Orrore a San Giovanni Rotondo, anziana trovata morta: uomo in giro nudo e coperto di sangue

L'anziana donna sarebbe stata trovata senza vita all'interno della sua abitazione. L'uomo, nudo e coperto di sangue, avrebbe continuato ad aggirarsi per strada, provando a entrare in altre case

Orrore a San Giovanni Rotondo, anziana trovata morta: uomo in giro nudo e coperto di sangue
00:00 00:00

Momenti di autentico sconcerto e orrore a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, quando un'anziana donna di 81 anni è stata rinvenuta senza vita all'interno della propria abitazione. Il cadavere si trovava abbandonato nel garage della palazzina a tre piani in cui abitava. In fatto sarebbe avvenuto in un edificio sito nel pieno centro storico. L'allarme sarebbe stato dato subito, e sul posto si sono precipitati i carabinieri della stazione locale.

A rendere ancor più raccapricciante l'accaduto, è il fatto che proprio in quel momento un uomo si stesse aggirando in stato presumibilmente confusionale per le strade vicine. Il soggetto, stando a quanto riferito sino ad ora dai quotidiani locali, era nudo e coperto di sangue. Fra i residenti e i passanti si è diffuso il panico, anche perché l'esagitato avrebbe tentato di introdursi all'interno di alcune abitazioni, venendo respinto.

L'uomo è stato tempestivamente raggiunto e fermato dai carabinieri, che hanno poi deciso di trattenerlo, considerandolo il presunto responsabile dell'omicidio dell'anziana. Una volta identificato, è risultato essere un 43enne. Stando alle ultime notizie riportate, l'uomo avrebbe aggredito una seconda donna dopo averla raggiunta al piano terra di un'abitazione, ma sarebbe stato scacciato. La vittima, fortunatamente salva, è stata accompagnata in ospedale per un trauma alla testa.

Per quanto riguarda l'anziana uccisa, sappiamo che aveva 81 anni e si chiamava Rachele Covino. Non si conosce ancora molto delle dinamiche con cui sarebbe stata uccisa. Gli inquirenti ritengono che sia stata scaraventata con forza contro un mobile, anche se si è parlato pure di strangolamento. Sarà compito degli investigatori ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

"Oggi si festeggia San Pio qui a San Giovanni Rotondo.

Ce lo ricorderemo per la morte di Rachele, l'anziana molto conosciuta in paese, e per il terrore provocato da quest'uomo nudo che si è aggirato per circa mezz'ora nel comune terrorizzando le persone prima di essere bloccato dai carabinieri", ha dichiarato ai microfoni di Ansa il sindaco di San Giovanni Rotondo Michele Crisetti.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica