Teramo, bufera per l'imam invitato alla festa del santo patrono

Un imam invitato durante le celebrazioni per il santo patrono. I 'tradizionalisti' non ci stanno e parlano di "atto grave". Sta succedendo in provincia di Teramo, dove addirittura un vescovo potrebbe essere stato colto di sopresa

Un imam invitato a conferenziare durante le celebrazioni del santo patrono. Succede a Villa Camera, una frazione del comune di Campli, in provincia di Teramo. La notizia è stata data su almeno un paio di quelli che vengono chiamati "blog tradizionalisti".

In occasione dei cinquecento anni di culto di San Liberatore, sono state organizzate una serie d'iniziative. Tra queste spicca un convegno, l'unico previsto all'interno del manifesto riepilogativo, intitolato "Gesù nel Corano", che si terrà il prossimo tre agosto, alle ore diciotto e trenta, presso la parrocchia dedicata allo stesso santo. L'imam chiamato a relazionare è Mustapha Batzamia, vertice religioso dell'intera comunità musulmana abruzzese.

Una scelta che non è stata accolta con favore da tutti i cattolici. Stando a quanto si legge qui, per esempio, alcuni fedeli avrebbero già fatto sentire la loro voce contrariata. Tanto che alla fine nessuno avrebbe promosso la conferenza con convinzione. Lo stesso vescovo Lorenzo Leuzzi, secondo quanto ipotizzato su questo blog, potrebbe essere stato "colto di sopresa".

Monsignor Michele Seccia, che invece è il vescovo della diocesi di Teramo, si è recato più di un anno fa in visita presso la moschea di Villa Camera. Ma qui, a essere messa in discussione da chi sta criticando la presenza dell'imam, non è la bontà del dialogo interreligioso. Pare, anzitutto, che per via della conferenza in programma, non verrà celebrata l'eucaristia. Un fatto che alcuni ritiengono essere "grave".

Qualcuno, su Chiesaepostconcilio, è arrivato a dichiarare che questa manifestazione "è un gravissimo atto contro la fede cristiana", dato che "gli islamici infatti non riconoscono nostro signore Gesù Cristo nella sua natura divina ma lo considerano solo come un semplice profeta". I 'tradizionalist'i, insomma, sembrano avere le idee chiare.

"Un tempo - hanno concluso - in occasione degli eventi giubilari si invitavano i predicatori per 'per accendere ne'cuori umani la fede cristiana'. Ora si invitano gli imam ...". La vicenda potrebbe continuare a far discutere.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 01/08/2018 - 15:29

L'unico invito sensato da fare a un imam è tornarsene a casa alla svelta e restarci.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mer, 01/08/2018 - 16:05

questo dimostra che la chiesa dell'inclusione del pampero progredisce per farci tutti muslim.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 01/08/2018 - 16:14

E' la fine ...ma quello che mi fa piu' incazzare e che siamo noi stessi che ci stiamo dando la zappa sui piedi....pazzesco!

jenab

Mer, 01/08/2018 - 16:55

bisogna essere dei dementi per invitare isalmico a una festa religiosa, ma non si rende conto che sta favorendo un cancro, che ci ucciderà tutti?

emigrante

Mer, 01/08/2018 - 16:59

Pare che San Liberatore sia da identificare con Eleuterio, Martire Cristiano messo a morte dall'Imperatore Adriano. Attualmente il martirio dei Cristiani continua, in vari Paesi del Pianeta, ad opera di seguaci della "Religione di Pace" di cui gli Imam sono sacerdoti e annunciatori. In realtà non mi pare una scelta azzeccata.

evuggio

Mer, 01/08/2018 - 17:02

I..MAMmamiaa! .. e i cattolici invitati a prostrarsi ... per la sessione di culinaria!

dedalokal

Mer, 01/08/2018 - 17:04

La Chiesa Cattolica si sta avviando, a grandi passi, verso l'autodistruzione definitiva. Che tristezza!

Ritratto di scepen

scepen

Mer, 01/08/2018 - 17:07

Chiamate Bergoglio !!!

venco

Mer, 01/08/2018 - 17:13

Tanti prelati e cristiani ignoranti pensano che l'islam sia una religione simile e parallela al cristianesimo, invece è tutto l'opposto.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 01/08/2018 - 18:05

Con grande gaudio di franceschiello di roma.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 01/08/2018 - 19:04

La chiesa cattolica è diventata anticristiana. Con il concilio ecumenico del c.d. Papa buono, in nome dell’unico Dio, è iniziata la fine fraudolenta del crostianesimo. Hanno raggiunto lo scopo: i cattolici non seguono più i vescovi e, fortunatamente, ragionano con le loro teste e non buttano i cervelli all’ammasso. Degno di nota l’atteggiamento della CEI: più la gente si allontana dalla chiesa è più insistono nelle loro farneticanti teorie antitaliane su razzismo, xenofobia, accoglienza, integrazione e balle varie

Ritratto di Friulano.doc

Anonimo (non verificato)

diesonne

Mer, 01/08/2018 - 19:22

DIESONNE TUTTO FA BRODO,MA NON DIGERIBILE.IL CORANO ESCLUDE I SANTI