Cronache

Benevento, prima le scintille nel cestello e poi il boato: la lavatrice scoppia

L'elettrodomestico è scoppiato all'interno dell'appartemento dove viveva una coppia. Sul caso sta indagando la polizia Scientifica: forse un fulmine alla base dell'incidente

Benevento, prima le scintille nel cestello e poi il boato: la lavatrice scoppia

L'elettrodomestico che era sempre stato lì, in casa con loro, funzionante, è esploso, all'improvviso. E in un attimo, la lavatrice non c'era più. È accaduto ieri sera, intorno alle 23.30 a Telese Terme, in un appartamento della provincia di Benevento, all'interno dell'abitazione dove vive una coppia. Secondo quanto riportato da Today e in base a quanto riferito agli agenti del commissariato locale, la proprietaria avrebbe notato prima alcune scintille all'interno del cestello, prima di essere travolta dalla forte onda d'urto provocata dallo scoppio e da un forte boato, che ha spaventato tutti.

Ancora non è stata chiarita la dinamica dell'incidente. La polizia Scientifica, che sta indagando sul caso che sembra incredibile, non hanno escluso che alla base dello scoppio della lavatrice ci possa essere stato un fulmine. La donna, subito dopo il colpo, è stata trasportata in ospedale dal compagno. Lì i sanitari l'hanno medicata e la proprietaria è potute tornare nella sua abitazione.

Commenti