Venezia, paura nella laguna Sbanda una nave da crociera

Una nave da crociera ha evitato una collisione con alcune barche dopo aver sbandato a causa del forte maltempo

Venezia, paura nella laguna Sbanda una nave da crociera

Altro incidente sfiorato a Venezia. Una nave ha rischiato di urtare i blocchi di cemento a riva sbandando subito dopo il bacino di San Marco. La manovra della nave sarebbe stata causata anche dall'improvviso maltempo che si è abbattuto sulla città lagunare. Su Venezia infatti è arrivata una burrasca di grandine e vento. Seecondo quanto riportato dalla Capitaneria di Porto la prua della nave da crociera avrebbe sfiorato uno yacht che si trovava in quel momento ancorato in Riva Sette Martiri e diverse imbarcazioni del servizio pubblico di trasporto del capoluogo veneto. La nave però è riuscita ad evitare l'incidente. Solo qualche settimana fa un'altra nave da crociera aveva colpito un battello proprio nei pressi del molo.

Il tema delle grandi navi in laguna ha anche spaccato la politica. Il ministro Toninelli ha per il momento escluso l'ipotesi di un attracco per le navi fuori dalla città. Il Mit ha però assicurato prvvedimenti per cercare di porre fine ad un prblema che da troppo tempo riguarda Venezia e la gestione della sicurezza della città. Nell'ultima collisione almeno cinque persone sono rimaste ferite seppur in modo lieve. Ma il rischio di un nuovo impatto è sempre dietro l'angolo. Alcuni turisti che hanno ripreso col cellulare la manovra della nave hanno urlato: "Basta, basta... è stata sfiorata una tragedia". (Clicca qui per guardare il video)

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti