Bimba lasciata in auto del centro commerciale. Denunciato il papà

Una bimba di due anni è stata lasciata all'interno dell'auto mentre il papà faceva la spesa in un centro commerciale di Quartucciu (Cagliari). Salvata dai carabinieri. Il genitore è stato denunciato per abbandono di minore

Una bimba di due anni è stata lasciata in auto, per più di mezz'ora, mentre il papà faceva la spesa. La piccola è stata estratta illesa dalla vettura grazie all'intervento tempestivo dei carabinieri.

Ancora una volta, dopo il drammatico episodio di Catania, un bambina è rimasta per più di 30 minuti chiusa all'interno di un veicolo assolato nel parcheggio di un centro commerciale. In tal caso, però, non si sarebbe trattato di una "dimenticanza" bensì di un atto volontario del genitore.

Stando a quanto si apprende dal quotidiano Cagliarionline.it, i fatti risalgono allo scorso venerdì, nei pressi dell'ipermercato Carrefour di Quartucciu, in provincia di Cagliari. La bimba si trovava addormentata sul sedile posteriore dell'auto mentre il papà si era allontanato per fare compere. A notare la presenza della piccina incustodita sarebbero stati alcuni passanti che, preoccupati per le sorti di quest'ultima, si sono rivolti alla security del centro commerciale. Data l'impossibilità di intervenire in solitaria, i vigilanti hanno allertato il 112 mentre, all'interno dell'ipermercato, veniva sollecitato con un annuncio il proprietario della vettura. Ma è servito a ben poco.

Sono stati i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Quartu Sant'Elena ad evitare che la situazione degenerasse in tragedia. Forzando un finestrino della portiera anteriore, lasciato aperto di appena un centimentro per consentire il passaggio dell'aria, sono riusciti ad estrarre la piccola dal veicolo. Visitata dai medici del 118, non è stato necessario il trasporto in ospedale dal momento che le sue condizioni di salute, per fortuna, sarebbero state più che rassicuranti.

Peggio, invece, è andata al papà della piccola. A quanto pare, l'uomo, residente a Siliqua, sarebbe rimasto sorpreso dalla ressa attorno alla propria auto ammettendo, senza alcuna ritrosia, l'intenzionalità dell'atto. Per questo motivo, è stato denunciato a piede libero per abbandono di minore.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.