Bari, maxi-rissa tra italiani e immigrati. Interviene l’esercito

Tre feriti nello scontro dopo gli apprezzamenti a una ragazza da parte di uno straniero e la reazione del fidanzato della giovane donna

Una maxi rissa è scoppiata ieri sera a Bari, intorno alle 21, in piazza Aldo Moro in pieno centro. Tutto pare sia partito da un diverbio tra giovani baresi ed alcuni extracomunitari. Uno di questi ultimi avrebbe fatto un apprezzamento ad una ragazza, fidanzata di un componente del gruppo di italiani. Il fidanzato della giovane donna ha inveito contro l'immigrato e da lì la situazione è degenerata. I protagonisti della vicenda sono così venuti alle mani.

Sul posto sono giunti rapidamente non solo i carabinieri e la polizia, ma anche una camionetta dell'esercito (questa è stata la prima ad intervenire) di pattuglia nei pressi della stazione del capoluogo pugliese. Proprio i militari hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine in ausilio per sedare la rissa.

Intervenuti anche i sanitari del 118 e un'auto medica per curare i feriti. Circa una ventina sono stati i ragazzi coinvolti nella rissa. Per tre di loro è scattato il fermo (due immigrati e un barese minorenne). Almeno tre sono i feriti, due ragazzi baresi e un extracomunitario. Intorno alla rissa, come si legge sul quotidiano regionale "La Gazzetta del Mezzogiorno", si era creata una folla di un centinaio di persone e si temeva che il litigio potesse coinvolgere molte più persone di quelle già coinvolte.

Commenti

ulio1974

Mar, 09/07/2019 - 14:13

per favore, non chiamatelo episodio di razzismo: risse del genere ci sono sempre state.

routier

Mar, 09/07/2019 - 14:16

Tempo fa sui social, paventavo le presenti tensioni sociali dovute al cosiddetto multiculturalismo selvaggio ma, come si usa dire: "nemo propheta in patria"!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 09/07/2019 - 14:27

Infatti non e razzismo ulio 14e13 e STUPIDISMO!!! Stupidismo di chi fa apprezzamenti VOLGARI nei confronti di una donna e poi se glie lo fanno notare si arrabbia e si mette a picchiare!!! In questo caso uno o piu STUPIDI, di quelli che sono stati IMPORTATI,secondo gli STUPIDI della politica, per pagarci le pensioni!!!!jajajajajaja.

mariolino50

Mar, 09/07/2019 - 15:25

Per questioni simili le risse ci sono sempre state, i maroc dovrebbero stare zitti, come fanno a casa propria.

florio

Mar, 09/07/2019 - 16:20

Le loro donne devono stare in casa o andare in giro tutte coperte , quelle degli altri possono essere oggetto di offese, ingiurie apprezzamenti volgari, ma a loro è tutto consentito, la loro cultura sarà la nostra, vero Boldrini. Se lo fa un Italaino si grida al sessimo, razzismo, fascismo. Bravi compagni avete portata la libertà in Italia, il popolo ve ne è grato. Apriamo i porti, smantelliamo le dogane, facciamo entrare tutti fino alla completa saturazione del paese, poi chiediamo ai compagni come gestire le truppe cammellate. Loro buonisti, cederanno le proprie case, le proprie auto, hanno sempre sostenuto che la proprietà è un furto, bene compagnucci, avrete la possibilità di riscattarvi donando tutto agli africani. Vediamo se così vi andrà bene e guai a chi oserà ribellarsi!

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mar, 09/07/2019 - 18:07

Ma come? Non offrite come omaggio alle risorse gambiane le natiche delle vostre fidanzate? Brutti rassisti e fassisti!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 09/07/2019 - 22:38

Prove tecniche delle prossime trasmissioni sul canale Italia? Preparatevi.