Bari, disordini nel Cara, finanziere ferito

In manette un cittadino originario del Gambia

È tornata, dopo mesi, la violenza - probabilmente sempre in agguato – all'interno del Cara (Centro Accoglienza per Richiedenti Asilo) di Bari-Palese. Il bilancio dell'ultimo episodio è pesante: un finanziere ferito ed un migrante in manette. Durante uno dei quotidiani servizi di vigilanza svolti all'interno del centro, gli uomini delle fiamme gialle sono stati allertati da un ospite della struttura che si lamentava del disturbo arrecato da un altro immigrato. I finanzieri, recatisi nel modulo abitativo in cui erano scoppiati disordini, hanno trovato un cittadino originario del Gambia, in stato di alterazione. L'extracomunitario è stato invitato a seguire gli uomini delle fiamme gialle nell'ufficio di polizia del Centro, ma l'immigrato ha reagito con violenza tanto da costringere i militari a chiedere immediatamente il supporto dei carabinieri, intervenuti rapidamente. Il trasferimento dell'uomo al posto di polizia è avvenuta con estrema difficoltà anche a causa della presenza di numerosi ospiti del Centro che, nel frattempo, si erano radunati nei pressi del modulo inveendo contro le forze dell'ordine. È stato proprio in questo frangente che l'extracomunitario, nel tentativo di sottrarsi agli accertamenti, ha sferrato calci e pugni in direzione dei militari colpendo un ispettore del "gruppo pronto impiego", costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso all'Ospedale San Paolo, da cui è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni. Il migrante è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Ora è in attesa di giudizio con rito direttissimo disposto dalla Autorità Giudiziaria competente.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Cesare007

Sab, 02/12/2017 - 13:09

Mentre i terremotati secondo l'inverno nelle roulotte. Ci dobbiamo vergognare.

Cesare007

Sab, 02/12/2017 - 13:10

Mentre i terremotati passano secondo l'inverno nelle roulotte. Vergogna!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 02/12/2017 - 13:23

Alla parte finale dell'articolo MANCA UN, che lo rispedira ai DOMICILIARI anche se non ha domicilio!!!!AMEN Questo e altro nell'Italietta dei giudici ROSSI!!!!lol lol.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 02/12/2017 - 13:23

In cosa consisterà il rito per direttissima? Semplice,una assoluzione perché il fatto (pestaggio di un milite) "non costituisce reato", unita ad un panettone con bottiglia di spumante per Natale e le scuse del ministero dell'Interno (però sarebbero tutti da Internare) per aver osato disturbare sua eccellenza la risorsa boldriniana. Che tristezza.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 02/12/2017 - 13:30

E minniti che dice????Corridoi umanitari????

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 02/12/2017 - 13:50

Sono quelli che la Boldrini ci regala nel nome dell'accoglienza e integrazione, e come gli iresponsabili come Boeri, campione di balle, nel dire che sono quelli che pagheranno la pensione a gli italiani.Questa e la sinistra che governa che strizza l'occhio ai criminali extracomunitari e che etichetta come fascisti chi protesta

sparviero51

Sab, 02/12/2017 - 13:54

I SINISTRI HANNO RIPRODOTTO IN ITALIA LE STESSE BIDONVILLE DA. CUI SONO SCAPPATI I CLANDESTINI NEI LORO PAESI !!!

killkoms

Sab, 02/12/2017 - 13:57

che guerra c'è in gambia?

Malacappa

Sab, 02/12/2017 - 14:35

Cosa aspettiamo a cacciali dalla nostra ripeto nostra patria

Una-mattina-mi-...

Sab, 02/12/2017 - 15:01

PECCATO: SE IL POVERO AGENTE ERA ROM POTEVA PRESENTARSI AL MAGISTRATO IN CAROZZELLA E MAGARI OTTENERE CONGRUO RISARCIMENTO

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 02/12/2017 - 15:07

Scusate l'ignoranza, ma il rito direttissimo serve per farlo uscire domani?

venco

Sab, 02/12/2017 - 15:10

Espulsione o galera a vita.

exsinistra50

Sab, 02/12/2017 - 15:11

Mandateli tutti a casa e chiudete questi centri di accoglienza

piazzapulita52

Sab, 02/12/2017 - 15:38

Se non sbaglio le "forze dell'ordine" hanno in dotazione delle armi! USATELE!!!

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 02/12/2017 - 15:50

Nuove consegne ai militari: qualunque comportamento che si ritenuto ostile, lancio di oggetti e toccare gli agenti, sparare proiettili di plastica ad altezza gambe ! Nient'altro !

baio57

Sab, 02/12/2017 - 16:48

Azz...non ci voleva,se lo rispediscono sarà uno in meno che ci paga le pensioni.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 02/12/2017 - 17:46

Quale entità, quale personaggio, quale eventualità può consentire all'Italia di liberarsi di questa immane, degradante, immonda zavorra? Quale? Io non ho risposta. Certo non "le elezioni" e non "la democrazia parlamentare"...

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 02/12/2017 - 19:01

Questi vanno preso a calci nei denti e rispediti al loro paese.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 02/12/2017 - 19:44

la GdF a fare i guardiani a questa gente! Forse non hanno compilato il modello 730?

dakia

Sab, 02/12/2017 - 19:55

Molte entità e personaggi non consentiranno all'Italia di liberarsi dalle mille zavorre che il governo furbescamente ha gettato perché i cittadini non lo vogliono, il sabato si va in pizzeria e non a liberare il paese la domenica ci si alza tardi con un bel caffé in attesa di un piatto di tagliatelle invece che andare protestare, poi il cinema, la partita, ma chi ha tempo da perdere, già è lunedi si va a lavorare!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 02/12/2017 - 20:00

Se si lamentano qui, mandateli a casa subito. Problema risolto.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 02/12/2017 - 22:10

i terremotati per questo GOVERNO sono solo dei rompicoglioni in quanto cittadini ITALIANI, mentre per la BOLDRINI e cricca i clandestini vari sono risorse per i prossimi voti al PD, altrimenti perdono la poltrona