Assalto degli immigrati alla Questura di Napoli

Dopo aver ricevuto il "no" della prefettura alla loro richiesta di rifiugiati politici, trenta nordafricani hanno attaccato e picchiato i poliziotti. Dieci agenti feriti

Circa dieci agenti feriti o contusi, un’auto della polizia danneggiata, alcuni immigrati contusi sono il bilancio di una irruzione di una trentina di immigrati irregolari nella Questura di Napoli per protestare dopo essersi visti rifiutare lo status di rifugiati. Dopo il violento attacco gli extracomunitari hanno, infatti, chiesto di essere arrestati per poter rimanere in Italia e non tornare, quindi, in Africa.

Una trentina di nordafricani ha assaltato nella tarda mattinata i locali dell’Ufficio immigrazione della Questura di via Galileo Ferraris. Dopo aver ricevuto poco prima il "no" della prefettura alla loro richiesta di rifiugiati politici, gli extracomunitari hanno fatto irruzione nell’ufficio immigrazione e hanno aggredito tutti i poliziziotti presenti: una decina di agenti sono finiti in ospedale, mentre è stata danneggiata una volante parcheggiata davanti alla Questura. Gli immigrati fanno parte di un gruppo di 1.200 stranieri alloggiati nelle strutture ricettive di Melito, comune a Nord del capoluogo partenopeo, in attesa dell’esito di un ricorso presentato dopo un primo rifiuto della commissione territoriale alla concessione dello status di rifugiato. Subito dopo hanno chiesto agli stessi poliziotti di essere arrestati per poter rimanere in Italia: proprio per questo avrebbero deciso di aggredire i poliziotti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Mario-64

Gio, 25/10/2012 - 12:30

Chissa' se a casa loro aggrediscono i poliziotti ,e se lo fanno non credo se la cavino con un buffetto sulla guancia... Rimpatriateli immediatamente.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 25/10/2012 - 12:33

Qui in italia comandano tutti , meno che gli Italiani.Perche non vanno ad assaltare la sede del pd, li si che troverebbero orecchie ed orecchioni che potranno ascoltarli.

gianluca....64

Gio, 25/10/2012 - 12:36

siamo un paese di cioccolatai ... con tutto il rispetto per la categoria. Roba da pazzi, 10 agenti contusi o feriti! D'altro canto, se sparassero anche solo per difendersi, finirebbero loro in galera. Soltanto in italia, e forse a disneyworld.

marcomasiero

Gio, 25/10/2012 - 12:37

grazie sinistrati buonisti !!! questo è solo un piccolo assaggio di un futuro da incubo ...

Ritratto di Paolo-49

Paolo-49

Gio, 25/10/2012 - 12:38

Perchè a Lampedusa non teniamo sempre pronte un paio di navi per il rimpatrio immediato di chi arriva?? Oppure vigiliamo appena fuori dalle acque territoriali loro così facciamo immediatamente invertire rotta a chi vuole arrivare da noi clandestinamente.

chiara 2

Gio, 25/10/2012 - 12:39

Adesso aspettiamoci l'assalto di tutta le varie Forze dell'Ordine perchè questi pretendono di rimanere qui...PAESE DA BARZELLETTA!

Ritratto di Y93

Y93

Gio, 25/10/2012 - 12:39

Poveri polizziotti, pagati per prender BOTTE da tutti....

Claudio53

Gio, 25/10/2012 - 12:39

E sono ancora sul suolo Italiano ?

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/10/2012 - 12:41

SIAMO UN PAESE DI VILI DEBOSCIATI, MEZZI PRETI; MA DOVE VOGLIAMO ANDARE!!

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/10/2012 - 12:42

SE non useremo metodi da POLIZIA SERIA qua finisce male!! chiaro Magistratura e Politica del menga???

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/10/2012 - 12:44

è ora di adottare leggi SPECIALI ma che ca...zo di paese è questo!! è da buttare in toto nella spazzatura!! magistratura, politici smidollati

Ritratto di andrea78andrea

andrea78andrea

Gio, 25/10/2012 - 12:47

Questi esseri inutili per l'Italia non vanno tenuti in carcere qui ma rimpatriati immediatamente (altrimenti mandateli tutti a casa di Riccardi), qualche buonista demente non trovi scuse. Solo in questo stato di m@@@a può succedere che un posto di polizia venga assaltato senza che gli agenti possano difendersi con le armi in pugno.

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 25/10/2012 - 12:48

Nuovi italiani brava gente.

Ritratto di salander

salander

Gio, 25/10/2012 - 12:50

mai che questi però prendano a sprangate o a pedate un qualche notabile, chessò un magistrato di MD... un buonista beota, un sinistrato col cervello all'ammasso... no sempre poveri diavoli di poliziotti... spero che prima o poi (più prima che poi) anche la polizia s'incazzi....

gi.lit

Gio, 25/10/2012 - 12:51

Questa è ormai un'invasione. Ma l'arroganza di tanta di questa gente non è certamente casuale. Essa è motivata dal loro poter contare sulla complicità delle sinistre e sulla debolezza delle istituzioni. Ringraziamo anche per questo i governi a guida berlusconiana, con dentro leghisti doc, che per quasi nove anni hanno lasciato che la situazione degenerasse fino a questo punto. Vergogna.

amedori

Gio, 25/10/2012 - 12:53

qUANDO VERRANNO ARMATI

Ritratto di libere

libere

Gio, 25/10/2012 - 12:53

Se la commissione territoriale, di manica più che larga, ha rifiutato di concedere la protezione, foera di ball, rispedirli seduta stante a casa. L'ultima ondata di rifugiati ci è costata finora 1 miliardo e 300 milioni (fonti l'Espresso). Pensionati e famiglie tirano la cinghia, e il governo spende 1500 euro al mese per mantenere uno solo di questi furbastri, se maggiorenni. Se minorenni, la cifra raddoppia. E noi, poveri deficienti, chiamati a saldare il conto a piè di lista...

Giustotopik5

Gio, 25/10/2012 - 12:54

A questo proposito...vorrei chiedere una cosa, a chi forse ne sa più di me : come mai i barconi, pieni di poveri miserabili, donne incinte, ecc., sono tutti, indistintamente, dotati di telefono SATELLITARE ??? Saluti

vivaitaly

Gio, 25/10/2012 - 12:55

Via questa gente dall'Italia. Si, adesso con la scusa di asilio politico dobbiamo fare entrare milioni di stranieri. NOn fatevi ingannare, se vogliamo salvare l'Italia non possiamo permetterci questa invasione per distruggere la nostra cultura e identita'. Non alla multietnicita'. Aprite gli occhi. Se non si ferma questa invasione, in un giro di 10 o 20 anni e' finita l'Italia, cosi come tutto l'occidente.

amedori

Gio, 25/10/2012 - 12:55

Quando verranno armati da qualche buon amico dell'italia sarà allora che sentiremo i bolsevichi della ue inneggiare alla primavera italiana, ed il presidento dirà erano tutti italiani.

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 25/10/2012 - 12:56

TERRA DI CONQUISTA. L' Italia ha subìto nei secoli passati le dominazioni più atroci e sanguinose da parte di popoli invasori provenienti da ogni latitudine e che hanno lasciato in eredità cromosomica, oltre a bruttezze estetiche, l' assoluta mancanza di senso e amore patrio negli italiani. E' il Paese della facile conquista, basta un barcone e si passa dallo status di derelitti in casa propria a quello di intoccabili nella ormai ex casa nostra. Se io italiano rifilo uno schiaffo ad un poliziotto mi becco poco meno dell' ergastolo, se lo fa un clandestino lo risarciscono anche dell' eventuale e proibita reazione del poliziotto stesso. L' Italia ex terra degli italiani ora è un outlet raziale dove tutti i peggiori manigoldi e avanzi di galera esteri possono fare i propri comodi: spacciare droga, stuprare donne, ammazzare pensionati e svaligiare case. Tutto ciò grazie soprattutto ai tanti beoti buonisti che si calano le braghe italiche al loro cospetto, dando case in affitto, elemosina continua, lavoro e amicizia.

amedori

Gio, 25/10/2012 - 12:59

La tunisia e la seconda volta che caccia a calci in culo gli italini. Li cacciareno quando furono occupati dai francesi, li hanno rimandati tutti via quando si liberarono di francesi ed invece noi tutti qui ce li prendiamo come che non costassero un bel niente.

amedori

Gio, 25/10/2012 - 12:59

La tunisia e la seconda volta che caccia a calci in culo gli italini. Li cacciareno quando furono occupati dai francesi, li hanno rimandati tutti via quando si liberarono di francesi ed invece noi tutti qui ce li prendiamo come che non costassero un bel niente.

emulmen

Gio, 25/10/2012 - 12:59

ecco a cosa ci ha portato tanto buonismo...marocchini che assaltano una questura perchè vogliono restare qui, il paese del bengodi.. A CASA E SUBITO..grazie sinistrati che se vincete le prossime elezioni sarà sempre peggio, permetterete col vostro voto di far entrare sempre più musulmani, magrebini che pianteranno le radici qua senza che noi possiamo dire nulla!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 25/10/2012 - 13:02

Magistratura,politicanti,Vaticano,e convenienze varie,remano contro la volontà dei più,il "senso comune". Mi piacerebbe sapere come la pensano gli aderenti al MS5,in proposito....Se anche a loro, tutta questa "accoglienza","buonismo" sta bene! Comunque sia l'alternativa totale a questo sistema,non mi sembra l'attuale SISTEMA POLITICO,ma:http://firmiamo.it/democrazia-delle-affinita#petition (anche se purtroppo è compresa da pochi...)

aladino77

Gio, 25/10/2012 - 13:05

Si è fatto di tutto per distruggere la legalità del Paese, ecco le conseguenze

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 25/10/2012 - 13:06

Constato con piacere che anche su questa testata ci si è guardati bene dal menzionare l'eroico salvataggio operato in acque territoriali libiche (Sic!) di 240 "disperati". Ad opera delle nostre motovedette e dei loro valorosi equipaggi. Già, quelle libiche non hanno potuto intervenire in quanto troppo occupate a sequestrare i nostri pescherecci.

Ritratto di limick

limick

Gio, 25/10/2012 - 13:06

Tutte le volte che arriva un barcone sembra che siano tutte donne o bambini al limite dell'indegenza, pero' quando c'e' da menare anvedi che sganasscioni!! :)) Questi son molto piu' furbi che noi, questi non riportano a posto il carrello del portatore di handicap perche' non c'ha la monetina! Meditate gente......

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 25/10/2012 - 13:07

ripassare lo stretto verso l'africa a nuoto? no?

killkoms

Gio, 25/10/2012 - 13:11

ora dovremmo ringraziare quel togato siculo che ha mandato a processo dei membri delle forze dell'ordine,"rei"di avere scortato un barcone in libia in ossequio al trattato con quel paese,per"violanza privata"!

a.zoin

Gio, 25/10/2012 - 13:11

E questi, sarebbero la SALVEZZA DELL`ITALIA ??? Non fate ridere le puzzole ??? Mi auguro che questo episodio,sia da lezione per la polizia!!! Per coloro che ci governano : ( PRENDETEVELI IN CASA VOSTRA E NON LASCIATELI GIRARE PER LE STRADE.) LE VOTAZIONI SONO ALLE PORTE !!!

onil

Gio, 25/10/2012 - 13:16

BASTA, SIAMO AL COMPLETO. Cari politici, visto che siete eletti come rappresentati di chi vi elegge, ne consegue che dovreste fare quello che chiedono i vostri elettori. Allora io dico che alle prossime elezioni voterò un partito che facesse queste cose che vado ad elencare: blocco di qualsiasi tipo di immigrazione e ripristino delle frontiere; espulsione di tutti i clandestini e dei detenuti non italiani; drastica riduzione della spesa per la politica e di quella spesa pubblica improduttiva,salvaguardando quella sociale; rientro di tutte le missioni di “pace” dall'estero; referendum se uscire da europa; uscire dall'euro oppure rinegoziare il valore del cambio con la lira che qualche ”grande economista” ha accettato di fissarlo alla usuraia cifra di 2000 lire; Ovviamente ci sarebbero anche tante altre cose da fare, per dirne solo una, la giustizia, ma non vorrei dilungarmi troppo.

maan

Gio, 25/10/2012 - 13:17

A casa loro a calci nel sedere questi cialtroni prepotenti, infami e parassiti sanguisughe. Potrebbe e dovrebbe succedere..se solo avessimo un po' di amor proprio e valori veri.

Altaj

Gio, 25/10/2012 - 13:19

E siamo andati a raccattarne altri 200 proprio ieri, in acque libiche dove 15 giorni fa le vedette armate hanno sparato contro i nostri pescherecci. Quando si dice fessi e calabraghe, e il tutto a spese degli italiani che non hanno quasi più da mangiare, vero caro e molto ridicolo ministro Riccardi ?

churchill

Gio, 25/10/2012 - 13:20

Fatto gravissimo!!! Chi non rispetta le nostre autorita', leggi e decisioni deve essere immedietamente espulso e in questo caso prima incarcerato perché vi é stata violenza. Questo fatto non va assolutamente minimizzato e bisogna agire con una punizione esemplare. Tutt'altro comportamento ne farebbe un precedente con conseguenze incalcolabili. L'Italia deve essere rispettata da tutti coloro che ci mettono piede. Politici la volete capire o no? E' questo quello che vogliamo e quello che un paese normale DEVE ESIGERE. Se non sapete governarci e assicurare la sicrezza della nostra nazione DIMETTETEVI, ANDATEVENE!!!!!

amedori

Gio, 25/10/2012 - 13:22

Poliziotti voi avete tutta la mia comprensione, ho un amico che lavora alla stazione di bologna e in alcuni giorni fanno anche dai 20 ai 30 arresti per furto vendita di droga minacce eppure mi ha detto che dopo tre giorni risono lì a delinquere.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 25/10/2012 - 13:25

C'è un'ampia scelta di regioni disposte ad accettarli mandiamoli tutti in Emilia oppure in Liguria, Toscana o in Piemonte. Li troveranno i loro compagni di merenda ad aspettarli a braccia aperte.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 25/10/2012 - 13:26

Non abbiamo abbastanza guai, ci mancano anche gli attacchi degli immigrati; purtroppo questo è la conferma che l'Italia è allo sbando totale e noi Italiani non siamo rispettati da nessuno. L'italia è il Paese dove puoi fare quello che vuoi: picchiare la Polizia, sprarare per strada , ammazzare della povera gente indifesa per rubare, ammazzare le donne , l'importante è fare bene la dichiarazione dei redditi.

Giustotopik5

Gio, 25/10/2012 - 13:27

Esatto, Memphis35 ! "Disperati" perfettamente organizzati e dotati, come dicevo, di tutti i mezzi più moderni per aprire le giuste falle sul fondo del barcone e per "chiedere aiuto" al momento giusto ! Ma...ci facciamo o ci siamo ???

Lacest

Gio, 25/10/2012 - 13:29

Io penso che questi atti ci devono far riflettere. Questi poveri stranieri, hanno commeso un reato in terra straniera, ancor prima di essere accettati. Quindi scade ogni diritto, devono essere rimpatriati immediatamente, nave o parracadute non importa, non sono graditi. La Cittadinanza dovrebbe essere non definitiva, un anno in provvisoria, e poi definitiva con rinnovo ogni due anni, con pagamento di tasse, condanne o atti registrati si perde il rinnovo a la cittadinanza. Anche la Costituzione deve essere modificata per diventare Presidente si deve essere nati in Italia da italiani o un genitore italiano, altrimenti un giorno ci troviamo Presidente uno straniero. Cambia il mondo, cambia l'Europa, cambiano le regole che non prevedevano questi cambiamenti. Tutti hanno diritto agli adeguamenti.

paolodb

Gio, 25/10/2012 - 13:31

Povera Italia come sei ridotta male.

ildirettore

Gio, 25/10/2012 - 13:33

Appena si è sparsa la voce, che il Cav abbandona la scena, il pd (partito dei deficienti) ha sparso la voce che loro autorizzeranno a tutti gli extracomunitari, nazionalizzazione, case, lavoro per tutti, ricongiungimenti con i loro parenti fino alla 7 generazione e assegno di sostentamento di 50 euro al giorno. I primi trenta irregolari, nullafacenti, ex galeotti, si sono fatti avanti per ottenere quanto promesso dal bocciofilo & CO. Una bella rimpatriata forzata no????

legalitario

Gio, 25/10/2012 - 13:39

In relazione al teorema giudiziario dell'Aquila il ministro Riccardi,le Caritas, la Boldrini, devono essere incriminati in solido per i danneggiamenti e le lesioni: risarcire in solido i danni. Inoltre bisogna indagare su coloro (associazioni, religiosi che ricevono le telefonate satellitari di soccorso da girare alla Guardia Costiera ed applicare le norme patrimoniali come per la mafia! Basta con le fabbriche di buonismo interessato che si ingrassa con la gestione dei centri di accoglienza! Abolire il permesso di soggiorno per motivi umanitari che è sempre stata una presa in giro ad alto costo per gli italiani! Aboliamo la norma che rende di fatto inespellibili i minori che arricchisce i soliti noti dello 0,8x mille!Leggete il corano dell'UCOI traduzione di Hamza Picardo per conoscere la reale destinazione della Zakat (decima) e capirete tante cose!

Ritratto di decimacrociata

decimacrociata

Gio, 25/10/2012 - 13:43

E' arrivata l'ora di farla finita! Basta con questo governo, basta con questa magistratura che e' arrivata a condannare gli scienziati perche' non hanno previto il terremoto, basta con il buonismo della sinistra per questi clandestini, non dimentichiamoci di chi vuole farli votare! Basta, e' arrivata l'ora dei forconi !!!! Ma non siete stanchi di calare le braghe? Che le calasse Prodi, uno dei padri di questo sfacelo !!!!

walker

Gio, 25/10/2012 - 13:47

prima un bel calcio nel c--o,poi immediatamente espulsione dal nostro paese.....hanno rotto sti incivili!!!

dare 54

Gio, 25/10/2012 - 13:50

Assumiamoli in Polizia. Così finalmente avremo poliziotti che potranno svolgere le funzioni proprie senza tema di essere processati!

killkoms

Gio, 25/10/2012 - 13:51

@lacest,chi entra illegalmente in Italia,non dovrebbe MAI prendere la cittadinanza!se proprio si comporta bene ed è sanato,si potrebbe studiare uin qualcosa di siline alla carta verde USA,che da diritto di risiedere e lavorare,ma non la cittadinanza!questo per NON dare un premio a chi non lo merita,e anche per rispetto per quegli stranieri regolari,giunti in Italia dopo aver aspettato per anni il visto,invece di favorire chi ha pagato fior di criminali per entrare per entrare nel nostro paese!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 25/10/2012 - 13:53

Poveri noi, ormai l'unica difesa dall'invasione islamica è il maltempo.

killkoms

Gio, 25/10/2012 - 13:53

@andrea78ecc.grazie a quel personaggio,un autentico oxxxxxxxxxe represso,è stata abolita la trattenuta del 3% sulle rimesse degli stranieri ai loro paesi!soldi guadagnati in Italia,ma non spesi qui,da gente che ha sanità e tanto altro praticamente gratis!

APG

Gio, 25/10/2012 - 13:55

marforio - Mai commento fu più azzeccato!

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 25/10/2012 - 14:01

Che tristezza vedere l'Italia caduta tanto in basso! Non siamo più nessuno, tutti hanno il diritto di calpestarci e di trattarci come m***e! Ma questo però è il colmo! Le nostre Forze di polizia devono soccombere davanti ad un manipolo di delinquenti perchè la parte politica extraparlamentare ci impone di accogliere tutti quanti, ergastolani e non, e la discutibile magistratura democratica condanna penalmente le Forze dell'Ordine quando cercano di far mantenere l'ordne.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 25/10/2012 - 14:01

La "Turco-Napolitano" ha effetto su Napoli. Mi sembra giusto.

Ritratto di ilmax

ilmax

Gio, 25/10/2012 - 14:02

e ci sarà già qualche magistrato che ha aperto un fascicolo sui poliziotti che si sono permessi di non darli lo status di rifugiati

Willy Mz

Gio, 25/10/2012 - 14:03

ma che vadano a casa loro; già abbiamo abbastanza guai di nostro! per tutto questo un grazie ai buonisti, ai catto comunisti, ai cristiani che va tutto bene meno che a casa mia. sbatterli a casa loro non se ne parla, sennò facciamo la figura dei razzisti, quando la grecia, la spagna, malta e tutti gli atri benpensanti non li vogliono a casa loro.

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Gio, 25/10/2012 - 14:04

Siamo fuori di testa e di logica!!!

egi

Gio, 25/10/2012 - 14:09

Prima il nord è stato integrato al sud ora il sud sarà integrato al nord africa, povera disgraziata Italia

killkoms

Gio, 25/10/2012 - 14:11

@legalitario,non dico tanto ma andrebbe indagato quel pretaccio esotico di cui,stranamente, hanno sempre il numero di telefono,i clandestini che si avviano verso l'Italia!ma per quello non ci sono indagini nemtamtomeno,intercettazioni!

Ritratto di coni

coni

Gio, 25/10/2012 - 14:11

QUALCUNO dica come si fa ha non essere razzisti, con questi pez zenti che vengono per farsi vacanze interminabili in Italia, e se qualcuno non lo sa, in questi 10 mesi, i rifugiati ci sono costati la bellezza di 800 milioni, perché poveracci oltre a vitto e alloggio (albergo) hanno anche diritto ad una quota men sile minima 1200 euro, per le loro spese voluttuarie, oltre ai servizi gratuiti, inoltre il trattamento prevede anche l'organiz zaione di visite nelle maggiori città italiane. E questi per forza rivendicano diritti che gli italiani si sogna no, quando i nostri vanno nei loro paesi, ogni occasione è buona per carcerare, come sta avvenendo. Avete visto, a cosa ci ha portato tutto questo buonismo? Noi tiriamo la cinghia, loro ce lo mettono nel cu.....ore.

XyXyXy

Gio, 25/10/2012 - 14:14

Una cosa del genere in un commissariato statunitense avrebbe causato l'eliminazione fisica di tutti gli aggressori che sarebbero stati definiti terroristi. Questo negli USA. In Italia niente.

lodi danilo

Gio, 25/10/2012 - 14:15

SIAMO ALLE SOLITE,SI CHINA LA TESTA E SI TIRA A CAMPARE.GIOVANI,DATEVI DA FARE,UNITEVI E PENSATE CHE SIETE SENZA LAVORO,NON GUADAGNATE,NON POTETE FORMARE UNA FAMIGLIA,NON POTETE NEPPURE EMIGRARE IN NAZIONI MIGLIORI DELLA NOSTRA,PENSATE CHE LA TOTALITA'DI QUESTI DELINQUENTI PERCEPISCONO UN LAUTO STIPENDIO PER NON FARE NULLA ALLA VOSTRA FACCIA.LORO I BASTARDI,QUANDO HANNO BISOGNO...VIOLENTANO UNA DONNA,RUBANO NELLE AUTO E NELLE CASE,E PER ARROTONDARE SPACCIANO ALLA GRANDE.I NOSTRI POLITICI SI DANNO DA FARE PER RUBARE E CONTARCI DELLE BALLE,SULLA RIPRESA ECONOMICA,SUI POSTI DI LAVORO ETC.RIPETO;BASTEREBE UNA PERSONA CON LE PALLE AL POSTO GIUSTO PER MIGLIORARE LA SITUAZIONE,POSSIBILE CHE L'ON MARONI NONOSTANTE LA FIGURA DI M...DELLA LEGA,NON CAVALCHI L'ONDA IMMIGRAZIONE E CERCHI DI PORTARE A SE MOLTE PREFERENZE PER RIUSCIRE A SBATTERLI FUORI????

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 25/10/2012 - 14:21

Temo che quei poliziotti, nel farsi picchiare, hanno causato abrasioni alle nocche delle mani e ai piedi e alle scarpe degli immigrati, di conseguenza qualche giudice provvederà a ristabilire la legalità, condannando tali forze dell'ordine incapaci di farsi picchiare come si deve dai clandestini.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Gio, 25/10/2012 - 14:24

killkoms , è un vita che lo scrivo , ma probabilmente vengo censurata . sono solo io che li mando a vaffa ? anche stamattina , ero al supermercato , un musulmano si avvicina , con voce lagnosa mi chiede 5 euro , come se 5 euro fossero il nulla , io vivo con 11 euro a settimana , non lo ho nemmeno guardato in faccia è gli ho urlato " coglione tornatene a casa tua , qui ci rompi i... . sparito in un attimo. e non è la prima volta che succede , ma cosa abbiamo paura di questi delinquenti . proviamo ad alzare la voce , e magari a far vedere una arma , qualunque , anche giocattolo , e vediamo cosa succede . altro che picchiare i nostri poliziotti . la grande e dal cervello infinitesimale di ministro degli interni , tace ? guardi che al parlamento vi regalano i pannoloni che noi vi paghiamo . che schifo, fuori dalle balle tutti

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 25/10/2012 - 14:25

Si raccomanda alle forze dell'ordine, se dovesse capitare un'altra volta un assalto dei clandestini, di calarsi le braghe e mettersi a 90 gradi per facilitare l'inserzione del "cetriolo" killer, pena essere chiamati in giudizio dai nostri solerti giudici per non averlo fatto con le dovute maniere.

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Gio, 25/10/2012 - 14:27

@gi.lit Gio, 25/10/2012 - 12:51 - Errore! La politica dei respingimenti è stata adottata da Maroni, salvo poi venire abolita dalla UE (ancora lei) che ritiene non sia giusto (tanto i clandestini li tengono gli Italiani CuCù). Abbiamo avuto anche un magistrato che si è rifiutato di applicare una legge dello stato e non ne sono stati imbarcati altri. Per il rimpatrio provi a sentire cosa dicono Vendolino, Bersani e compagnia bella e vediamo chi è che non li vuole mandare via e magari dar loro la cittadinanza. Le faccio presente che Berlusconi da quando è entrato in politica ha governato 10 anni su 18, gli altri 8 chi c'era? Un pò di obbiettività aiuterebbe ma si sa che quando tirate in ballo il Cavaliere andate in trance e non collegate il filtro che c'è tra il cervello e la bocca.

Ritratto di coni

coni

Gio, 25/10/2012 - 14:30

Ma è logico che rivendichino, lo status di rifugiati, mica fessi, come rifugiati hanno diritto a vitto e alloggio in alberghi, han no diritto a circa 1200 euro al mese per le spese, hanno diritto ai servizi gratuiti, ed hanno diritto a visitare l'Italia con tanto di guida, il tutto a carico di questo stato di emme. Questo stao che oltre a dover mantenere un esercito di ladri, ha anche un branco di parassiti che legiferano anche a favore di in Italia non dovrebbe avere neanche il diritto di pisciare, perché appesta l'area. Invece i nostri tromboni di sinistra si sprecano ad invitarli a venire da noi, supportati anche dal vaticano, che oltre a non pagare l'IMU, ci rifila anche un branco di magnaccia. E nauralmente arrivano come rifugiati, come schiavi, come carne da macello, ad arricchire il mercato, lavoratori clandestini in nero, donne da avviare alla prostituzione, e rifugiati da tratta re come nababbi. E noi italiani ne la prendiamo nel cu......ore. Quale alternativa: quella che si aspettano i politici ladri e parassiti e magnaccia: cioè solo il suicidio, per ilresto chis senefrega.

Incazzato

Gio, 25/10/2012 - 14:33

Non vedo l'ora che questa nazione di merda cada in disgrazia. Potessi abiurare la mia cittadinanza italiana lo farei subito. Sono schifato.

amedori

Gio, 25/10/2012 - 14:34

No a casa loro la polizia li picchia sul collo dei piedi con un todino del 14 e quando gli fanno il servizio urlano come maiali portati al macello. Se portano il 40 di scarpe quando il servizio è finito il 45 gli va stretto. Questa è una cosa che conosco bene perchè un giorno fui arrestato in libia perchè nel supermarchet della dara a tripoli era scoppiata una bomba. Sentivo il pianto di un bambino e sono andato a prenderlo proprio dove era scoppiata la bomba.In quella occasione arrestarono me e probabilmente quello che la bomba l'aveva messa e gli fecero il servizio e mi dissero anche che di bombe il cialtrone non ne avrebbe più messe almeno per 10 anni.

a_volte_scrivo

Gio, 25/10/2012 - 14:35

Li lasciamo venire, lasciamo che i loro figli vadano all'asilo e poi a scuola, anche se clandestini, li curiamo, lasciamo che le loro donne partoriscano e diamo la cittadinanza al figlio (e perciò anche a tutti i parenti), finiamo per sistemarli e nutrirli da qualche parte, tolleriamo che rubino, che tocchino il popò alle nostre mogli in tram (dove non pagano): hanno di fatto tutti, o quasi, i diritti e nessun dovere, come gli zingari. Sono intoccabili: ma che, siamo razzisti?

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Gio, 25/10/2012 - 14:36

La preparazione sistematica di occupare un paese senza nerbo l'apprendono con il passaparola di coloro,clandestini o non che risiedono in Italia,immuni da ogni provvedimento restrittivo,che hanno precedenze immediate nei pronto soccorso degli Ospedali ( senza ticket ovviamente )che hanno mense scolastiche con menu appositi,che hanno precedenza nell'assegnamento di alloggi e permesso di risiedere con più moglie maree di marmocchi,dulcis in fundo moschee per ringraziare Allah della stupidità degli Italiani.Avanti o popolo,alla riscossa con la bandiera rossa tutto si fa.Questo è il risultato del buonismo peloso di questo Paese che ci sta portando alla rovina.Toccate un poliziotto all'estero o meglio nei democratici USA per vedere l'effetto che fa.Ehi,magistratura rossa e nera,dove siete? Se ci siete battete un colpo.Ah,già dimenticavo è in corso il dibattito e la sentenza su Berlusconi,sssssssss,fate piano non disturbare i de pasquale nell'espletamento del loro lavoro.Caricateli sul primo aereo e riportateli al primo posto di frontiera di la dal Mediterraneo.Salviamo quel che resta dell'Italia.

Massimo Bocci

Gio, 25/10/2012 - 14:37

Hanno ragione li avete fatti entrare ILLEGALMENTE DA CLANDESTINI...COME DA INVITO, "COME" non li avete invitati (o voi REGIME COMUNISTA CATTO)con tutte le vostre para, associazioni ONLUS (per la truffa al Bue),con Spot,venite qui per voi tutto gratis, "COME" li avevate fatti venire solo per votare contro il Bunga Bunga, e riempire Chiese e case del popolo (desolatamente vuote di Italiani), "COME" ora le chiese e le caritas pullulano di morti di fame Italiani, grazie alle politiche ANTI ITALIANE COMUNITARIE UE, attuate dal clone (golpe) Spread, e le case del popolo le avete riconvertite a LAP DENZ con le ragazze badanti strip comunitarie," COME" ora che avete ripristinato le regoline Staliniste del 47, anche di votare ne fareste a meno, ma questi sono qui (e con i basisti del Vaticano) si perché le uniche rimaste ancora vuote (meno male ci sono i turisti) sono le chiese,perché è mancato la selezione alla fonte,e arrivano solo Islamici,mescolati ai Salafiti (democratici), però già il REGIME, pensa ad una riconversione, da chiese a moschee,chissà se anche in vaticano gli affitteranno una sede,....e allora REGIME COMUNISTA CATTO mantenete gli spot e dategli i loro diritti, lavoro SOCIALE,pensioni di ricongiungimento ,assistenza sanitaria GRATIS, scuole e asili GRATIS, contributi a fondo perduto,ecc,ecc,ecc, "COME" ora non c'è più il Bunga Bunga da affossare con queste spese (UTILI), da sottrarre caso mai ad un ponte INUTILE, ma tranquilli il Bue è ancora qui da spolpare, un po' più magro ed emaciato dato la nuova sede " IL POZZO NERO" dove il golpista (bocconiano) lo ha cacciato dopo averlo salvato dall'ipotetico burrone, il regime non poteva mica rinunciare ai loro AGI sennò che regime è DEMOCRATICO??? Si prega dire BLASFEMIE!!!

previlege

Gio, 25/10/2012 - 14:41

buon giorno , e ora di finirla con questi clandestini che non rispettano le nostre leggi e che vogliono fare quello tutto quello non possono fare nel loro paese , rimandare tutti quelli che non sono in ordine alla frontiera solo cosi ci sara rispetto,come si puo accettare che vadano in questura e fanno quello come fossero a casa loro ITALIANI SVEGLIATEVI DOVETE FARVI RISPETTARE GF B

giuliana

Gio, 25/10/2012 - 14:41

E'l'europa che ci impone di accogliere cani e porci, di conceedere loro uno status privilegiato in quanto hanno diritto, nel momento in cui mettono piede sul nostro territorio, di essere considerati alla stregua dei cittadini italiani (altrimenti scatta l'accusa di razzismo) e, se musulmani, a loro viene concesso l'onore (sigh)di mantenere le proprie leggi e tradizioni. Per ritornare a dettar legge a casa nostra e difendere i nostri confini dobbiamo, prima di tutto, USCIRE DALL'EUROPA.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 25/10/2012 - 14:49

Cattivi razzisti. Meno male che ci penserà il solerte Magistrato a condannare gli agenti che hanno attaccato gli innocui migranti. Ovviamente servirà un congruo risarcimento, come minimo un vitalizio e una casa.

Ritratto di oliveto

oliveto

Gio, 25/10/2012 - 14:58

Roba da matti!!! Anche il terzo mondo ci vuole dare lezioni di democrazia... attraverso proteste pacifiche...

Giustotopik5

Gio, 25/10/2012 - 15:06

@killkoms - Lei ha ragione...ho visto il pretaccio esotico in televisione : sicuro di sè, arrogante come se tutto fosse dovuto ; riceve e smista telefonate da barconi vari, fa e dispone...mi sembra che la sappia un pò troppo lunga - indagare appena un pochino, sarà già razzismo ?

gi.lit

Gio, 25/10/2012 - 15:09

PER CINGHIALE. Sono uno di quelli che a suo tempo credette nel Cav. Pertanto dire che parlo per partito preso contro di lui è una sciocchezza. Ho detto soltanto che per quasi nove anni i governi berlusconiani hanno fatto poco o nulla in proposito. Se avessero avuto il coraggio di preoccuparsi sul serio della sicurezza del Paese - infischiandosene della Ue e delle sinistre - cominciando con l'emendare la legge sul diritto d'asilo e sospendendo unilateralmente il Trattato di Schengen avrebbero sicuramente arginato il fenomeno. Pertanto, il tuo giustificazionismo comprova che certi difensori ad oltranza di Berlusconi non avete un minimo di senso critico, e nel difenderlo (voi, sì!) non collegate mai il cervello alla lingua.

Ritratto di Limapapa02

Limapapa02

Gio, 25/10/2012 - 15:10

Questi sono il frutto migliore della "democrazia italiana" ed hanno appreso al volo l'arte di arrangiarsi, tipica della regione di loro residenza attuale. Adesso ci sarà da verificare se, a fronte delle percosse date ai poliziotti, questi non siano pronti per essere esplusi in via definitiva dall'Italia, perchè non graditi e colpevoli di reato piuttosto grave. Se tutto invece finisse a tarallucci e vino, un altro tassello di legalità si sarebbe infranto, alla faccia di noi cittadini italiani, che veniamo perseguiti vita natural durante per "crimini" ben meno gravi.

mangoose

Gio, 25/10/2012 - 15:18

L'ennesima dimostrazione di quanto siamo prigionieri in casa nostra. L'ennesima dimostrazione che i famosi profughi, profughi non sono e subito scatta la rivolta violenta contro le forze dell'ordine che nessuno difende e tutti disconoscono dalla Fornero alla magistratura. Questi sono gli stessi che nei loro paesi si sottometterebbero al potere locale che quando gli comunica qualcosa o lo accettano o li accettano (leggasi ascia). Fuori dall'Italia chi non accetta di rispettare le leggi e l'ordinamento italiano. Fuori dall'Italia tutti quelli che salvati dalle Forze dell'ordine o dalle Forze Armate dal mare pretendono diritti senza sottoscrivere i doveri. Rimandaiamoli a casa con lo stesso barcone con cui sono arrivati. E' anche l'unico sistema per avere credibilità verso questi popoli che tanto sanno che qualche fesso che li difende in Italia lo trovano sempre anche se non hanno voglia di lavorare, ma vivere alle spalle dei tartassati italiani.

Ritratto di Limapapa02

Limapapa02

Gio, 25/10/2012 - 15:19

Fatti di questi giorni: pescherecci italiani sequestrati dai libici a 72 miglia dalla costa africana - il diritto internazionale prevede universalmente 20 miglia! - e rilasciati su riscatto, quasi fossero pirati o gente di malaffare. Ieri 2 barconi hanno telefonato in Italia con il solito satellitare, quando si trovavano a 30 miglia dalla costa libica: ovviamente la chiamata alla CdP Italiana, mica alla marina libica, alla quale abbiamo fornito (non so se a pagamento o a titolo gratuito) mezzi di sorveglianza, proprio per bloccare i flussi di immigrazione clandestina. Siamo arrivati al punto che non si riesce più a distinguere la disponibilità umana dalla coglionaggine demente di chi accetta tutto e tutti ed è pure bastonato - vedi caso di Napoli. Ovvio: tutti zitti e guai a muoversi!

franco.cavola

Gio, 25/10/2012 - 15:23

Cose dell'altro mondo! Vogliono andare in galera per restare in Italia? E sfasciano tutto e aggrediscono i poliziotti! Se non saranno ricacciati tutti in mare verso i lidi da dove sono venuti sarà dimostrato che abbiamo proprio un governo di merda!!!!

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/10/2012 - 15:26

la questione cellulari è un disastro i clandestini e gli immigrati sono perennemente connessi coi loro paesi, la nostra situzione è perennemente monitorata, ogni ondata di questa gente è sempre meglio preparata e "acculturata" riguardo le tecniche furbesche, e le prebende da pretendere..non solo i gruppi di telefonia Italiana fanno sempre più opzioni per la romania, maghreb, srilanka..ecc con manifesti in lingua..senza una parola di Italiano!! molti di questi hanno due e più cellulari..e la nostra politicaccia e stataccio che si inventi uno straccio di informazione negativa da trasmettere a questi paesi circa la mncanza di possibilità..macchè tutto tranquillo...

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/10/2012 - 15:26

la questione cellulari è un disastro i clandestini e gli immigrati sono perennemente connessi coi loro paesi, la nostra situzione è perennemente monitorata, ogni ondata di questa gente è sempre meglio preparata e "acculturata" riguardo le tecniche furbesche, e le prebende da pretendere..non solo, i gruppi di telefonia Italiana fanno sempre più opzioni per la romania, maghreb, srilanka..ecc con manifesti in lingua..senza una parola di Italiano!! molti di questi hanno due e più cellulari..e la nostra politicaccia e stataccio che si inventi uno straccio di informazione negativa da trasmettere a questi paesi circa la mncanza di possibilità..macchè tutto tranquillo...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 25/10/2012 - 15:30

al momento sono 73 commenti, quasi un record.. a quanto pare non vi resta altro che sfogarvi su 30 ragazzini africani poveri e straccioni. bravi!

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Gio, 25/10/2012 - 15:34

giuliana , vero l'europa vuole , e i coglioni di sinistra , vedi bersani , d'alema , non solo ci hanno messi a 90 gradi , in più vogliono he i loro figli abbiano la cittadinanza al momento della nascita . a me dell'europa me ne frega meno di zero , se avessimo coraggio , e monti ha dimostrato di essere un parassita , diremmo no a tutte le loro pretese.ci multate ? e chi se ne frega . ma loro i bastardi che scendono sulle nostre coste , mica li vogliono . chiudono le frontiere , come ha fatto la francia . è ora di protestare , ma per carità non facciamolo , altrimenti i magistrati a 400 mila euro all'anno , non possono poi mandarci in galera per razzismo . e se quei delinquenti li mandassimo a casa loro , solo per dimostrare che loro sono meglio di noi a 1200 euro al mese , ovvero 700 euro al mese ?

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 25/10/2012 - 15:44

Un bell'aereo, tutti dentro, ammanettati così non possono fare danni, e fuori dalle balle! Altro che asilo politico! Tornino a far danni al loro paesello che è tanto bello. Noi qui di delinquenti ne abbiamo già abbastanza dei nostri.

cusrer

Gio, 25/10/2012 - 15:45

Poverini! Proponiamoli per una medaglia al disvalore civico.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 25/10/2012 - 15:50

fuori dall'Italia subito ! Spediteli alla citta' del vaticano. quei sacristi baciapile che si inorridivano per le operazioni di respingimento saranno ben felici di accogliere questi cioccolatini nelle loro basiliche bianche ed immacolate

Giustotopik5

Gio, 25/10/2012 - 15:53

@Limapapa02 : ca.40 motovedette fornite (3-4 anni fa)esclusivamente per lo scopo da Lei citato, a titolo GRATUITO ; è chiaro che sono altrettanto adatte, e vengono più proficuamente impiegate, per sequestrare i ns.pescherecci... Saluti

STEFANOZOPPI

Gio, 25/10/2012 - 15:54

VERGOGNA !!!!!!!! Hanno ,abbiamo svenduto la nostra patria !!!!!!! Ormai fra ventanni saremo in minoranza e questa feccia la farà da padrona . E' di oggi la notizia che il comune di Bologna darà la cittadinanza onoraria ai figli degli immigrati. Gli stessi che hanno assaltato la questura sono ospitati a nostre spese da mesi e mesi. Lo stesso centrodestra quando era al governo , Maroni in testa ,ha permesso l'ingresso di migliaia di clandestini nord africani . Ora basta!!!!!!!!!!!Dovremmo marciare su Roma!!!!!! VERGOGNA!!!!

Giustotopik5

Gio, 25/10/2012 - 15:57

Riccio.lino.por...Ci dia il buon esempio ! Accolga questi poveri reagazzini a casa Sua e dia così con i fatti una lezione a noi razzisti incivili !

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Gio, 25/10/2012 - 16:03

...ahahahah... che ridere a leggere i commenti razzistelli dei soliti noti commentatori microcefali...

eloi

Gio, 25/10/2012 - 16:03

Caricateli su berconi a remi e trainateli fino al limite delle acque territoriali libiche "72 miglia".

winston1968

Gio, 25/10/2012 - 16:05

CHE PAESE CHE SIAMO, ORA IL PREFETTO NON DICE NULLA?

winston1968

Gio, 25/10/2012 - 16:06

POVERI POLIZIOTTI LE PRENDONO SEMPRE AHAHAHAH

gentlemen

Gio, 25/10/2012 - 16:11

Ecco a cosa porta il buonismo!Provate a farlo in qualsiasi altra Nazione e poi mi direte..........

liibalaaba

Gio, 25/10/2012 - 16:12

Secondo voi tutti,è arrivato o no il momento di cacciarli via a calci nel culo? Basta,abbiamo accolto fin troppo! In casa nostra ormai i padroni sono loro; vi sembra giusto? Cosa gli succederà? Un bel cazzo di niente!Provate voi a fare una cosa del genere e,altro che buffetto sulla guancia. Vi uccidono di botte! Quelli non hanno nulla da perdere;sono degli schifosi clandestini sbarcati qui con la connivenza dei nostri politici.Loro lo hanno capito, e la fanno da padroni! Basta,cacciamoli prima che sia troppo tardi.Io di certo in casa mia non li faccio entrare inpunenemnte. Ci provassero a forzare la porta di casa mia....e allora vedi!

Carboni oreste

Gio, 25/10/2012 - 16:30

Lo urlo.ORGOGLIOSO DI ESSERE DISPREZZATO COME RAZZISTA

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 25/10/2012 - 16:32

@Giustotopik5. io c'ho un profugo cileno a casa mia è arrivato nel '73.. tu cosa ne vuoi sapere.. babbione!

giuseppe.galiano

Gio, 25/10/2012 - 16:33

Beh, sono a Napoli, no? Ti meno, tu mi arresti e ie rimago accà. Ed il prefetto incazzoso che farà? Ordinerà l'immediato rimpatrio dei furbilli con aerei di linea delle loro nazioni di provenienza? Manco po cazzz. Siamo in Italia, paese accogliente e temporaneamente gestito da tecnici che di queste cose capiscono poco. Amen

canova.emilio

Gio, 25/10/2012 - 16:36

Bisogna assolutamente condannare il Prefetto per il "no" e subito dopo gli agenti che le hanno prese di santa ragione. Certo che in Italia tra Prefetti e poliziotti si ha a che fare con certa gente!

giuseppe.galiano

Gio, 25/10/2012 - 16:37

...a proposito, dimenticavo di dire che da oggi in avanti poliziotti e carabinieri devono stare molto attenti perché se fermano qualcuno non in regola e da rimpatriare, quello non ci penserà due volte a rifilare un calcio nei coglioni per farsi arrestare e rimanere in Italia.

maurizio50

Gio, 25/10/2012 - 16:53

Adesso i beduini che tanto amorevolmente andiamo a raccogliere per i mari vanno pure negli uffici dello Stato e spaccano tutto perchè non gli si da quello che vogliono.Mi domando fino a quando dovremo tollerare che gli incivili di tutto il mondo vengano a casa nostra a comandare? Vorrei una risposta da Santa Romana Chiesa, dal ministro Riccardi e da tutti coloro che credono che gli immigrati africani saranno la nostra risorsa.

Holmert

Gio, 25/10/2012 - 16:56

Ricordo quando ero ragazzo ed andavo al cinema,fuori nell'atrio,spesso compariva un cartello: posti esauriti,vietato l'ingresso. E la cassa non staccava più il biglietto,salvo il prossimo spettacolo. Ecco,io metterei sugli approdi italiani,Pantelleria,Brindisi,etc.una grosso cartello in prossimità delle rotte: tutto esaurito,l'Italia non è più in grado di ospitare stranieri.Siamo noi alla fame ed un affamato non può sfamare ma ha bisogno di essere sfamato.Basta prediche,basta buonismo,basta sermoni ed omelie sui fratelli e le sorelle,sull'accoglienza. Se arriva un commensale e non hai cibo da dargli,come fai ad accoglierlo? Ecco,gli dovresti dare il sangue,ma anche quello è finito.E non raccontateci più la favoletta che vengono a fare il lavoro che gli italiani non vogliono fare.Forse il 20% di quelli presenti,ma la pletora che è diventata fanno tutt'altro.Bancarelle,venditori ambulanti di merce taraccota,pusher,lenoni..insomma un caos totale.Giorni fa sono stato a Pisa con amici e con il pullman.All'arrivo,dove sostano i bus, c'erano a riceverci una moltitudine di neri,ed appena scesi ci ronzavano intorno come calabroni offrendoci ombrelli con stampate su, torre di Pisa,cupola di Firenze etc penne Mont Blanc farlocche,quadri di artisti sconosciuti,orologi,borse..mi sono chiesto se questo è il lavoro che gli italiani non vogliono più fare.Intanto lungo Campo dei Miracoli c'erano in fila una serie di bancarelle tutte gestite da gente di colore.Una vera invasione. E quelli di Napoli,dovrebbero tornare in Africa? Dove la troverebbero una pacchia del genere? Meglio la galera. Fate venire i frateliiiii,eliiii,eliii. Chissà cosa ne pensa Sant'Egidio Riccardi?

mbotawy'

Gio, 25/10/2012 - 16:57

Chi e' causa dei suoi mali,pianga se-stesso. Questo e' il risultato della dabbenaggine italiana! Che ci provino, questi signori, a farlo, per esempio, negli Stati Uniti o in Russia!

Ritratto di Gio47

Gio47

Gio, 25/10/2012 - 17:05

signori, vogliamo riprenderci la sovranità della nostra amata Italia? quei signori immigrati che tanto fanno gola alla sinistra mandiamoli a casa e nelle sedi dei sinistri con obbligo di non mettere nemmeno il naso fuori dalla porta, per vivere ci pensassero i sinistri insieme a quei magistrati che li coprono

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 25/10/2012 - 17:11

Poveri Italiani, siamo ridotti proprio male, anche i clandestini vengono qui a comandare, grazie agli idioti di sinistra e chi li vota, non dimenticando certo il vaticano. Purtroppo credo siamo solo all'inizio.

killkoms

Gio, 25/10/2012 - 17:13

@barbara2000.ci sono quelli che si appellano al buon cuore,e quelli che pretendono la carità a tariffa fissa!ce n'era uno che incrociavo ogni tanto davanti all'ospedale della città dove risiedo.e vada per gli spiccioli,poi attaccava se aveva abiti vecchi,"va bene;dò un'occhiata nell'armadio di casa,e se ho qualcosa te la porto"!e lui,ancora all'attacco"mia figlia ha freddo,mi procuri una bombola del gas"?ho dovuto mollarlo perchè piano piano arrivava a chiedermi qualche rata dell'affitto!

Ritratto di decimacrociata

decimacrociata

Gio, 25/10/2012 - 17:14

Per "ricciolino ecc." Un rifugiato cileno dal 73? Ancora rifugiato a casa tua? Ma gli avete detto che in Cile e' tornata la democrazia o vi paga ancora l'affitto?

Ritratto di anto71

anto71

Gio, 25/10/2012 - 17:16

@marcomasiero in genere uso l'ironia, ma tu sei solo un cretino. A tutti gli omoni che avrebbero ristabilito l'ordine in men che non si dica, non andate mai in un centro di pronta accoglienza. Potreste capire che la miseria non è una leggenda metropolitana con cui dialogare amabilmente

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/10/2012 - 17:19

E solo l'assaggio del nostro futuro. Ancora 20 anni cosi' e ci butteranno fuori a calci in culo.

killkoms

Gio, 25/10/2012 - 17:21

@giustopik,indagare quel personaggio non sarebbe razzismo ma giustizia,poichè vi sono cose poco chiare nel suo operato,ma si sà come sono i nostri togati!per processare berlusconi per sospetta sxxxxxa con una pseudominorenne,si sono intercettate decine di personemper una storia poco chiara nisba!tenga presente che anni fà,il comandante di un peschereccio di lampedusa,per avere"solo"rimorchiato nel porto dell'isola un barcone di clandestini in difficoltà.fù indagato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina!

Ritratto di limick

limick

Gio, 25/10/2012 - 17:31

Incazzato Gio, 25/10/2012 - 14:33 Non vedo l'ora che questa nazione di merda cada in disgrazia. Potessi abiurare la mia cittadinanza italiana lo farei subito. Sono schifato. E NON SEI SOLO!

chiara 2

Gio, 25/10/2012 - 17:32

Guardate, io non sono di certo una pezzente e vivo del mio lavoro. Una piccola piccola posizione lavorativa me la sono guadagnata a suon di due, tre lavori (anche umili) per volta e facendo la serale con una madre invalida. Detto questo, ritengo di essere una brava persona e con la coscienza a posto. Posto tutto ciò, mi sento tranquilla nell'affermare che la guerra (ma quella pesante) bisogna farla ai nazisti tipo RICCIO.LINO che con la loro spocchiosa ignorante arroganza stanno sempre (qui e nella vita reale) a giudicare qui e la ma poi sono loro i veri razzisti. Lancio un appello: ignoriamoli, isoliamoli prima di tutto nella vita di tutti i giorni. Se veniamo a sapere come la pensano (visto che ODIANO chiunque non la pensi come loro), non rivolgiamo loro la parola, non ci mettiamo di fianco a loro neanche a prendere un caffe'. La vita è fatta di fatti concreti non solo parole, finchè tolleriamo che la gente come loro rovini la nostra vita come stanno facendo con il loro FALSO buonismo peloso e razzista, bhè, non ci possiamo poi lamentare se siamo in queste condizioni.

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 25/10/2012 - 17:43

Italietta da quattro palanche.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 25/10/2012 - 17:43

@decimacrociata . Compagno sì, compagno no, compagno un .. - Ricky Gianco. ma tu cosa ne vuoi capire.. babbione!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 25/10/2012 - 17:50

@chiara 2. noi siamo piu' di voi.. il caffe' lo raccoglie il fratello di uno di quei ragazzi della rivolta e te lo prepara qualcuno che è come me.. cmq stai pure nel tuo mondo, isolati.. va tutto bene..

XyXyXy

Gio, 25/10/2012 - 17:50

Siamo destinati a diventare minoranza in mezzo al mare musulmano e balcanico. L'invasione mai ottenuta per via militare nei secoli passati la stanno ottenendo attraverso le leggi di certi paesi che furono studiate per la civiltà autoctona con le complicità dei vecchi comunisti che persero lo scontro con l'Occidente ed oggi vedono la concreta occasione di cambiare la vita occidentale attraverso l'iniezione di milioni di immigrati che snaturano il tessuto sociale locale.

chiara 2

Gio, 25/10/2012 - 18:02

Riccio Lino..la gente come te raccoglie solo quello che semina ed i tuoi figli ancora di più. Putroppo per voi, non siete una maggioranza per niente (ecco che sveli la faccia). Per quanto riguarda l'isolarsi: tu pensa ai fatti tuoi che, grazie al cielo, io sono piena di amici e persone che mi stimano e vogliono bene. Vivi nel tuo sogno, caro, tanto prima o poi avrai un brutto risveglio

chiara 2

Gio, 25/10/2012 - 18:05

Ah, dimenticavo...io non devo niente a nessuno RICCIOLINO, tanto meno a questi esseri che quando arrivano qui svelano (come te del resto) di che pasta sono fatti veramente e che cosa realmente vogliono da noi. IO (al contrario dei tuoi amici tanto cari) ho sudato ANNI e non mi sono mai sognata, dico mai, di fare la parassita sulle spalle di nessuno...STAI ZITTO E LAVORA

michetta

Gio, 25/10/2012 - 18:18

Vedete che avevo ragione? I miei sogni sono costellati tutte le notti di prese di bastiglie varie.....Non faccio altro da un paio d'anni a questa parte! Mi sto' ammalando. Guardate un po' se ci tocca sopportare questi prepotenti invasori che solo perche' richiesti dal Vaticano e le varie compagnie di carita', che esistono solamente per ottenere le sovvenzioni di uno Stato troppo permissivo e pietoso, vengono in Italia, sono raccolte in mare, spaccano, rubano, stuprano ed ammazzano! Non basta un'opera meritoria di un tunisino di qualche giorno a fa' a fare di questa teppaglia, persone di cuore! Il tunisino era UNO e questi sono migliaia, milioni! Insopportabile. DEVONO essere rimpatriati tutti. I rifugiati si classificano così solamente perche' vogliono tutti i benefici che altri fetenti rifugiati hanno predicato loro. Questa e'la terra dei FREGNONI, quindi venite tutti quì!. Con queste parole, ci stanno massacrando. E noi, che tyra l'altro navighiamo anche in brutte acque economiche, dovremmo dare loro l'obolo richoiesto? Solo perche' ci suonano la tromba al semaforo? O perche' ci impongono la misera esistenza? Ma io, prima di amare il prossimo degli altri, AMO IL PROSSIMO MIOe se permettere, prima amo mio marito, mia moglie, mia madre, mio padre, i miei figli ed i figli dei miei figli, gli Italiani. QUESTI, sono il prossimo mio! Comunque e prima di tutti gli altri! d

michetta

Gio, 25/10/2012 - 18:18

Vedete che avevo ragione? I miei sogni sono costellati tutte le notti di prese di bastiglie varie.....Non faccio altro da un paio d'anni a questa parte! Mi sto' ammalando. Guardate un po' se ci tocca sopportare questi prepotenti invasori che solo perche' richiesti dal Vaticano e le varie compagnie di carita', che esistono solamente per ottenere le sovvenzioni di uno Stato troppo permissivo e pietoso, vengono in Italia, sono raccolte in mare, spaccano, rubano, stuprano ed ammazzano! Non basta un'opera meritoria di un tunisino di qualche giorno a fa' a fare di questa teppaglia, persone di cuore! Il tunisino era UNO e questi sono migliaia, milioni! Insopportabile. DEVONO essere rimpatriati tutti. I rifugiati si classificano così solamente perche' vogliono tutti i benefici che altri fetenti rifugiati hanno predicato loro. Questa e'la terra dei FREGNONI, quindi venite tutti quì!. Con queste parole, ci stanno massacrando. E noi, che tyra l'altro navighiamo anche in brutte acque economiche, dovremmo dare loro l'obolo richoiesto? Solo perche' ci suonano la tromba al semaforo? O perche' ci impongono la misera esistenza? Ma io, prima di amare il prossimo degli altri, AMO IL PROSSIMO MIOe se permettere, prima amo mio marito, mia moglie, mia madre, mio padre, i miei figli ed i figli dei miei figli, gli Italiani. QUESTI, sono il prossimo mio! Comunque e prima di tutti gli altri! d

michetta

Gio, 25/10/2012 - 18:18

Vedete che avevo ragione? I miei sogni sono costellati tutte le notti di prese di bastiglie varie.....Non faccio altro da un paio d'anni a questa parte! Mi sto' ammalando. Guardate un po' se ci tocca sopportare questi prepotenti invasori che solo perche' richiesti dal Vaticano e le varie compagnie di carita', che esistono solamente per ottenere le sovvenzioni di uno Stato troppo permissivo e pietoso, vengono in Italia, sono raccolte in mare, spaccano, rubano, stuprano ed ammazzano! Non basta un'opera meritoria di un tunisino di qualche giorno a fa' a fare di questa teppaglia, persone di cuore! Il tunisino era UNO e questi sono migliaia, milioni! Insopportabile. DEVONO essere rimpatriati tutti. I rifugiati si classificano così solamente perche' vogliono tutti i benefici che altri fetenti rifugiati hanno predicato loro. Questa e'la terra dei FREGNONI, quindi venite tutti quì!. Con queste parole, ci stanno massacrando. E noi, che tyra l'altro navighiamo anche in brutte acque economiche, dovremmo dare loro l'obolo richoiesto? Solo perche' ci suonano la tromba al semaforo? O perche' ci impongono la misera esistenza? Ma io, prima di amare il prossimo degli altri, AMO IL PROSSIMO MIOe se permettere, prima amo mio marito, mia moglie, mia madre, mio padre, i miei figli ed i figli dei miei figli, gli Italiani. QUESTI, sono il prossimo mio! Comunque e prima di tutti gli altri! d

michetta

Gio, 25/10/2012 - 18:18

Vedete che avevo ragione? I miei sogni sono costellati tutte le notti di prese di bastiglie varie.....Non faccio altro da un paio d'anni a questa parte! Mi sto' ammalando. Guardate un po' se ci tocca sopportare questi prepotenti invasori che solo perche' richiesti dal Vaticano e le varie compagnie di carita', che esistono solamente per ottenere le sovvenzioni di uno Stato troppo permissivo e pietoso, vengono in Italia, sono raccolte in mare, spaccano, rubano, stuprano ed ammazzano! Non basta un'opera meritoria di un tunisino di qualche giorno a fa' a fare di questa teppaglia, persone di cuore! Il tunisino era UNO e questi sono migliaia, milioni! Insopportabile. DEVONO essere rimpatriati tutti. I rifugiati si classificano così solamente perche' vogliono tutti i benefici che altri fetenti rifugiati hanno predicato loro. Questa e'la terra dei FREGNONI, quindi venite tutti quì!. Con queste parole, ci stanno massacrando. E noi, che tyra l'altro navighiamo anche in brutte acque economiche, dovremmo dare loro l'obolo richoiesto? Solo perche' ci suonano la tromba al semaforo? O perche' ci impongono la misera esistenza? Ma io, prima di amare il prossimo degli altri, AMO IL PROSSIMO MIOe se permettere, prima amo mio marito, mia moglie, mia madre, mio padre, i miei figli ed i figli dei miei figli, gli Italiani. QUESTI, sono il prossimo mio! Comunque e prima di tutti gli altri! d

michetta

Gio, 25/10/2012 - 18:18

Vedete che avevo ragione? I miei sogni sono costellati tutte le notti di prese di bastiglie varie.....Non faccio altro da un paio d'anni a questa parte! Mi sto' ammalando. Guardate un po' se ci tocca sopportare questi prepotenti invasori che solo perche' richiesti dal Vaticano e le varie compagnie di carita', che esistono solamente per ottenere le sovvenzioni di uno Stato troppo permissivo e pietoso, vengono in Italia, sono raccolte in mare, spaccano, rubano, stuprano ed ammazzano! Non basta un'opera meritoria di un tunisino di qualche giorno a fa' a fare di questa teppaglia, persone di cuore! Il tunisino era UNO e questi sono migliaia, milioni! Insopportabile. DEVONO essere rimpatriati tutti. I rifugiati si classificano così solamente perche' vogliono tutti i benefici che altri fetenti rifugiati hanno predicato loro. Questa e'la terra dei FREGNONI, quindi venite tutti quì!. Con queste parole, ci stanno massacrando. E noi, che tyra l'altro navighiamo anche in brutte acque economiche, dovremmo dare loro l'obolo richoiesto? Solo perche' ci suonano la tromba al semaforo? O perche' ci impongono la misera esistenza? Ma io, prima di amare il prossimo degli altri, AMO IL PROSSIMO MIOe se permettere, prima amo mio marito, mia moglie, mia madre, mio padre, i miei figli ed i figli dei miei figli, gli Italiani. QUESTI, sono il prossimo mio! Comunque e prima di tutti gli altri! d

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Gio, 25/10/2012 - 18:35

cinghiale ,abolita dalla UE? E come mai qui in Germania Finlandia e qualche altro paese non vanno?Qui li buttano fuori a pedate.

uggla2011

Gio, 25/10/2012 - 18:35

Miserabili,infami ed ingrati.Da schiacciare con le autoblindo,dopo averli oliati e purgati.E il permesso di soggiorno? Arrotolato tipo pallina e ficcato in bocca.Censurate pure.

vitripas

Gio, 25/10/2012 - 18:36

ma i polizziotti sono mozzarelle! non si allenano o fan corsi di addestramento ? Malmenati in casa propria che vergogna, stipendi regalati a degli incapaci. A che servono le forze dell'ordine se non possono sparare? Goodbye Italia ormai morta e sepolta

roliboni258

Gio, 25/10/2012 - 18:42

povera Italia come siamo ridotti male,tra poco questi bastardi ci taglieranno la testa,

Incazzato

Gio, 25/10/2012 - 18:48

Caro riccio.lino.por allora accogli anche questi fai il buon samaritano, così un giorno ti faranno vedere sicuramente quanto ti sono riconoscenti. Apri gli occhi se ci sono tanti commenti negativi ci sarà del malcontento in Italia, deriveranno da qualcosa o no?

venessia

Gio, 25/10/2012 - 19:08

Ma quel prefetto di Napoli, (mi sfugge il nome accidenti) che se l'era presa con il Sacerdote dov'è? cosa fa? si può sapere se gli compete il caso? lavora?

antonio54

Gio, 25/10/2012 - 19:13

Se la notizia risulta vera, e non ho dubbi che lo sia. Ieri 24/10 le nostre motovedette hanno soccorso un barcone con più di 100/persone a 35/miglia dalle coste Libiche, praticamente a casa loro. Tanto vale organizzare un ponte aeronavale così acceleriamo l'invasione. Basta questa notizia per far capire quale sarà il destino del nostro paese.

gianni.g699

Gio, 25/10/2012 - 19:26

Cominciamo a trattarli come loro trattano noi (i cristiani) a casa loro !!! non meritano assolutamente niente sono peggio della peste dove passano fanno guai, hanno rovinato la loro terra e ora con la prepotenza vogliono impossessarsi e rovinare la nostra terra !!! FUORI TUTTI e ripristino dei confini, ma col filo spinato questa volta !!!

maan

Gio, 25/10/2012 - 19:30

Questo è quello che siamo noi Italiani in estrema sintesi ; lo sa anche tutto il letame del mondo che raccogliamo e che degnamente ci tratta. Gli unici a non accorgersi di quanto schifo facciamo siamo proprio noi.

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 25/10/2012 - 19:47

Per franco@Trier: Egregio, te lo spiego perchè entrano nell' italietta, vedi,qui siamo tre volte buoni e dalle mie parti lo sai come sono nominati i tre volte buoni?...te lo scrivo, sono chiamati CO...oni.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/10/2012 - 19:48

riccio.lino.por. avrei una gran voglia di portarti a casa tua questa gente a fare deiezioni copiose cosa che la gente come tè merita..

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/10/2012 - 19:51

cartastraccia e te pareva sei un "leccamigrante" "assaggiali" bene e compiaciti, poi abbi cura di pulirti la bocca con la caterva di cartastraccia che hai nel cervello..

eglanthyne

Gio, 25/10/2012 - 20:35

X venessia - De Martino Andrea , questo è il nome del prefetto , per il resto non posso risponde . Cordialità, Eglanthyne

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Gio, 25/10/2012 - 20:42

Oggi a milano, nei soli 10 metri antistanti la scalinata del duomo, ho contato almeno venti extras che importunavano i turisti cercando di rifilare braccialettini, foto con piccioni, libretti e altro. Quelli nel resto della piazza nemmeno ho provato a contarli, finirei prima se contassi le stelle del cielo. Tutto intorno decine di poliziotti e carabinieri (per la partita credo) e questi extras arroganti e strafottenti se ne fregavano alla grande, tanto sanno che non rischiano nulla. In nessuna città d'europa in cui sono stato gli extras hanno un'arroganza e strafottenza simile. Solo riferendomi a quanto visto negli ultimi dodice mesi: bruxelles: zero, londra: zero, varie città della spagna: a siviglia (quella messa peggio) circa un decimo di quanto visto a milano, in altre zero o quasi zero.

silvano45

Gio, 25/10/2012 - 21:09

adesso in premio gli daranno una casa e lo stipendio il passaporto per loro e per tutta l'africa nord sara a cura del ministro del c... della famiglia per lui i delinquenti sono gli italiani e i poliziotti del resto è un democristiano doc

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 25/10/2012 - 21:10

SCONTRI FRA EXTRACOMUNITARI !! COME QUELLI CHE ACCADONO AL CAIRO E TUNISI !!

silvano45

Gio, 25/10/2012 - 21:14

mi sono scordato spero che presto le stesse botte che prendono sempre i poliziotti da gli extracomunitari sempre molto prepotenti le possono prendere tutti i politici e buonisti che dalle loro case ai parioli fanno finta di essere quelli santi

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 25/10/2012 - 21:38

ricciolino , scommetto che il profugo ti paga anche l affitto doppio. Digli che pinochet e´ morto da un pezzo, puo ritornare in cile , cosi al suo posto ci potrai mettere un afgano.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 25/10/2012 - 21:49

xFranco tier- SE ci ritroviamo questi pecoroni, e colpa della germania , con il senso di colpa hanno aperto la stura a tutti profughi ed emigranti , l europa fa quello che dicono i tedeschi´, a strassburgo con i compagni schulz, ex kapo berlusconiano , cohn bendit e i vari sinistroiti nostrani e non che condannano l italia a prendersi la feccia mondiale. Ma si guardano bene a far entrare in germania , magari solo per una visita gente che viene dal sudamerica. Avrei tanto da dire come ci stanno riempiendo di stranieri , i mangiacrauti. Mi fermo qui senno vado abuttarla anche sull economia crucca.

dare 54

Gio, 25/10/2012 - 22:44

Illuminato 999: sono d'accordo. Però ti manca Firenze. Ad aprile puzzava molto più di venti anni fa, e il centro era "popolato" peggio della Casbah, con i Vigili che giravano la testa...e la macchina. Peccato, perchè in fondo Renzi, anche se non porta la mia casacca, non mi sembra male!!

malinconico

Gio, 25/10/2012 - 22:57

Strano ma non ho ancora visto un commento dei tanti CRETINI che frequentano questo sito con la parola "razzista" sempre in bocca.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 25/10/2012 - 23:13

Marfo" almeno tu capiscila... E' una strofa di una canzone di ricky gianco.. La trovi in youtube ascoltala e' istruttiva. Chiara pensa ora che io sia un extracomunitario.. Spiegale che sono bianco e padano da generazioni e lavoro da piu' di 20 anni... Ma non ho paura dell uomo nero e se posso lo aiuto come farei cn lei se ne avesse bisogno un giorno. All incazzato rispondo che il malcontento di tanti che son cmq pochi deriva dalla loro paura di perdere quel poco che hanno dimenticandosi di essere mortali. Polvere. Le migrazioni ci sn sempre state e non termineranno con le loro urla. Mettersi di traverso peggiora le cose e fa perdere il controllo della situazione. Tenere degli esseri umani in gabbia nei centri o in alberghi in montagna per non vederli per mesi.. Anni.. Li rende disumani. Vi state lamentando di una situazione che voi stessi alimentate. Siete ciechi e sordi e cn dispiacere vi devo dire che a mio parere questa battaglia la perderete. Se il vs dio vuole.

emi46

Ven, 26/10/2012 - 00:05

poveri italiani, se ce ne sono ancora, perchè vedete questo non è niente in confronto a quello che vi porterà il nuove eroe della sinistra "vendola". per chi vuole salvarsi più che straniero in patria, in una nazione di....., è meglio emigrare ed essere straniero in un altro paese con politici più intelligenti ed onesti

Marcello.Oltolina

Ven, 26/10/2012 - 01:02

Questo fatto è l'ennesima conferma che vanno rispediti a casa loro subito pagandosi il viaggio e impedito che ritornino, nel contempo devono risarcire i poliziotti.

pajoe

Ven, 26/10/2012 - 01:12

Dèjà vu, attenzione perchè questi irascibili extracomunitari sono molto periciolosi, e lo diventeranno ancora di più quando il loro numero aumenterà, a quel punto davanti le Questure il Ministro dellInterno dovrà schierare le autoblindo e i polizziotti in tenuta di guerra, quella antisommossa non sarà più sufficiente. Il buonismo della Chiesa, delle ONG... e l' ottusa politica d'immigrazione ci porterà solo questi incidenti che in futuro diventeranno un disastro per l'Italia ed i suoi cittadini.

pajoe

Ven, 26/10/2012 - 01:20

Le falle nelle barche le procurano solo quando avvistano i pattugliatori italiani, statene certi!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 26/10/2012 - 01:41

Siamo arrivati all'obbligo dell'accoglienza. Tra poco ce li ritroveremo in casa che pretenderanno di sedersi al nostro tavolo. Guai a protestare perché ci saranno le toghe rosse a difendere il loro diritto di starci sulle palle.

claudio faleri

Ven, 26/10/2012 - 08:10

ma quali rifugiati, si fanno mantenere da noi.............a casa subito....e fanno anche gli arroganti, questo schifo, grazie alla sinistra e a quei dementi dei catto comunisti

claudio faleri

Ven, 26/10/2012 - 08:35

clandestini zavorra mantenuta dagli italiani, muniti di satellitare, offertto dal governo...........uno schifo ma quali rifugiati, c'è il tam-tam andate in italia qualcuno vi mantiene, il vaticano no e neppure li accoglie negli innumervoli edifici di sua propietà....

eureka

Ven, 26/10/2012 - 15:11

Rimandiamoli al loro paese di origine. E' gente che se non ottiene quello che vuole alza le mani. Che ce ne facciamo di gente così?

cgf

Ven, 26/10/2012 - 16:22

Sua Eccellenza il Prefetto di Napoli come considera questa "manifestazione"? una routine o mancanza di rispetto (lei che ci tiene tanto) alle istituzioni?

qq

Mar, 20/11/2012 - 23:31

La polizia le prende da tutti per difenderel'indifendibile