti ai servizi domestici e all'assistenza personale o familiare
  • Assistenza/2: detrazione Irpef del 19% delle spese sostenute per gli addetti all'assistenza personale, da calcolare su un importo massimo di 2.100 euro, a condizione che il reddito del contribuente non sia superiore a 40.000 euro.
Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica