Alessandria, avvistato coccodrillo nei pressi del depuratore

"Attenzione. Pericolo. È stato segnalato nelle vicinanze del depuratore sulle sponde del rio Calvenza un grande rettile. Vi invitiamo a prestare la massima attenzione nel frequentare la zona, sconsigliando le zone più ricche di vegetazione", informa il cartello che il sindaco Gianni Tagliani ha fatto affiggere nel paese

Allarme coccodrillo nell'Alessandrino, nel comune di Castelnuovo Scrivia cartelli per allertare i cittadini. "Attenzione. Pericolo. È stato segnalato nelle vicinanze del depuratore sulle sponde del rio Calvenza un grande rettile. Vi invitiamo a prestare la massima attenzione nel frequentare la zona, sconsigliando le zone più ricche di vegetazione", informa il cartello che il sindaco Gianni Tagliani ha fatto affiggere nel paese.

A dare l'allarme qualche giorno fa è stato un operaio che stava lavorando con altri colleghi nella zona del depuratore, riporta La Repubblica. L'uomo avrebbe notato tra la vegetazione la sagoma di un coccodrillo o un alligatore che, disturbato dalla presenza degli operai, si sarebbe subito tuffato nel torrente.

L'operaio ha denunciato l'accaduto ai vigili urbani e la notizia si è diffusa velocemente, tanto che nel paese non si parla d'altro.

Vigili urbani e carabinieri forestali sono andati sul luogo a fare dei sopralluoghi, ma per il momento del coccodrillo non c'è traccia. Non si esclude la possibilità che più che di un coccodrillo o di un alligatore, potrebbe semplicementre trattarsi di un varano del Nilo, un rettile abbastanza innocuo che un tempo si poteva importare.

Il varano può raggiungere anche i tre metri di lunghezza e, quindi, è più che plausibile che possa essere scambiato per un coccodrillo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 28/10/2018 - 17:30

La libera vendita delle armi da fuoco, come in America, dovrebbe ridurre di numero anche queste pericolose, esotiche, brutte bestie.

VittorioMar

Dom, 28/10/2018 - 17:33

...riporta "REPUBBLICA".....!!

killkoms

Dom, 28/10/2018 - 17:48

come i famosi coccodrilli di new york?

caren

Dom, 28/10/2018 - 18:06

I varani, anche se sono del Nilo, non sono affatto innocui, anzi, nelle vicinanze di un uomo possono attaccare con effetti anche mortali.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 28/10/2018 - 18:26

Francamente, per la salute pubblica, sono molto più pericolosi parecchi progressisti.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 28/10/2018 - 20:33

ridicolo ..... vuoi vedere che è arrivato anche lui con un barcone !

Divoll

Dom, 28/10/2018 - 21:15

Con migliaia di immigrati illegali sul nostro territorio ci dobbiamo preoccupare di un coccodrillo?!