Ausiliari del traffico: limitare il "potere di multa" alle sole strisce blu

Il disegno di legge è approdato alla Camera e la previsione è quella di modificare l'articolo 12 del Codice della Strada in modo tale da limitare il potere degli ausiliari del traffico nelle multe

Una modifica importante quella voluta dal deputato di Forza Italia Simone Baldelli che sta portando avanti una battaglia per togliere potere agli ausiliari del traffico limitandoli a multare solo le auto sulle strisce blu.

Il disegno di legge è approdato alla Camera dove ha ricevuto risposte positive dalla maggior parte degli esponenti politici, soltanto il Pd si è mostrato contrario alla proposta di Baldelli. Nello specifico questo disegno di legge prevede che gli ausiliari del traffico si limitino a fare le multe soltanto alle auto parcheggiate sulle strisce blu in maniera abusiva oppure per transiti in zone non consentite.

Baldelli riferisce al Messaggero che:"C’era una giurisprudenza contraddittoria, che solo in Cassazione si è andata delineando in maniera più chiara e che "espone i comuni al pagamento di un danno erariale, nel caso in cui ci siano contenziosi giudiziari di opposizione a queste multe". Sempre secondo la logica del disegno di legge è anche per tutelare il cittadino visto che spesso si trova a dover contestare questa tipologia di multe oppure non se la sentano di affrontare un ricorso che, in caso di perdita, farebbe salire di molto il pagamento.

Dall'altra parte invece si sono schierati i sindaci e i pentastellati si sono dimostrati favorevoli ad ascoltarli, nonostante per ora il disegno stia raccogliendo critiche positive da parte dei cittadini che sui social si stanno dimostrando favorevoli:"Da una parte c'è chi vuole proteggere i cittadini dagli abusi e dall'altra chi con gli abusi vuole fare cassa". Per ora non si è andati oltre la discussione generale visto che in questi giorni la Camera è impegnata nella sessione di bilancia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di navajo

navajo

Ven, 01/02/2019 - 12:38

E ti pareva che i "tassisti" del PD non fossero d'accordo.

frabelli1

Ven, 01/02/2019 - 12:53

Ecco chi vuole tassare i cittadini. Oltre ai sindaci ci sono i comunisti ed i grillini-comunisti, Altro che base popolare.

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 01/02/2019 - 13:08

Scusate ho inserito un "non" che non ci andava.

fj

Ven, 01/02/2019 - 13:16

E'cosi' che passa il tempo Forza Italia.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 01/02/2019 - 13:41

----dipende---ci sono 3 tipi di ausiliari del traffico--- quelli che sono dipendenti pubblici- reclutati per bando concorsuale e che fanno capo a Comune- Regione o alla Polizia Municipale-quelli assunti da società che hanno in gestione aree di parcheggio a pagamento e i dipendenti delle aziende per il trasporto pubblico-secondo me solo i primi devono essere abilitati a fare multe---proprio perchè escono fuori da regolare vittoria di concorso---gli altri no